Apple ce l’ha fatta. Quando ormai le speranze si stavano affievolendo e molti addetti ai lavori pensavano che l’emergenza sanitaria in corso potesse aver ritardato i piani della casa di Cupertino, Apple ha lanciato il nuovo prodotto compatto, lo smartphone in versione SE che prende l’hardware dai top di gamma e lo imprigiona nella scocca dei prodotti del passato. iPhone SE 2020 è ufficiale e ha molto da dire sul mercato!

iPhone SE 2020 – Processore A 13 Bionic e telaio di iPhone 8

Guardandolo dalle immagini stampa qualcuno potrebbe confondersi: è un iPhone 8!. In effetti le linee sono quelle. C’è tutto: il sensore di impronte digitali TouchID sulla cornice inferiore, sotto al display, le linee morbide, la singola fotocamera posteriore. La scheda tecnica elencata di seguito può chiarire bene tutto l’hardware di cui è dotato iPhone SE 2020:

  • ProcessoreApple A13 Bionic
  • Display: 4.7″ IPS LCD (1334 x 750 pixel)
  • Memoria: 64GB/128GB/256GB
  • RAM: –
  • Fotocamera:
    • Posteriore: 12MP con apertura f/1.8
    • Anteriore: 7MP con apertura f/2.2
  • Connettività. Bluetooth, WiFi. USB-C, etc
  • Audio: mono
  • Sensori: bussola, GPS, NFC
  • Batteria: supporto alla ricarica rapida
  • Dimensioni e peso:
    • 138,4 x 67,3 x 7,3mm
    • 148 grammi
  • Sistema operativo: iOS 13

Il display è piccolo, dunque. Si tratta di un’unità IPS da 4,7 pollici di diagonale, in rapporto 16:9 e con risoluzione 1334×750 pixel. Il pannello è compatibile con i contenuti Dolby Vision e HDR10. C’è tanta potenza a bordo però, grazie al processore A 13 Bionic di cui è dotata anche l’attuale generazione di iPhone 11. La memoria RAM non è specificata (si ipotizzano 3GB), mentre 3 sono i tagli di memoria interna non espandibile: 64, 128 e 256GB.

iPhone SE 2020 non è certo bezel-less: la cornice inferiore, come detto, ospita il TouchID, mentre quella superiore nasconde la singola fotocamera anteriore da 7 Mpx (f/2.2). La singola fotocamera posteriore è da 12 Mpx (f/1.8) con zoom digitale fino a 5X ed è in grado di registrare video fino al 4K a 60 fps. Il nuovo smartphone di Apple supporta la ricarica wireless, implementa il Bluetooth 5.0, il Wi-Fi b/g/n, il GPS A-GLONASS, il Dual-SIM (eSIM) e l’NFC. Gode anche della certificazione di impermeabilità IP67.

iPhone SE 2020 sarà pre-ordinabile a partire dal 17 aprile, mentre la vendita, nelle colorazioni White, Black e Red partirà dal 24 aprile. Ecco i prezzi per il mercato italiano:

  • iPhone SE 2020 da 64GB = 499 euro
  • iPhone SE 2020 da 128GB = 549 euro
  • iPhone SE 2020 da 256GB = 669 euro


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.