A settembre Apple non lancia i nuovi iPhone. Per la nuova generazione di smartphone dovremo aspettare qualche settimana, ma nel frattempo gli appassionati dell’azienda di Cupertino possono intrattenersi con i nuovi watch. Apple Watch Series 6 è ufficiale, impreziosito da un nuovo sensore, nuove funzionalità e da nuovi servizi unici. L’azienda americana ha sviluppato anche un nuovo watch, l’Apple Watch SE, denominazione mutuata dal segmento smartphone che lascia intendere come il nuovo indossabile abbia un prezzo più contenuto ed aggressivo. Vediamo tutte le novità.

Apple Watch Series 6

Partiamo dall’hardware. La sesta generazione dell’Apple Watch integra un sensore per il monitoraggio dell’ossigeno nel sangue. Nello specifico, parliamo di quattro LED e di quattro fotodiodi posizionati sulla scocca inferiore del nuovo orologio che si aggiungono al sensore per il battito cardiaco. In 15 secondi l’hardware e il software stimano il livello dell’ossigeno nel sangue dell’utente, sia attraverso una misurazione spot, sia durante il sonno. Apple Watch Series 6 integra, inoltre, l’applicazione per il monitoraggio della qualità del sonno e l’app per ricordare all’utente di lavarsi le mani.

Sotto la scocca batte il nuovo processore S6, il 20% più veloce della precedente generazione, il chip U1, le antenne Ultra Wideband e l’altimetro always-on. Apple ha lavorato anche al nuovo display, Retina always-on LTPO, 2,5 volte più luminoso di quello installato nella quinta generazione. La ricarica della batteria, ora, è più rapida: il 100% si raggiunge in appena 1,5 ore.

Oltre alle nuove interessanti watchface che Apple ha direttamente sviluppato per il nuovo orologio, è interessante citare il Solo Loop, il nuovo cinturino minimale, creato senza interruzioni o fori per essere utilizzato durante le sessioni sportive. Tra i dettagli che segnano una differenza rispetto alla precedente generazione, si segnalano le nuove combinazioni di colore (blu, PRODUCT RED) che interessano anche la cassa in acciaio inossidabile.

Apple, con l’occasione, ha lanciato Family Setup, funzione che permette ai più piccoli di utilizzare il proprio Apple Watch in maniera sicura e produttiva. In questo modo i genitori possono controllare il dispositivo dei figli e farli divertire con l’orologio anche se non si è in possesso di un iPhone.

Apple Watch SE

L’orologio di Apple per aggredire il mercato si chiama Apple Watch SE; si tratta della versione più accessibile per l’utente, quella da prendere in considerazione se ci si vuole avvicinare per la prima volta al mondo degli indossabili senza particolari compromessi e se si è in possesso di un iPhone.

Il Watch SE, disponibile anche in versione cellular, integra il processore proprietario S5 e non rinuncia ad accelerometro, giroscopio e altimetro always-on. Interessante scoprire che il display implementato è di nuova generazione, con bordi sottili, angoli curvi e più largo del 30% di quello di Series 3.

Durante la kermesse online Apple ha speso del tempo per sottolineare l’impegno profuso durante gli ultimi mesi per salvaguardare l’ambiente. Anche i nuovi orologi contribuiscono in maniera positiva alla causa, attraverso soluzioni interessanti:

  • Packaging: 95% in fibra riciclata
  • Taptic Engine realizzato con elementi di terre rare 100% riciclati
  • Taptic Engine in tungsteno 100% riciclato
  • Scocca di Apple Watch in alluminio 100% riciclato
  • vetro privo di arsenico

Apple Watch Series 6 e Apple Watch SE sono disponibili in preordine da oggi, con possibilità di acquisto a partire da venerdì 18 settembre. WatchOS 7 verrà rilasciato domani, 16 settembre, e sarà compatibile con Apple Watch Series 3 e successivi e iPhone 6s e successivi con iOS 14. Apple Watch Series 6, in versione WiFi, parte da 439 euro, mentre Apple Watch SE in versione WiFi ha un prezzo di partenza di 359 euro. Di seguito i prezzi completi dell’intera line-up

  • Apple Watch Series 6 GPS 40mm: da 439€
  • Apple Watch Series 6 GPS 44mm: da 469€
  • Apple Watch Series 6 GPS+Cellular 40mm: da 539€
  • Apple Watch Series 6 GPS+Cellular 44mm: da 569€
  • Apple Watch SE GPS 40mm: da 309€
  • Apple Watch SE GPS 44mm: da 339€
  • Apple Watch SE GPS+Cellular 40mm: da 359€
  • Apple Watch SE GPS+Cellular 44mm: da 389€
  • Apple Watch Series 3 GPS 38mm: 229€
  • Apple Watch Series 3 GPS 42mm: 259€

Fitness+

Apple non è solo un’azienda produttrice di hardware. Negli ultimi anni siamo stati coinvolti nel lancio di diversi servizi che completano la proposta della casa americana. Parlando, durante l’evento, di smartwatch votati all’attività fisica e alla salute, Apple ha lanciato Fitness+, il servizio rivolto agli utenti che hanno particolarmente a cuore l’attività fisica. Disponibile entro fine anno in alcuni Paesi (l’Italia è al momento esclusa) a 9,99$ al mese o 79,99$ all’anno, Fitness+ propone programmi ed allenamenti guidati dai trainer, fruibili direttamente sul Watch o su iPhone.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.