Se ne parla già da un pò di tempo, questo ci dice quanto sia atteso il nuovo flagship di OnePlus, OnePlus 7. Il dispositivo, insieme alla variante 5G, dovrebbe arrivare nel secondo trimestre dell’anno e, nell’attesa, un render verosimile è stato pubblicato in rete. Le novità sono tante: scopriamole insieme.

OnePlus 7 – Pop-up camera selfie per un frontale ancora più estremo?

L’animazione realizzata da Steve Hemmerstoffer, in partnership con PriceBaba, mostra uno smartphone evoluto e attento al design. Il frontale non mostra alcun notch o elemento di disturbo, tutto è dominato dal display che raggiunge un incredibile rapporto screen-to-body del 95%. Il display da 6,5 pollici OLED di cui dovrebbe essere dotato OnePlus 7 azzera quasi completamente i bordi laterali ed elimina del tutto la fotocamera frontale, nascosta sotto al pannello e inserita in un meccanismo pop-up simile a quello di Vivo. Non mancherebbe lo speaker, intagliato nel bordo superiore dello smartphone, all’interno del frame in metallo.

L’evoluzione interessa, però, anche il posteriore. Tutto fa presumere che OnePlus 7 adotterà tre fotocamere sul retro, allineate in verticale al centro della scocca. Purtroppo non si conoscono ancora le specifiche dei tre sensori. L’azienda cinese potrebbe aver optato per un sensore primario, accompagnato da uno grandangolare e un terzo zoom. L’altra teoria è che OnePlus abbia scelto di sacrificare una delle tre camere per inserire un sensore che analizza la profondità di campo. Non mancherebbe il flash LED e l’autofocus laser, mentre il logo della casa dovrebbe essere impresso proprio sotto alle fotocamere.

Potenza da vendere

OnePlus 7, all’interno della scocca in alluminio, adotterà il nuovo processore Qualcomm Snapdragon 855, accompagnato da 6GB di RAM e da 128GB di storage interno. Si parla, inoltre, dell’implementazione dell’ultima release di Android, Android 9 Pie, potenziata dalla personalizzazione Oxygen OS. La batteria sarà, con molta probabilità, da 4150 mAh con supporto alla ricarica rapida Warp Charge, mentre mancherà, come su OnePlus 6T, il foro per il jack cuffia da 3,5 mm.

E il OnePlus 7 5G?

Quasi certamente la versione 5G non tarderà ad arrivare. Inoltre, le differenze estetiche con il modello standard non dovrebbero essere così marcate, stando alle parole del CEO Pete Lau.

Il display con cornici ridotte ed il meccanismo pop-up della fotocamera anteriore ci saranno anche nella versione 5G. Cambieranno le dimensioni, più generose per cercare di contenere il calore dovuto al modem di Qualcomm, funzionale all’aggancio delle nuove reti.

OnePlus 7 e OnePlus 7 5G arriveranno con tutta probabilità a maggio, con le vendite del modello standard che partiranno a poche settimane dal lancio. Bisognerà attendere di più per la variante 5G, presumibilmente in estate inoltrata. Per quanto concerne il prezzo, si ritiene che OnePlus aumenterà leggermente il listino del nuovo flagship, seguendo la politica intrapresa dall’azienda in questi anni. OnePlus 7 dovrebbe arrivare sul mercato ad un prezzo più vicino ai 600$ che ai 549$. Sarà più alto l’esborso economico per la variante 5G: poco meno di 1000$, se la promessa del CEO fatta qualche settimana fa verrà mantenuta.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome