Introduzione

Se stai cercando un nuovo caricabatteria da auto potresti avere bisogno di alcuni requisiti fondamentali per assicurarti di prendere il prdootto più adatto in base ad ogni esigenza. In questa guida cercheremo di fare chiarezza su quali sono i punti fondamentali per scegliere il miglior caricabatteria da auto valutando fattori come il numero di ingressi, il voltaggio e gli “extra” che a volte vengono inclusi in questi piccoli strumenti.

Si perchè avere un caricabatteria da auto adeguato all’interno della nostra vettura potrebbe fare la differenza, sopratutto se abbiamo esigenze particolari come la necessità di avere la ricarica rapida o più ingressi USB. Vediamo quindi alcune piccole linee guida per capire il prodotto migliore per noi, mentre sotto potremo scegliere il caricabatteria da auto migliore grazie alle nostre offerte in tempo reale. Abbiamo suddiviso questa guida agli acquisti nelle seguenti fasce:

Come scegliere il miglior Caricatore USB da auto

Per poter scegliere il miglior caricabatteria per auto dobbiamo prima tenere in considerazione alcuni fattori, in particolare quanti dispositivi avremo bisogno di ricaricare contemporaneamente e il voltaggio. Nello specifico prima di acquistare un caricabatteria da auto dovremmo porci queste domande

  1. Quante porte USB mi servono? 1, 2 o 3?
  2. Quante di queste devono essere con ricarica rapida?
  3. Preferisco quelli con cavo incorporato o con cavo removibile?
  4. Mi servono funzioni extra? ( ad esempio LED di stato, radio FM etc.. )

1. Quante porte USB mi servono?

La domanda fondamentale è capire di quante porte USB avrò bisogno durante i miei tragitti con l’auto. Considerando i tempi d’oggi non è escluso che un buon compromesso possa essere almeno 2 porte USB, magari una per noi che stiamo caricando lo smartphone e l’altra per il nostro passeggero o per collegare il navigatore satellitare.

In commercio esistono caricatori da auto fino a 4 porte USB che può essere molto comodo se abbiamo tanti dispositivi da caricare lungo il tragitto o se abbiamo diverse persone tra cui bambini che necessitano di corrente elettrica per i propri smartphone, tablet o gadget vari.

Se siete indecisi vi consigliamo di prendere un caricabatteria da auto con almeno 2 prese USB visto che la differenza è minima solitamente.

2. Mi serve la ricarica rapida?

Che tradotto significa capire di che voltaggio e amperaggio mi serve il caricabatteria che stiamo andando a comprare. Ora che lo standard della ricarica rapida si sta diffondendo è bene prestare attenzione anche a che tipo di caricabatteria compriamo per la nostra auto.
La differenza tra un caricatore con ricarica rapida e uno senza potrebbe fare la differenza sopratutto se facciamo pochi kilometri di strada e quindi è essenziale ricaricare rapidamente lo smartphone.

Per prima cosa assicuriamoci che il nostro smartphone supporti la ricarica rapida, altrimenti anche se lo colleghiamo ad una presa USB con Quick Charge si ricaricherà comunque alla velocità massima possibile ma non in Quick Charge.
In commercio esistono caricatori che hanno sia prese USB tradizionali che con ricarica rapida, inoltre se utilizziamo un dispositivo Qualcomm recente che supporta Quick Charge 2.0 o 3.0 sarebbe opportuno prenderne uno specifico per sfruttare al massimo questa tecnologia e ridurre al minimo i tempi di ricarica come se stessimo utilizzando un caricatore da muro.

Di solito la ricarica “standard” fornisce un output di circa 1.5A contro i 2.1/3.0A della tecnologia per la ricarica rapida.

In caso di dubbi prendete un caricatore che fornisca almeno 2.0A in modo che siete sicuri di avere un buon output anche se un domani cambierete smartphone.

Solitamente potremo riconoscere visivamente l’output della porta USB semplicemente vedendo il colore dell’ingresso e leggendo la dicitura vicino, come qui sotto nel caso di questo caricatore: tutte e tre sono ricarica rapida ( 3.1A ) ma quello arancione è specifico per la tecnologia Qualcomm Quick Charge 2.0 vuol dire che ha un piccolo chip dedicato per sfruttare al meglio la corrente quando colleghiamo uno smartphone compatibile.

 Preferisco quelli con cavo incorporato o con cavo removibile?

La risposta ve la diamo noi: scegliete sempre caricatori con cavo removibile. I Pro sono numerosi, a cominciare dal fatto che se il cavo si danneggia basterà comprarne un’altro da pochi Euro per farlo tornare a funzionare. Inoltre permetteremo ad amici e parenti di collegare il proprio smartphone anche se diverso dal cavo collegato al caricabatteria da auto, come nel caso di Android e iPhone che usano 2 connettori diversi: Micro USB o Usb Type C il primo e Lightning il secondo. Inoltre potremo decidere la lunghezza del cavo nel caso un domani ci servisse qualcosa di più lungo o corto.

Questi modelli con cavo non removibile sono sconsigliati

Mi servono funzioni extra? 

Questo caricatore ha un display incorporato

Forse il punto meno importante per la scelta del miglior caricatore da auto ma per funzioni extra intendiamo ad esempio la possibilità di avere incorporato un diffusore di radio AM/FM, ma anche display per controllare la ricarica o semplicemente un LED di stato per dirci se il caricabatteria è in funzione.

Potrebbe sembrare una sciocchezza ma molti caricatori non hanno LED di stato e quindi non è facile capire se funziona correttamente se non guardando effettivamente il nostro smartphone che si sta ricaricando.

Prima di iniziare vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg 

Amazon Prime: quali sono i vantaggi dell'abbonamento?
Amazon Prime conviene? Anche in Italia? Quanto costa? Tutte le risposte che cercavi sul servizio premium di Amazon, riassunte in un unico articolo.

Miglior Caricatore da Auto fino a 10€

AmazonBasics – 4.8 A/24 W 2 porte USB  – 8,99€


Il caricatore Amazon Basic rappresenta un ottimo punto di partenza per chi cerca un caricatore economico con 2 prese USB. E’ disponibile in 3 colorazioni diverse ( Bianco / Nero / Rosso e Nero )

Grazie alla funzione di rilevamento del dispositivo, è possibile caricare alla massima velocità consentita, fino a 2,4 A per porta o 4,8 A totali ma non compatibile con la ricarica Qualcomm Quick Charge 2.0 / 3.0. Il migliore per chi cerca un caricabatteria veloce da auto economico con 2 porte USB.

BC Master 2 porte USB 3.0 + 3A 34.5W con Quick Charge 3.0  – 10,99€

Sempre una caricabatteria con 2 porte USB ma questa volta troviamo un output di 3A per una delle due mentre la seconda supporta la ricarica rapida Qualcomm QuickCharge 3.0/2.0/1.0 per poter sfruttare al meglio gli smartphone più recenti con chipset Qualcomm come il Galaxy S8, Note 8, HTC, Sony, Xiaomi e molti altri.

Ottimo compromesso per chi vuole la ricarica Quick Charge e 2 porte USB rimanendo in un prezzo contenuto entro i 12€.

Miglior Caricatore da Auto fino a 20€

Elinker  2 Porte (7.2A / 36W) Quick Charge e 1 porte USB 1 Porta Type C – 12,90€

Un prodotto molto particolare, infatti oltre ad avere una porta USB con ricarica rapida, dispone anche di un ingresso di tipo USB Type-C sempre con tecnologia di ricarica rapida: contiene un chip integrato che ottimizza la velocità di ricarica per MacBook.
Troviamo infine un piccolo display che indica la tensione della batteria del nostro veicolo.

AUKEY Quick Charge 3.0 Caricatore da Auto con 3 Porte di 42W – 17,99€

Uno dei caricabatteria per auto che consigliamo più spesso, sopratutto perche’ nell’arco nell’anno è possibile trovarlo diverse volte in sconto e garantisce un ottimo compromesso tra performance e qualità costruttiva. Si tratta di un caricatore Aukey da 3 porte USB di cui 2 con tecnologia AiO e output di 2.4A ( quindi ricarica rapida ) ed una arancione appositamente pensata per la Quick Charge 3.0 di Qualcomm.

Davvero un ottimo prodotto per chi ha fino a 3 prodotti da ricaricare in auto.

AUKEY Quick Charge 3.0 Caricatore da Auto con 4 Porte di 42W – 15,00€

Modello simile al precedente Aukey ma che permette di ricaricare fino a 4 dispositivi contemporaneamente, di cui 3 prese USB con ricarica Rapida AiPower ed 1 presa arancione per la ricarica Qualcomm Quick Charge 3.0

Quick Charge 3.0 + AiPower, la Tecnologia di Ricarica Adattabile, è in grado di identificare la tensione richiesta dai dispositivi collegati, fornendo la corrente più adatta a tutti i dispositivi alimentati da USB per realizzare la più rapida velocità di ricarica.

Un Best Buy per chi vuole ricaricare rapidamente i prodotti in auto e che magari deve collegare diversi dispositivi

Miglior Caricatore da Auto fino a 30€

Trasmettitore FM wireless doppio USB, display LCD da 4,3 cm, 3.5 mm, porta AUX, TF SD Slot – 22,99€

Un prodotto molto particolare in quanto oltre a fornire 2 porte USB di ricarica ha anche un trasmettitore FM wireless con LCD e supporto a micro-SD o cavo di ingresso jack da 3,5mm.

Le due porte permettono la ricarica rapida ed una è compatibile con la tecnologia Quick Charge di Qualcomm. Grazie al trasmettitore senza fili potremo trasmettere una stazione radio grazie al collegamento Bluetooth, alla microSD o al cavo da 3,5″ per sentirla direttamente dalla radio della nostra Auto.

Domande o dubbi? Segnalalo nei commenti qui sotto!
Vi ricordiamo che potete dare uno sguardo anche alle nostre guide:

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte TECH grazie al nostro canale Telegram: www.t.me/offerte_techzilla

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: