Si è appena conclusa la conferenza HUAWEI dove sono state presentate tantissime novità, tra cui la tanto attesa serie Mate 40 che racchiude tutto il meglio della tecnologia di HUAWEI soprattutto in ambito di performance e di fotografia. Diamo quindi il benvenuto a Mate 40, Mate 40 Pro e Mate 40 Pro+.

Dopo diverse settimane di rumor che si sono susseguiti, finalmente possiamo parlarvi della serie Mate 40 e delle loro peculiarità: infatti HUAWEI Mate 40 Pro e HUAWEI Mate 40 Pro+ incorporano il primo e unico SoC 5G a 5 nanometri al mondo, il sistema Ultra Vision Cine Camera e l’iconico Space Ring Design sulla parte posteriore che ospita le ottiche Leica.

HUAWEI Mate 40 Pro e 40 Pro+ differiscono principalmente per la presenza nel modello Pro+ di un doppio teleobiettivo che abilita lo zoom ibrido a 20x e lo zoom digitale a 100x. In Mate 40 troviamo invece zoom 3X telephoto, zoom ottico 5X e l’assenza delle Cine Lens.

Richard Yu, Executive Director e CEO di Huawei ha commentato così il lancio della nuova serie 40:

“Grazie alla sua continua dedizione verso l’innovazione, ogni anno HUAWEI Mate
Series porta sul mercato la tecnologia più avanzata. È questo ciò che realmente definisce il DNA di Mate. In questo momento storico senza precedenti, noi siamo sempre più impegnati per creare un futuro migliore, grazie alla nostra tecnologia che ha un impatto positivo e significativo sulle vite dei consumatori. In futuro, continueremo a lavorare al fianco dei nostri partner per portare ai consumatori una connettività senza soluzione di continuità del nostro ecosistema 1+8+N’’.

Andiamo a scoprire insieme la nuova serie Mate 40 a cominciare dal comparto tecnico.

Specifiche Tecniche HUAWEI MATE 40 Pro / Pro +

Display: 6,7’’ OLED, 16,7 milioni di colori, Refresh Rate a 90Hz 1344×2772 px, 456 PPI
Colorazioni: Black, Mystic Silver
Processore: HUAWEI Kirin 9000 Processore 5G a 5nm + Mali G78
Sistema Operativo: Android™ 10 Opensource con EMUI 11
Memoria Interna: 8 RAM + 256 ROM
Memoria Esterna: NM Card fino a 256GB
Fotocamera: Tripla fotocamera posteriore: 50MP Ultra Vision Camera f/1.9m Grandangolare + 20MP Ultra-Grandangolare f/1.8 + 12MP Tele f/3.4 (zoom
ottico 5X, OIS) Anteriore: 13MP f/2.4 + Sensore di profondità 3D
Pulsanti fisici: Accensione, Volume +/- Air Gesture: interazione utente intelligente
Lettore d’impronta digitale integrato nel display
Batteria: 4400mAh Ricarica HUAWEI Supercharge: una ricarica completa in pochi minuti
Ricarica Wireless: HUAWEI Supercharge max 50W, con base di ricarica
SIM: Slot 1: Nano SIM Card Slot 2: Nano SIM Card o NM Card Connettività
Supporto reti: 5G NR/LTE TDD/LTE FDD/WCDMA/ HSPA+/DC-HSDPA/EDGE/GPRS, Supporto WiFi: 6 fino a 2,4Gbps. 802.11 a/b/g/n/ac/ax, supporta 2.4GHz e 5GHz
Bluetooth: 5.2, supporta BLE, SBC, AAC, LDAC
GPS: L1/L5, AGPS, GLONASS, BEIDOU (quad-band), GALILEO (E1/E5a/E5b), NavIC
Supporto NFC USB: 3.1 Type-C
Sensoristica: Controllo Gesture, infrarossi, impronta digitale, gravità, luce ambientale,
prossimità, hall-sensor, giroscopio, bussola, temperatura colore
Certificazioni: IP68: resistente agli schizzi, alle gocce e alla polvere. Immersione in acqua
fino a 1,5 m per un massimo di 30 minuti
Peso: 212 grammi

Design

La particolare fotocamera posteriore di Mate 40

Nonostante la parte frontale ricalchi molto fedelmente il linguaggio visivo che abbiamo visto con la serie P40 e ancor prima con Mate 30, il vero cambio di direzione lo troviamo sulla parte posteriore, dove HUAWEI esalta ancor di più il design circolare visto su Mate 30 per le proprie fotocamere dando vita ad un iconico anello che racchiude tutti i sensori fotografici.

Questo particolare design prende il nome Space Ring Design, l’evoluzione naturale dell’ormai iconico design circolare della serie MATE.

Sulla parte frontale di HUAWEI Mate 40 Pro e HUAWEI Mate 40 Pro+ troviamo una fotocamera anteriore posta nel notch, con 3D Face Unlock ed una fotocamera selfie ultra grandangolare con sensore di movimento estremamente accurato.

HUAWEI Mate 40 Pro e HUAWEI Mate 40 Pro+ sono influenzati dal principio di design secondo il quale “la forma mostra la funzione” e per questo troviamo lo Space Ring Design, proprio a sottolineare questa funzione. Inoltre l’Horizon Display 88° favorisce una visione immersiva in un design compatto, e la curvatura rende il device confortevole da tenere in mano.

Il retro di HUAWEI Mate 40 Pro+ è inoltre realizzato con un pannello posteriore in nano ceramica ed è disponibile nelle colorazioni Ceramic White e Ceramic Black.

HUAWEI Mate 40 Pro è disponibile invece nelle colorazioni Black e White, oltre ad un incantevole Mystic Silver, caratterizzato da una finitura cangiante. È disponibile anche in due varianti in pelle vegana nelle colorazioni Sunflower Yellow e Olive Green.

Non manca poi la certificazione IP68 per resistenza a polvere e acqua, e offrono la possibilità di scelta tra tasti fisici e virtuali.

Il chipset Kirin 9000, il primo chip 5G a 5nm

Il cuore pulsante della nuova serie MATE 40 è senza dubbio il nuovo chipset proprietario Kirin 9000 che offre prestazioni ai massimi livelli.

Si tratta ovviamente di una soluzione pienamente predisposta per il 5G, ed è il più sofisticato SoC 5G e realizzato a 5nm e che promette già sulla carta prestazioni elevatissime in ogni ambito.

Il Kirin 9000 di HUAWEI dispone del numero di transistors più alto si sempre: 15,3 miliardi. Inoltre include un architettura eterogenea con 8 core a 3.13 GHz. Per quanto riguarda la potenza di elaborazione grafica troviamo integrata nel Soc anche una GPU Mali g78 a 24 core, così come una innovativa NPU che offre 2 core ad alta efficienza e 1 core tiny, portando l’integrazione con l’AI del dispositivo a un nuovo livello.

Dotati di un [XX]-core Mali G[xx] GPU, HUAWEI Mate 40 Pro e HUAWEI Mate 40 Pro+ vantano la più potente GPU mai vista su un dispositivo Huawei.

Display a 90Hz e ricarica rapida a 66W

La serie MATE 40 dispongono di un display con refresh rate a 90Hz e nello specifico stiamo parlando di un pannello da 6,7’’ OLED, 16,7 milioni di colori con risoluzione 1344×2772 px, per una densità di 456 PPI

Oltre ai 90Hz di refresh rate troviamo una frequenza di campionamento a 240Hz che garantisce una maggiore reattività all’utente permettendo di avere feedback più veloci.

Non è stato trascurato ovviamente anche il comparto audio, dove troviamo una configurazione con 2 altoparlanti stereo per creare un suono surround.

Per quanto riguarda l’autonomia sulla serie MATE 40 troviamo una batteria da ben 4.400 ( da cui ci aspettiamo meraviglie anche vista la buona ottimizzazione dei servizi HMS ) e soprattutto abbiamo una ricarica rapida da 66W SuperCharge con il cavo e fino a 50W in modalità ricarica Wireless.

Il sistema fotografico

Come da tradizione il sistema di fotocamere disponibile su HUAWEI Mate 40 Series è realizzato in partnership con Leica per offrire la migliore esperienza fotografica possibile, ed in particolare vede un drastico miglioramento della lente ultra grandangolare, una potente camera principale ad alta definizione, uno straordinario tele obbiettivo e molto altro. La configurazione fotografica all’interno dell’anello posteriore è composta da una tripla fotocamera: 50MP Ultra Vision Camera f/1.9m Grandangolare + 20MP Ultra-Grandangolare f/1.8 + 12MP Tele f/3.4 (zoomottico 5X, OIS)

Al centro di tutto troviamo i sistemi di Dual Cine Cameras e Dual Ultra Wide Cameras con angolo di visione di ben XX°.

La Ultra-Wide Cine Camera offre un campo visivo ancora più ampio, inoltre la qualità dell’immagine è stata ulteriormente potenziata con Full Pixel Octa PD AutoFocus. La correzione delle distorsioni migliorata è rivolta a volto, corpo e arti, rendendo l’obiettivo ultra grandangolare più utile che mai in molteplici situazioni. HUAWEI Mate 40 Pro dispone di un obiettivo ottico periscopico per supportare lo zoom ibrido fino a 10x e lo zoom digitale 50x.

Qui troviamo una sostanziale differenza con HUAWEI Mate 40 Pro+ che si spinge addirittura oltre, con una fotocamera con doppio teleobiettivo che abilita lo zoom ibrido a 20x e lo zoom digitale a 100x.

Nessun sacrificio neanche per il comparto video, infatti la Dual Cinema Camera di HUAWEI Mate 40 Pro e HUAWEI Mate 40 Pro+ include uno shooting ratio da xx, oltre a xxum pixel sulla camera posteriore e xxum pixels su quella frontale.

Troviamo anche una stabilizzazione dell’immagine durante le registrazioni con la modalità Steady Shot, mentre l’XD Fusion HDR Engine assicura un equilibrio nell’esposizione, anche in caso di estremi contrasti di luce.

Ulteriori novità sono la funzionalità Tracking Shot e Story Creator, che offre effetti cinematografici realistici. È possibile aggiungere con facilità anche la musica in sottofondo, filtri ed effetti. Il comparto audio non è da meno: HUAWEI Mate 40 Series include Audio Focus, Audio Zoom, e registrazione del suono ad alta fedeltà dai dispositivi Bluetooth collegati.

La fotocamera frontale permette l’acquisizione in 4K e l’opzione di scatto in uno dei tre campi visivi disponibili, che vanno dal primo piano all’ultra ampio. Lo Slow-Motion Selfie garantisce ancora più versatilità alla fotocamera frontale permettendo agli utenti di aggiungere un tocco personale quando documentano le loro azioni più veloci.

Funzionalità uniche della UI

La serie Mate 40 si basa su sistema operativo Android 11 AOSP con interfaccia EMUI ed è stata progettata interamente per il nuovo ecosistema HUAWEI con servizi HMS di cui abbiamo visto tante novità in occasione della conferenza.

A livello di interazione troviamo la Smart Gesture Control consente il controllo del proprio dispositivo senza bisogno di utilizzare le dita. Basta semplicemente passare la mano sopra lo smartphone per attivarlo o navigare con tutti gli scorrimenti supportati verso sinistra, destra, in alto o in basso.

Migliorate anche le funzionalità di Eyes on Display dinamico che può essere attivato con un semplice sguardo, con display interattivi e personalizzabili che contengono tutte le informazioni di cui hai bisogno sul tuo telefono. Il volume dello squillo delle chiamate indesiderate in arrivo, può essere abbassato semplicemente con uno sguardo verso il device, mentre la funzione di auto-sleep può essere disabilitata automaticamente non appena l’utente guarda il display. Si potranno anche creare le proprie animazioni per EOD.

Ovviamente potremo sfruttare al massimo le funzionalità multitasking e Multi-screen Collaboration che permette inoltre allo smartphone di funzionare come un notepad.

Per quanto riguarda privacy e sicurezza, il Sistema operativo EMUI è sempre stato caratterizzato da soluzioni di sicurezza complete per garantire la massima sicurezza agli utenti Huawei. Il Trusted Execution Environment OS è certificato CC EAL5+, il più elevato livello di sicurezza per il microkernel in commercio.

Inoltre sarà possibile eliminare i metadati personali dalle immagini che si condividono come posizione, orario e dettagli del dispositivo prima che il file venga inviato.

Ovviamente HUAWEI Mate 40 Series è dotata dei Huawei Mobile Services (HMS), per una user experience più smart, completa e sicura. In occasione del lancio oggi, Huawei ha annunciato anche nuove applicazioni disponibili per gli utenti di tutto il mondo tra cui:

  • Petal Search, il motore di ricerca che supporta l’utente in tutti i tipi di ricerche;
  • Petal Maps, un’app di mappe che utilizza la feature di gesture control di cui è dotata la Serie HUAWEI Mate 40;
  • HUAWEI Docs, una suite per la gestione dei documenti. Queste applicazioni hanno l’obiettivo di semplificare la vita quotidiana di 700 milioni di utenti Huawei in tutto il mondo.

Accessori HUAWEI Mate 40

Oltre ai dispositivi sono stati presentati accessori molto interessanti per la nuova serie Mate 40. A cominciare da un potente Powerbank da 12.000 mAh con ricarica rapida a 66W pensato appositamente per Mate 40.

Anche per la mobilità troviamo un caricabatteria a induzione magnetica per auto che si collega al tradizionale accendisigari. Anche questo dispone di ricarica rapida a 66W.

E’ stata poi presentata una particolare cover chiamata Ring Light Case pensata appositamente per Mate 40/Pro/Pro+ che incorpora un anello luminoso per i selfie che si attiva quando utilizziamo la fotocamera frontale. Mai più selfie poco illuminati!

Promo di lancio HUAWEI MATE 40

HUAWEI Mate 40 Pro è disponibile in esclusiva in pre-ordine da oggi presso Huawei Store, nelle colorazioni Black e Mystic Silver, al prezzo consigliato al pubblico di 1.249€.

Tutti coloro che acquistano su Huawei Store HUAWEI Mate 40 Pro, HUAWEI FreeBuds Studio, HUAWEI X Gentle Monster II e altri prodotti, riceveranno 30 euro di sconto ogni 200 euro di spesa, direttamente nel carrello.

Chi pre-ordina o completa l’acquisto di HUAWEI Mate 40 Pro entro il 15 novembre, riceverà Huawei FreeBuds Pro incluse nel prezzo (valore commerciale 179,00€), oltre a 6 mesi di Huawei Music, 3 mesi di abbonamento a Huawei Video e 50 GB di spazio extra su HUAWEI Cloud per 12 mesi2.

La disponibilità del dispositivo in Italia verrà comunicata nei prossimi giorni.

venduto da 

Galleria Fotografica MATE 40


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.