Acer conferma il prestigio dei propri prodotti stringendo una partnership di grande rilievo.

L’evento Red Bull Kumite 2017 sarà interamente disputato sui monitor Predator XB271HK per offrire ai contendenti la massima esperienza visiva possibile del momento grazie allo schermo Ultra HD da 27 pollici, una risoluzione da 3840 x 2160 e la tecnologia G-SYNC offrendo tempi di risposta di 4ms per non far perdere nemmeno un dettaglio negli scontri ad alto livello.

La finale si terrà in Francia, più precisamente a Parigi il 27 e il 28 maggio nella Salle Wagram, e il premio in palio sarà sempre un prodotto Acer, Predator 21 X, il primo notebook in commercio al mondo con lo schermo curvo.

Acer Predator 21 X

Per chi non lo sapesse la Red Bull Kumite è la competizione internazionale per eccellenza riguardo ai videogiochi di lotta, in particolare per questo evento i migliori giocatori di tutto il mondo si scontreranno nel picchiaduro per eccellenza : Street Fighter V.

Quest’anno il torneo permetterà ai due vincitori delle qualificazioni, che si terranno sabato 27 Maggio, di accedere e scontrarsi con i migliori 14 giocatori al mondo precedentemente qualificati.

La finalissima di Domenica 28 prevede un torneo a doppia eliminazione diretta.

Non esiste al momento un evento di alto livello videoludico, che non abbia come protagonista un monitor PredatorL’evento, giunto ormai alla sua terza edizione, è molto apprezzato dagli appassionati di Videogames, e Acer così come la partnership con League of Legends, è sempre presente confermandosi tra i leader mondiali per l’hardware dedicato ai videogiocatori professionali.

Come detto in precedenza, non ci sarà solo la gloria ad attendere il vincitore, ma bensì, alla fine del weekend, il campione riceverà in premio il nuovo Acer Predator 21 X, il primo portatile al mondo con schermo curvo e tecnologia eye-tracking integrata (del valore di €9,999).


Partecipa alla discussione