Xiaomi Mi 9 è il nuoto top di gamma al prezzo giusto del colosso cinese che si sta facendo notare per le sue ottime prestazioni, il suo hardware pompato e il suo listino incredibilmente basso.

Tra le cose che più sorprendono di Xiaomi Mi 9 è la grande cura per il design, la costruzione e tante funzioni interessanti spesso esclusiva solo della fascia alta, come la ricarica wireless rapida ad esempio. Una cosa però ha colpito in tanti, la tripla fotocamera posteriore è molto sporgente ma Xiaomi ha dichiarato di averla protetta con “Vetro Zaffiro”. Questo tipo di materiale dovrebbe essere molto più resistente ai graffi rispetto al vetro normale, le soluzioni in zaffiro hanno una resistenza notevolmente più alta secondo i test di laboratorio.

Xiaomi Mi 9

Sul web test di laboratorio sono difficili da trovare ma fortunatamente c’è il buon JerryRigEverything che ha dal canto suo una grande esperienza con la resistenza degli smartphone e la loro costruzione in termini di materiali. Ecco il test di resistenza dove il famoso Youtuber prova l’effettiva resistenza del vetro che protegge la fotocamera di Xiaomi Mi 9:

Il video parla chiaro, sebbene il materiale utilizzato per proteggere la fotocamera di Xiaomi Mi 9 sia appartenente alla famiglia zaffiro, non è di vero zaffiro perché si graffia esattamente come il vetro gorilla glass anteriore, non offrendo quel grado di sicurezza tanto desiderato.

Pare che Xiaomi abbia chiamato “Vetro Zaffiro” la protezione della fotocamera di Mi 9 non a caso, non è un vero zaffiro ma pare essere una miscela tra vetro e zaffiro. In parole povere, state attenti al vetro della sporgente tripla fotocamera di Xiaomi Mi 9 perché i termini coniati per il marketing non la salveranno.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome