Sono passati pochi giorni dalla presentazione di Galaxy S9 e mentre tutti ne parlano c’è un altro dispositivo che potrebbe far parlare ancora di sé in questo 2018, sto parlando di Galaxy S8 che rispetto ad un anno fa costa meno e resta sempre uno dei telefoni più belli sul mercato.

Dobbiamo essere chiari, Galaxy S9 non ha stravolta l’ottimo lavoro svolto con il suo predecessore, la nuova fotocamera promette scatti migliori in condizioni di scarsa luminosità e finalmente il letto di impronte digitali è posto in modo migliore. Non c’è altro!

Samsung Experience

Uso quotidianamente il mio Galaxy S8 da circa 6 mesi e non posso che confermare la bontà di questo dispositivo, quello che più apprezzo è la Samsung Experience, criticata da molti ma apprezzata dal sottoscritto, decisamente sexy e moderna rispetto per esempio alla controparte EMUI di Huawei che avrebbe bisogno di una rinfrescata. Galaxy S8 ha ricevuto Oreo a gennaio e risulta praticamente identico al nuovo arrivato S9 se non per la mancanza del super slo-mo e delle AR Emojis.

Design e potenza ancora vincente

Il design lo conoscete tutti, interamente in vetro con cornici ridotte al minimo e bordi arrontondati, linee morbidissime per questo Galaxy S8. Il notch non c’è, è un problema?

Il processore di Galaxy S9 è cambiato, sulla carta è più potente e più parsimonioso nei consumi, ma nella pratica? Nulla di così eclatante, le prestazioni di Galaxy S8 sono inferiori ma simili al nuovo top di gamma.

Tanti sono i punti di forza di Galaxy S8 e tra questi non c’è sicuramente l’autonomia, riuscirete a passare la giornata e non andrete oltre. La mia giornata tipo è composta da tanta musica riprodotta da Spotify sulla mia auto, qualche telefonata, tante notifiche tra Telegram, Instagram e Slack.

Multimedialità completa sotto tutti i punti di vista

La fotocamera è una delle cose migliori di questo dispositivo, regala ottime foto in ogni condizione di luce dando il meglio di sè in notturna. Il Galaxy S8 registra fino in 4K ma da il meglio di sè nei video in FullHD a 60fps.

Galaxy S8 a differenza di altri top di gamma presenta ancora il jack da 3,5mm e non sarete costretti ad utilizzare adattatori, il Bluetooth è in versione 5.0 e supporta alcuni codeci hi-fi tra cui aptX, LDAC e Samsung HD. Nessun problema di storage per questo S8, 64 GB di memoria interna e possibilità di espandere la memoria attraverso una MicroSD. Nessun compromesso quindi per S8 che presenta anche la certificazione IP68, acqua e polvere non sono un problema.

E il prezzo?

Galaxy S8 è soggetto a molte offerte, street price è possibile trovarlo a 480 euro. Non da sottovalutare l’usato, potreste trovare smartphone in ottime condizioni con pochi mesi di vita ad un ottimo prezzo. Sotto i 500 euro S8 è la migliore scelta per chi vuole scattare ottime foto e per chi vuole utilizzare il software Samsung.

venduto da 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.