Dopo diverse settimane di attesa dalle prime indiscrezioni, ecco finalmente arrivare Firefox 57 ribattezzato Firefox Quantum. La nuova versione è un revamp completo dell’applicazione e a detta di Mozilla è “il più grande aggiornamento dal rilascio di Firefox 1.0 nel 2004”

Quello che rende speciale questa nuova versione del browser è l’introduzione del nuovo motore del browser (Project Quantum ) che rende l’esperienza utente notevolmente migliore, sopratutto in termini di velocità.

Rispetto alla precedete versione si possono notare miglioramenti fino a 2 volte la velocità di navigazione in qualsiasi contesto. Le novità del Progetto Quantum erano iniziate con piccole introduzioni del nuovo motore nelle release di Firefox 53,54 e 55 ma erano solo la punta dell’IceBerg.

Download Firefox Quantum

Firefox 57 per desktop è disponibile già da ora per tutti collegandosi al sito ufficiale Firefox e a seguire arriveranno nelle prossime ore anche la versione per dispositivi mobili, sia Android che iOS.

Firefox Quantum – Velocità

Con Firefox Quantum avremo un’esperienza di navigazione fino a 2 volte la velocità di quella che avevamo 6 mesi fa con Firefox. Questo significa che avremo una maggiore reattività quando navighiamo, quando apriamo le pagine web e un’interfaccia utente più fluida.

Rispetto a Chrome, i test hanno evidenziato una valocita di navigazione migliore e un utilizzo di memoria inferiore del 30% rispetto al browser di Google.

Fino ad ora Firefox sfruttava infatti solamente un Core delle nostre CPU ma grazie a Quantum tutta la potenza della nostra CPU viene sfruttata dal nuovo motore di Firefox permettendo di eseguire il motore CSS scritto in RUST molto più rapidamente invece che utilizzando un singolo core. “Nessun altro browser fa questo al momento” a detta di Mozilla.

Ci sono novità anche sull’utilizzo, infatti i tab usati più frequentemente avranno la priorità rispetto a quelli in background e grazie al nuovo motore CSS chiamato Stylo il risparmio energetico e di risorse è nettamente migliorato. Oltre a questo Mozilla ha sistemato qualche centinaio di bug segnalati nelle precedenti build che contribuiscono ad avere un browser più fluido e sicuro.

Per approfondire i test di velocità potete dare uno sguardo a questa analisi e per un background più tecnico a quest’altro post.

Firefox Quantum – la nuova interfaccia Photon

Le novità non riguardano solamente il lato tecnico ma anche quello estetico, infatti il nuovo Quantum integra il refresh dell’interfaccia utente denominato Photon.

“Veloce, Fluido e a suo agio con i sistemi operativi moderni”

Sfruttando l’alta risoluzione dei display che troviamo oggi sul mercato, Photon avrà una resa perfetta anche su Windows 10, macOS High Sierra, Android Oreo e iOS 11.

“Abbiamo chiamato questa iniziativa Photon e il suo scopo è quello di modernizzare e unificare tutto quello che chiamiamo Firefox. L’interfaccia utente Photon è estremamente veloce e fluida. Per crearla abbiamo esaminato il modo in cui gli utenti navigano nel web, con un occhio all’hardware che viene usato nel mondo reale per rendere Firefox magnifico anche sui display di ultima generazione. Il nostro design si adatta all’hardware moderno ma è pronto per essere scalato nel futuro”

Tra le novità troviamo la possibilità di adattare il menù con un click del mouse, l’introduzione dei tab quadrati, un tema scuro, animazioni più fluide e una ristrutturazione dei menu. C’è anche una Libreria per accedere facilmente ai segnalibri, agli ementi salvati, alla cronologia, ai download, ai tab sincronizzati e agli screenshot.

Firefox integra anche le funzionalità di Pocket permettendoci di salvare i contenuti per leggerli in un secondo momento. Inoltre aprendo una pagina web vedremo le raccomandazioni per similitudine degli altri utenti Pocket.

A seguire ecco il changelog completo di Firefox 57:

A completely new browsing engine, designed to take full advantage of the processing power in modern devices
A redesigned interface with a clean, modern appearance, consistent visual elements, and optimizations for touch screens
A unified address and search bar. New installs will see this unified bar. Learn how to add the stand-alone search bar to the toolbar
A revamped new tab page that includes top visited sites, recently visited pages, and recommendations from Pocket (in the US, Canada, and Germany)
An updated product tour to orient new and returning Firefox users
AMD VP9 hardware video decoder support for improved video playback with lower power consumption
An expanded section in preferences to manage all website permissions
Various security fixes
Firefox now exclusively supports extensions built using the WebExtension API, and unsupported legacy extensions will no longer work. Learn more about our efforts to improve the performance and security of extensions
The browser’s autoscroll feature, as well as scrolling by keyboard input and touch-dragging of scrollbars, now use asynchronous scrolling. These scrolling methods are now similar to other input methods like mousewheel, and provide a smoother scrolling experience
The content process now has a stricter security sandbox that blocks filesystem reading and writing on Linux, similar to the protections for Windows and macOS that shipped in Firefox 56
Middle mouse paste in the content area no longer navigates to URLs by default on Unix systems
Removed the toolbar Share button. If you relied on this feature, you can install the Share Backported extension instead.
Some older versions of the ATOK IME, including ATOK 2006, 2008, 2009 and 2010, can cause crashes and are therefore disabled on the Windows 64-bit version of Firefox Quantum. To fix those incompatibility issues, please use a newer version of ATOK or one of other IMEs.
The default font for Japanese text is now Meiryo
Complete visual refresh of both the Light and Dark DevTools themes, matching the new visual style of Firefox Quantum
The Inspector shows the values of CSS variables on hover
Completely new and re-designed Console panel. Joining the Debugger and the Network Monitor, the Console has been rewritten using modern web technologies such as React and Redux. It now also allows to inspect objects in context.
If you’re a web developer, more details are available for you here: Firefox Quantum 57 for developers.

Changelog Android 57 per Android:

Performance improvements for faster page loading and stability
Updated interface, including a revamped new tab page that includes top visited sites, recently visited pages, and recommendations from Pocket (in the US, Canada and Germany)
Video decoding is shut down when the tab playing the media is sent to the background. Video resumes when the tab is brought to the foreground. Audio will not be affected.
Added an option to enable tracking protection outside of private browsing
Automatically enable private mode on compatible keyboards during private browsing
Long URLs in the URL bar are now scrollable
Added Wolof (wo) locale
Various security fixes
Firefox for Android now exclusively supports extensions built using the WebExtension API, and unsupported legacy extensions will no longer work. Learn how we made extensions faster and more secure
Allow Android Apps to launch a customized web browser
Mozilla releases new Firefox versions every six to eight weeks, and Firefox 58 is currently slated for late January.


Partecipa alla discussione