Questa potrebbe essere la settimana di HTC per la quantità di notizie uscite riguardanti il brand di Taiwan. Dopo aver dichiarato il lancio di uno smartphone 5G per il 2020 ed aver migliorato il suo crypto smartphone Exodus 1, oggi c’è un vero e proprio scossone.

HTC attua un cambio enorme al vertice, via Cher Wang (che aveva preso il posto dello storico Peter Chou), il titolo di CEO passa a Yves Maitre. Il cambio avviene con effetto immediato, Cher Wang resterà in HTC con il ruolo di Presidente con focus sul mondo di Vive.

Yves Maitre non è nuovo al brand di Taiwan, ha lavorato per Orange, il noto operatore telefonico che ha appoggiato in passato le cause mobile di HTC, permettendo di lanciare i primi smartphone Android della storia.

Il nuovo CEO si occuperà di rilanciare HTC nel mondo mobile, di migliorare l’espressione di HTC nel mondo AI (Intelligenza Artificiale) e di ribadire l’importanza del mondo della blockchain e prodotti per i fan crypto.

Tirando le somme, al netto delle sempre presenti difficoltà economiche, HTC si sta preparando ad un ritorno organizzato in grande stile. Magari non un ritorno marcato, sfarzoso ma sicuramente ordinato ed in grado di porre le basi per la rinascita.


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Notice something, think, write. Watching.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.