Un argomento per molti spinoso, e per altri di rapida soluzione: Quale console acquistare tra Xbox One, Playstation 4 e Nintendo Switch?

La scelta, oltre a valutare i videogiochi usciti, le esclusive e ultimo e non meno essenziale è il costo della stessa, è importante e non sempre semplice. La decisione, a meno di non essere un fanboy di una determinata marca, è più difficile di quanto si possa pensare in quanto i modelli e lo stile di gioco si differenzia molto tra di essi e il parco software di tutte e tre gode di diverse esclusive tutte must play. Vediamo quindi qual’è è la migliore console da comprare in base alle nostre necessità.

L’ordine in cui troverete questa guida alla migliore console non è casuale. Ho deciso di partire dalla più potente, per caratteristiche interne, passando per le console di casa Sony e giungendo al piccolo e interessante Switch.

Per le console di casa Microsoft e Sony sono presenti diversi modelli che si differenziano principalmente nel hardware. Sono tutte comunque capaci di riprodurre gli stessi giochi, le uniche differenze saranno nella rapidità e nella qualità dell’immagine.

Vediamo assieme le varie console disponibili al momento sul mercato offrendo dei pro e dei contro di ognuna di esse.

Microsoft XboX one S / XboX one X

Dopo l’ottima parentesi della prima Xbox e della successiva XboX 360 la terza versione della console targata Microsoft è sul mercato già dal 2013, con il modello Xbox One, e dal 2016/2017 con le revisioni Xbox one S e Xbox one X.

Lasciando da parte il modello 2013, ormai difficilmente acquistabile mi soffermo sui due modelli attualmente disponibili in commercio.

Xbox one S

Modello “base” delle console Microsoft è diventata il segmento entry level per entrare nel mondo Xbox. Al suo interno troviamo un processore AMD Jaguar con 8 core da 1,75 GHz specifico per questa console e una GPU AMD Radeon con un clock di 914 MHz. Monta 8 GB di Ram DDR3, di cui 5 sono disponibili per i videogiochi. La capacità degli Hard disk all’interno varia a seconda del bundle acquistato: si parte da 500 GB, passando per 1 TB fino a qualche modello in edizione speciale con 2TB di spazio a disposizione. Le dimensioni sono molto contenute, circa il 40% in meno rispetto al modello precedente, e la particolare colorazione bianca donano una linea molto elegante e adattabile a mobili moderni. Pienamente compatibile con lo standard HDR Xbox one S offre un upscaling puro in 4k, televisore permettendo, dando a questa console la possibilità di sfruttare al massimo il lettore blu ray UHD e le applicazioni di terze parti compatibili con lo standard.

  • PRO: La versione base offre al giocatore un eccellente rapporto qualità-prezzo alla console.
  • CONTRO: La versione X è MOLTO superiore in termini di potenza di calcolo e capacità di riproduzione di videogames alla massima risoluzione a 60 fps stabili.

La Xbox One S è un ottimo compromesso per chi cerca una console next gen, ma non ha un televisore di ultima generazione. La quantità di versioni a disposizione fa si che non sia difficile trovarne una per le proprie esigenze.

Xbox one X

Arrivata sul mercato da relativamente poco, l’ Xbox one X è la console più potente attualmente in commercio se guardiamo alla sola scheda tecnica.

La potenza di calcolo è gestita dalla versione evoluta della CPU AMD Jaguar da 2,3 GHz e una GPU AMD RX590 speciale per questa console. La RAM sale a 12 GB e l’Hard Disk interno è da 1 TB.

Se non fosse chiaro, dalla lista delle componenti interne, basta vedere la resa dello stesso gioco sulle due console per quantificare la distanza tra i due modelli. Tutti i titoli supportati girano tranquillamente  a una risoluzione nativa di 4K e framerate fino a 60 fps. Inoltre vi è una tenue disparità nel trattamento Xbox One X Enhanced. Molti titoli casalinghi, e anche i più importanti titoli di terze parti, avranno una marcia in più su Xbox One X; qui trovate una lista aggiornata dei giochi in questione.

Se abbiamo un valido pc da gaming dobbiamo tenere a mente che gran parte dei giochi presenti su Xbox possono essere giocati anche su PC ( esclusive a parte che potrebbero spingerci a comprare Xbox). Non abbiamo un pc da gaming? C’è sempre tempo per assemblarne uno con la nostra guida all’assemblaggio di un pc da gioco.

  • PRO: nessun problema di risoluzione e 60 fps stabili sui giochi supportati, Xbox One X Enhanched.
  • CONTRO: La disparità di costo tra le due è notevole. Consigliata a chi vuole il TOP sul mercato.

La Xbox One X è la regina del mercato per quanto riguarda la qualità video in 4K. La possibilità di avere una ottimizzazione per molti titoli fa si che sia la console perfetta per il giocatore più incallito.

Sony Playstation 4 / Sony Playstation 4 PRO

Sono due i modelli delle console di casa Sony. Disponibili in una infinità di bundle, edizioni limitate vediamo più nel dettaglio le due console e le loro maggiori differenze tra esse. Non terremo conto del colore, o delle versioni speciali, ma sappiate che sicuramente esiste una PS4 di vostro gradimento. Teniamo a mente che per il momento è l’unica console al momento sul mercato che offre la possibilità di giocare, ad alcuni titoli, in VR con il visore dedicato.

