HTC Desire 19s, è questo il nome del nuovo smartphone di fascia bassa del brand di Taiwan che non arriverà in Italia. HTC è in un momento di transizione, ha cambiato chi è al vertice dell’azienda e sta decidendo che fine fare nel mercato mobile.

Con la presentazione di questo Desire 19s pare che il brand non abbia nessuna intenzione di mollare ed anche se non è questo il device che permetterà ad HTC di tornare dove dovrebbe stare, è sicuramente uno smartphone che regala speranza agli appassionati del brand.

HTC Desire 19s ha un display IPS da 6,2″ HD+ con notch a goccia che integra la fotocamera frontale da 16 Megapixel. Il processore è un Helio P22 con ben 3 GB di RAM e 32 Gb di memoria interna espandibile. Tripla camera posteriore da 13 Megapixel con sensore wide-angle da 5 Megapixel e sensore di profondità sempre da 5 Megapixel. La batteria è da 3850 mAh.

HTC Desire 19s ha un design riconoscibile per il brand di Taiwan ma non è ciò che i fan si aspettano da un colosso che ha fatto la storia degli smartphone e che ha contribuito a diffondere il sistema operativo Android. A Taiwan viene venduto per il prezzo al cambio di 178 Euro, sperando che possa contribuire al rilancio di HTC.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here