Tra le molte novità presentate in data odierna Acer ha la sua lineup di notebook Predator con due nuovi modelli assieme a nuove periferiche come un mouse gaming e un router CPE con tecnologia 5G. Il nuovo notebook Acer Predator Triton 500 SE il nuovo notebook Predator Helios 500 sono stati aggiornati con i nuovissimi processori Intel Core i9 di 11° generazione e da schede videoNVIDIA GeForce RTX 30 Series.

Le sorprese non finiscono perchè troviamo numerose funzioni premium come la quinta generazione delle ventole Acer AeroBlade 3D Fan Technology per un miglior raffreddamento, codifica DTS:X Ultra audio, una connessione cablata che passa attraverso il velocissimo Intel® Killer E3100 Ethernet Controller, o wireless gestito da Intel® Killer Wi-Fi 6 AX1650, e dal famosissimo software PredatorSense a tenere tutto sotto controllo.

Predator Triton 500 SE

Il Predator Triton 500 SE (PT516-51s) è un notebook speciale pensato esclusivamente per i videogiocatori che cercano un prodotto capace di gestire facilmente qualsiasi titolo AAA sul mercato e allo stesso tempo destreggiarsi tranquillamente nelle routine lavorative. Al suo interno troviamo un processore Intel Core i9 di 11° generazione, una scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3080 ed è possibile installare fino a 64 GB di memoria RAM 3200 MHz DDR4.

Il portatile, nonostante tutta la tecnologia al suo interno, è spesso solo 19.9 mm e ha una batteria che può durare fino a 12 ore grazie alla tecnologia NVIDIA Advanced Optimus, i videogiocatori saranno felici di poterlo portare facilmente dentro lo zaino.

L’aspetto elegante e pulito del notebook potrebbe essere la soluzione perfetta per i professionisti che amano i videogame in quanto è possibile configurare il notebook con molto spazio di archiviazione, fino a 4 TB PCIe Gen4 ad alta velocità, per avere sempre a portata di mano tutti i giochi, i filmati e programmi necessari.

“Con l’innovazione di Acer basata sui processori Intel Core serie H di undicesima generazione, è possibile spingere i laptop oltre i limiti delle prestazioni per incredibili esperienze di gioco.

Con il supporto di frequenze fino a 5 GHz, grazie alla velocità di PCIe Gen 4 per grafica e per un ‘accesso più rapido allo storage, e alle nuove connettività basate sulle ultime tecnologie Wi-Fi 6 e Thunderbolt 4, Acer ha creato una piattaforma straordinaria per i giocatori “

Kim Algstam, Direttore generale e direttore, team entusiasta per l’innovazione dei laptop, Intel

Che si voglia giocare o guardare un film, i giocatori apprezzeranno il bellissimo display da 16 pollici del Predator Triton 500 SE, con un aspect ratio 16:10 e un rapporto schermo-corpo dell’87%. Presenti tre opzioni del pannello tra cui un Mini LED WQXGA da 165 Hz con 1250 nit e Copertura del 100% della gamma di colori sRGB o IPS WQXGA a 240 Hz PolarBlack con un tempo di risposta di 3 ms e copertura del 100% della gamma di colori DCI-P3 per un’esperienza di gioco ancora più fluida.

Una suite di tecnologie per la gestione termica, presenti nella scocca in metallo, garantisce il tranquillo funzionamento del laptop. Triton 500 SE utilizza il design Vortex Flow di Acer, dotato di un sistema di raffreddamento a tripla ventola, tra cui una ventola AeroBlade 3D di quinta generazione, cinque heat pipes dedicati per CPU e GPU, oltre a prese d’aria e di scarico che aspirano continuamente aria fredda espellendo quella calda.Grazie al Killer Intelligence Center è possibile gestire in tranquillità il Controller Ethernet Intel Killer E3100 e un chip wireless Intel Killer Wi-Fi 6 AX1650, per offrire ai giocatori una perfetta esperienza online con ottima connessione e minor latenza.

Con il software PredatorSense igiocatori possono monitorare il proprio sistema, impostando la velocità delle ventole (silenziosa, extreme o turbo) o effettuare un overclock della scheda grafica per ottenere migliori prestazioni. Per finire, il notebook Predator Triton 500 SE dispone di un set completo di porte USB 3.2 di seconda generazione, includendo due Thunderbolt 4 Type-C con supporto DisplayPort e un lettore di card SD 7.0 per garantire all’utente molto spazio per le proprie periferiche

Predator Helios 500

Il notebook Predator Helios 500 (PH517-52) ha al suo interno un processore Intel Core i9 di 11° generazione (con possibilità di overcklock), una scheda video NVIDIA GeForce RTX 3080 e può installare fino ad un massimo di 64 GB di memoria RAM DDR4 3200 MHz, offrendo ai giocatori una potenza tale da dominare tranquillamente ogni campo di battaglia, mentre una coppia di SSD PCIe NVMe in RAID 0 e un HDD SATA garantiscono al notebook molto spazio a disposizione anche per le future generazioni di giochi.

Sono disponibili diverse scelte per quanto riguarda il display di questo nuovo notebook gaming. A seconda delle loro preferenze, gli utenti possono equipaggiare l’Helios 500 da 17,3 pollici con un display 4K Mini LED 120 Hz, alimentato dalla tecnologia AUO AmLED che supporta full-array local dimming, ed è paragonabile a VESA Display HDR 1000, permettendo una la saturazione del colore perfetta, oppure è possibile installare il display super veloce FHD 360 Hz di AUO che offre un tempo di risposta di 3 ms per l’immagine più fluida possibile.