Sony PS4 / Playstation 4 Slim

Modello “base” di Playstation 4 ha subito già diversi restyling, nello specifico sono caratterizzati da Chassis A-B-C e l’ultimo più attuale il D. Quest’ultimo, che andrà a breve a sostituire l’intera gamma in commercio è caratterizzato da una minore dimensione e un minore consumo elettrico che offrono oltre ad un risparmio energetico una migliore dissipazione del calore.

La console è governata da un processore AMD con architettura x86-64 AMD Jaguar a 8 core con una frequenza di clock massima di 1,6 GHz. Sempre a marchio AMD Radeon è la scheda grafica da 1.84 TFLOPS. All’interno troviamo 8 GB di memoria RAM di tipo GDDR5, sono disponibili diverse versioni di PlayStation 4 con differenti dimensioni di hard disk interno: 500 GB o da 1 TB removibile e sostituibile.

  • PRO: Relativamente economica, specialmente nei molteplici bundle a disposizione.
  • CONTRO: Con la PS4 PRO a non molta differenza di prezzo non è detto che la versione base sia la più idonea ad oggi.

La PS4 sia in versione base è la console Next-gen più abbordabile sul mercato. La varietà dei bundle a disposizione è perfetta per ottenere un prodotto pronto all’uso out of the box.

PlayStation 4 Slim 500GB E Chassis, Jet Black + 2° Dualshock 4 [Esclusiva Amazon.it]

329,99€    In offerta a 299,99€ (Risparmi 30,00€)Amazon Prime

288,00€ Trovaprezzi  [venduto da Media World]

PS4 PRO

L’ammiraglia di casa sony si chiama Playstation 4 PRO. A prima vista la differenza che risalta maggiormente è un’ulteriore livello portandoli da due a tre, ma la vera differenza stà nell’output visto in televisione. Come visto nella versione potenziata della concorrenza, questo modello permette di giocare ad una risoluzione in 4k con supporto HDR oltre alla possibilità di effettuare lo streaming di contenuti UHD. La possibilità di ottenere la massima risoluzione è dato dalla tecnica checkerboard che offre in principio un’immagine nativa ad una risoluzione 1440p portandola a 2160p grazie ad un’ottimo upscaling interno. Una ulteriore differenza importante, rispetto alla versione normale, è la presenza di filtri di gioco che durante le partite ottimizzano alcuni specifici titoli, principalmente quelli di casa Sony, con un maggiore numero di frame al secondo offrendo un’ottima fluidità.

  • PRO: Per 100 € in più, assolutamente questa, inoltre è più economica della controparte Microsoft, ottima lista di titoli Esclusivi, specialmente nei molteplici bundle a disposizione.
  • CONTRO: Le differenze tra questo modello e il base si vedono, ma non sono così marcate come la console Microsoft. Bisogna valutare su quale televisore si vuole giocare, specialmente se si cerca la massima risoluzione.

La PS4 PRO è la console più potente di casa Sony. Assolutamente consigliata, specialmente per la differenza di prezzo con il modello base e se si vuole giocare in 4K.

Nintendo Switch

Un solo modello per la console giapponese dalla storia più famosa al mondo. La console meno potente tra quelle in questa guida ma quella dal parco titoli più incentrato sul divertimento classico. Chi sta pensando ad acquistare Nintendo Switch come console fa una scelta più di cuore che visiva, e ciò non vuol dire che essa sia sbagliata o altro.

Nintendo Switch

La particolare conformazione della console, un vero e proprio tablet da 6,2 pollici stà al centro di due Joy Con separabili dal corpo centrale. Inutile parlare delle caratteristiche interne della Switch perché assolutamente non paragonabili con le altre console. Il vero punto di forza della Nintendo Switch sta nella possibilità di collegare il tablet nella docking station e giocare, da soli o in compagnia, con i due controller a disposizione sulla propria televisione; e al momento richiesto, scollegarlo e continuare la sessione di gioco ovunque sia richiesto. Il parco titoli comprende gli iconici Mario & Luigi, in innumerevoli versioni, adatti ad un pubblico più giovane e nostalgico delle vecchie console, ma anche titoli dal calibro più maturo e difficile come Legend of Zelda:Breath of the Wild considerato da tutti il miglior gioco 2017 e tanti altri.

  • PRO: La console è la più innovativa sul mercato e continua la missione Nintendo di avvicinare le persone ai videogiochi. Poter continuare a giocare on the go gli fa guadagnare molti punti.
  • CONTRO: Chi sceglie Nintendo Switch deve mettersi subito nella mente di scordarsi risoluzioni astronomiche o framerate elevati. Inoltre i titoli, seppur molti, risultano ripetitivi ogni nuova console.

Nintendo Switch è la console perfetta per chi ama giocare sempre e ovunque. La possibilità di collegarsi semplicemente alla TV e poter giocare con chiunque senza portarsi dietro troppi accessori la rendono eccellente. Occhio soltanto alla batteria che, seppur generosa, non permette certo sessioni estreme di gioco.

Nintendo Switch Pikachu & Eevee Edition + Pokémon: Let’s Go, Pikachu! + Poké Ball Plus

399,98€  Amazon

289,99€ Trovaprezzi  [venduto da Unieuro]

353,99€ Kelkoo [venduto da MediaWorld]

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: