OPPO debutta in qualità di partner al London Design Festival 2022, organizzando il workshop “Design in Tech”, durante il quale professionisti del design, tra cui Patrik Schumacher, Direttore di Zaha Hadid Architects (ZHA) e il professor Rama Gheerawo, Direttore dell’Helen Hamlyn Centre for Design del Royal College of Art, e giovani creators hanno condiviso le loro esperienze e visioni sul tema della fusione tra tecnologia e design.

In occasione del festival, OPPO ha inaugurato anche la mostra OPPO Renovators 2022, nella quale ha esposto i suoi principali dispositivi, nonché le opere vincitrici del progetto OPPO Renovators Emerging Artists 2022: un concorso globale che incoraggia i giovani ad approfondire e sperimentare l’innovazione attraverso l’arte e la tecnologia.

OPPO persegue la sinergia tra eleganza e innovazione nella progettazione dei suoi dispositivi

In linea con la mission del brand “Technology for Mankind, Kindness for the World”, OPPO si impegna costantemente anticipando le tendenze del mercato in termini di tecnologia e design e offrendo dispositivi capaci di coniugare perfettamente queste due anime.

Durante il workshop, infatti, Xi Zeng, spokesperson di OPPO Design, ha parlato del processo di ricerca estetica che contraddistingue OPPO nella progettazione dei suoi dispositivi e del continuo impegno del brand nel superare i confini, spiegando come “esaminare nei dettagli ogni possibile ostacolo tecnico e puntare alla semplicità e all’eleganza del design” sia alla base del processo di realizzazione di ogni prodotto OPPO. “Il design dei prodotti incarna le nostre emozioni e i nostri ideali”, ha poi concluso Xi Zeng.

Negli ultimi anni, OPPO ha continuato a esplorare soluzioni innovative per i form factors dei suoi smartphone, offrendo ai suoi utenti, dopo anni di perfezionamento, un’esperienza d’uso completamente nuova. Ne è un esempio il suo foldable Find N, del quale Neil Monger, Product Marketing Manager di OPPO, ha raccontato il principio alla base della progettazione della sua cerniera. Nella realizzazione di OPPO X 2021, invece, gli ingegneri e i progettisti dell’azienda hanno implementato una soluzione in grado di estendere o richiudere il sottile display rollable in modo fluido, senza rinunciare all’eccellenza estetica, riuscendo così a proporre nuove possibilità per lo sviluppo futuro degli smart devices.

Troviamo poi la ColorOS 13, rilasciato nell’agosto di quest’anno, con il suo Aquamorphic Design che trae ispirazione dalla natura, rifacendosi alla fluidità dell’acqua nell’aspetto visivo del sistema e offrendo, allo stesso tempo, un’interfaccia user-friendly. Prendendo sempre spunto dalla natura, OPPO ha creato anche l’elegante design dei dispositivi della Serie Find X5, la cui cover posteriore, realizzata in materiale ceramico microcristallino, si ispira alle curvature di un vulcano, conferendo agli smartphone una sensazione di compattezza e offrendo ai suoi utenti un’esperienza tattile estremamente naturale.

I grandi professionisti del design si riuniscono al V&A Museum per discutere del futuro della tecnologia e del design

Durante il workshop, il Direttore di Zaha Hadid Architects (ZHA) Patrik Schumacher, uno tra i più grandi leader di pensiero nei campi dell’architettura, dell’urbanistica e del design, ha condiviso le sue riflessioni sulla filosofia di ZHA e la sua visione del rapporto tra persone, design e tecnologia, sottolineando come quest’ultima, spinta del progresso, sia fondamentale per la libertà umana e per la prosperità del pianeta.

Infine, il Professor Rama Gheerawo ha condiviso la sua visione sul design applicato alla tecnologia, parlando dell’importanza del design inclusivo.
Rama Gheerawo ha dichiarato:

“Una componente fondamentale dell’accessibilità è la percezione umana, come può essere, ad esempio, la sensazione di soddisfazione che si prova impugnando uno smartphone con un touch fluido e delicato: questo fa parte dell’accessibilità e dell’Inclusive Design”

OPPO Renovators 2022

Durante il London Design Festival, OPPO ha anche organizzato la Renovators 2022 Exhibition al Cromwell Place, con l’obiettivo di presentare le opere trasversali del concorso globale Renovators Emerging Artists 2022, giunto alla sua quarta edizione e conclusosi all’inizio di settembre, che ha visto giovani creators provenienti da oltre trenta Paesi del mondo esplorare la fusione tra arte e tecnologia, esponendo il loro pensiero unico su diversi temi attuali come lo smart living, la protezione dell’ambiente e la bassa emissione di carbonio, l’eredità della cultura tradizionale, lo sviluppo della human society e molti altri. Con queste iniziative, OPPO mira ad incoraggiare i creators di tutto il mondo ad acquisire la giusta carica ispiratrice per superare ogni sfida grazie alla loro spinta creativa. Al termine del workshop i partecipanti hanno potuto apprezzare le opere degli artisti, lasciandosi anche affascinare dalla ricercatezza dei dispositivi OPPO.

Il debutto della Serie Reno8 in Europa

Gli ultimi arrivati in caso OPPO sono poi i dispositivi della serie 8 di Reno, che abbiamo avuto modo di vedere durante la presentazione a Parigi. Potete leggere la recensione di Reno 8 Pro a questo indirizzo.

Sempre sulla scia del connubio tra tecnologia e design, il 31 agosto 2022, OPPO ha annunciato il lancio della nuova Serie Reno8 in Europa. Reno8 Pro e Reno8 presentano le più recenti innovazioni, soprattutto nel campo dell’imaging e consentono agli utenti di catturare i loro momenti migliori anche negli ambienti meno illuminati.

La nuova Serie Reno8, inoltre, è caratterizzata da un design unibody che integra sia il modulo della fotocamera sia la scocca posteriore per donare una sensazione di delicatezza al tatto. La famiglia Reno8, fino al 30 settembre, è disponibile con una speciale promozione: al prezzo di 799,99€ è possibile avere Reno8 Pro ricevendo anche gli auricolari True Wireless OPPO Enco X2, OPPO Watch Free e una Cover; al prezzo di 599,99€, invece, è possibile avere Reno8 in bundle con gli auricolari Enco Free 2 e una Cover, oltre alla possibilità, in entrambi i casi, di partecipare all’estrazione di due ticket per assistere ad una partita della fase eliminatoria della UEFA Champions League.


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.