Da oggi gran parte delle strutture cloud di OPPO saranno più veloci infatti OPPO ha deciso di affidarsi ai veloci server di Amazon AWS ( Amazon Web Services ) per offrire soluzioni ancora più performanti e basate su cloud a tutti gli utenti OPPO.

OPPO sfrutta l’infrastruttura globale di AWS in Francia, India e Singapore, per accelerare l’implementazione di servizi basati su cloud, tra cui Amazon Aurora (un database relazionale costruito per il cloud) e Amazon Simple Storage Service (Amazon S3).

venduto da 
€ 238.9
€ 399  [-40%]

Questo passaggio alle infrastrutture Cloud di Amazon permetterà infatti agli utenti e servizi OPPO di usufruire di standard superiori di velocità e sicurezza. Questi servizi sono stati certificati da ePrivacy, CSA STAR e ISO (ISO/IEC 27001, 27018, 29151) ed ora OPPO sarà in grado di fornire servizi di archiviazione dati ancora più sicuri, attraverso i quali gli utenti potranno memorizzare foto, video, contatti e dati importanti nel cloud, in modo facile e soprattutto protetto.

David Gu, Managing Director di OPPO International Internet Business, ha dichiarato

“Siamo lieti di utilizzare AWS per offrire esperienze migliori ai nostri utenti in tutto il mondo.Andando avanti, OPPO continuerà a basarsi su AWS per migliorare ulteriormente i propri servizi, garantendo agli utenti di godere dei benefici della tecnologia liberi da preoccupazioni legate alla sicurezza.

OPPO è da sempre focalizzata sull’offrire la migliore esperienza utente possibile. Le capacità cloud di AWS, leader in questo settore, ci permettono di distribuire rapidamente i nostri servizi basati su questa tecnologia per fornire agli utenti di tutto il mondo un’esperienza fluida, semplice e sicura. Infatti, grazie ai servizi di sicurezza cloud
di AWS, saremo in grado di migliorare ulteriormente la privacy dei dati e la protezione del nostro sistema operativo proprietario ColorOS su tutti i dispositivi OPPO.”

I benefici dei server AWS

Con l’obiettivo finale di rafforzare la sicurezza delle proprie soluzioni, e per conformarsi agli standard mondiali, OPPO sfrutta inoltre una serie di servizi di protezione AWS, tra cui AWS CloudTrail, AWS Key Management Service (AWS KMS), AWS Network Firewall, AWS Certificate Manager e AWS Artifact.
Con AWS, OPPO può accelerare l’implementazione nel suo business globale in modo sicuro ed efficace e al tempo stesso soddisfare i requisiti di conformità locali in tutti i Paesi”, afferma Li Xiaomang, General Manager, Commercial Sector, AWS Greater China.

Ricordiamo che già con l’ultima versione della Color OS erano state introdotte interessanti migliore per la sicurezza dei dati dell’utente.
L’ultimo ColorOS 11, basato su Android 11, aiuta a garantire la sicurezza dell’utente attraverso funzionalità quali il Private System di OPPO, il Private Safe e la Personal Information Protection.
Private System permette agli utenti di creare un account di sistema separato in cui le app e i dati vengono eseguiti indipendentemente dall’account originale. Con Private Safe, gli utenti possono mantenere i loro dati importanti privati proteggendoli all’interno di uno spazio criptato con una password, rendendoli non disponibili alle app che hanno accesso ad altri media. E per le situazioni in cui le app richiedono agli utenti di concedere l’accesso alle informazioni personali, Personal Information Protection di OPPO permette agli utenti di inviare un modulo di dati in bianco, accedendo all’app senza la necessità di rivelare informazioni personali.

Vi ricordiamo che se state cercando un buon mid-level android allora Oppo Find X3 Neeopotrebbe essere la soluzione giusta pe voi.


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.