Tutta questa potenza è brillantemente tenuta sotto controllo da una soluzione termica di primo livello Acer PowerGem, una tecnologia realizzata da un polimero in lega metallica che si trova sulla parte superiore della CPU e serve a distribuire il calore generato in tutto il dispositivo.

La tecnologia Acer Vortex Flow sfrutta due ventole, inclusa una ventola AeroBlade 3D di quinta generazione, per reindirizzare il flusso d’aria fresco verso componenti critici e aumentando le prestazioni durante le sessioni di gioco impegnative. Gli utenti possono utilizzare il software PredatorSense per abilitare l’illuminazione Predator Pulsar e personalizzare le barre luminose personalizzando, tramite la retroilluminazione RGB, ogni singolo tasto.

I pulsanti WASD possono essere migliorati con i tasti Racing di Acer o i tasti MagForce, che dispongono di interruttori meccanici MagTek, per una esperienza di pressione come quella di un joystick, dando ai giocatori un controllo preciso sui movimenti del proprio personaggio.

Per offrire maggior controllo ai giocatori, Helios 500 include numerose porte per le connessioni: una HDMI 2.1, una mini-DP 1.4, due USB Type-C Thunderbolt 4, tre porte USB 3.2 Gen2 che supportano la ricarica offline e una porta RJ45. Presente un controller Ethernet Intel Killer E3100, uno Intel Killer Wi-Fi 6 AX1650 e Killer Intelligence per garantire una migliore connettività e una latenza inferiore, mentre funzionalità come l’audio DTS: X Ultra e il suono surround simulato 3D offrono un’esperienza ancora più coinvolgente.

Predator Connect X5 5G CPE Router

Predator Connect X5 5G CPE è il primo router 5G compatibile Intel Killer al mondo, in grado di fornire connettività 5G fino a un impressionante 4,7 Gbps.

Progettato pensando alle esigenze dei giocatori, è dotato di una porta dedicata e integrata GAME per consentire un veloce throughput, senza compromessi. Inoltre, gli utenti possono connettere fino a 256 dispositivi tramite le funzionalità Wi-Fi 6 dell’ X5 per giocare, riprodurre in streaming e condividere contenuti senza rallentamenti.

Attraverso Intelligence Center è offerta la possibilità ai giocatori di ottimizzare le velocità di downlink e uplink dei dati in base alle priorità, assegnando ad alcune applicazioni una precedenza di rete più elevata rispetto ad altre. Intel Killer Prioritization Engine può rilevare e ottimizzare automaticamente le impostazioni di priorità per molti giochi, app e siti web per offrire una migliore esperienza online.

Il software Predator Connection Manager consente agli utenti di monitorare e regolare il proprio utilizzo dei dati 5G in base alle proprie esigenze di gioco e di uso dei media. Trend Micro Home Network Security integrato fornisce una maggiore sicurezza informatica per i dispositivi in rete gestendo il traffico di rete e contribuendo a proteggere la privacy e i dati degli utenti.

Predator Connect X5 5G CPE è dotato di un processore quad-core 2 GHz ARM Cortex con 1 GB di memoria RAM DDR4 e 1 GB di memoria flash. Dispone di una porta dedicata LAN GAME, una porta LAN standard, una porta WAN, una porta USB, uno slot per le SIMis, un set per antenna Main e Div TS-9 e un pulsante WPS per una maggiore sicurezza. Grazie alla porta USB integrata si ha unulteriore livello di flessibilità, permettendo agli utenti di archiviare, trasferire e condividere documenti all’interno della rete locale collegando unità di archiviazione esterne.

Predator Connect D5 5G Dongle

Progettato per chi gioca con il PC in mobilità, il dongle Predator Connect D5 5G è un accessorio che esalta il potenziale della Intel Killer solitamente integrata in un computer, tramite una porta USB 3.1 Type-C.

Oltre a fornire velocità 5G incredibili e permettere al computer di essere utilizzato come un hotspot Wi-Fi 5G, il dispositivo modula automaticamente la larghezza di banda riducendo la latenza per migliorare l’esperienza di gioco complessiva di un utente. Un raffreddamento attivo integrato garantisce che al dispositivo di mantenere ottimi livelli diprestazioni.

Gli utenti più tecnologici possono utilizzare Predator Connection Manager per monitorare le connessioni di rete e modificare il throughput in base alle proprie esigenze. Il dispositivo può essere utilizzato con Intel Killer DoubleShot Pro 5G per una doppia connettività.

Mouse gaming Predator Cestus 335

Il mouse gaming Predator Cestus 335 è molto ergonomico, offre un sensore interno PixArt 3370 e frequenza di polling di 2.000 Hz, che permettono di rilevare con precisione millimetrica qualsiasi movimento durante le lunghe sessioni di gioco.

Dispone di una codifica a colori di cinque livelli dei DPI con un valore massimo di 19.000 DPI, per poter riconoscere il valore impostato così da avere la migliore esperienza di utilizzo possibile. La rotella di scorrimento ultra rapida permette di navigare sul web e nei forum a una velocità impareggiabile.

Il mouse ha 10 tasti programmabili per consentire a tutti i giocatori di personalizzare a proprio piacimento le funzioni così da non dover ricorrere alle hotkeys della tastiera. Questi pulsanti possono essere pre-impostati su cinque profili differenti, grazie all’applicazione QuarterMaster, per avere differenti settaggi per ogni tipologia di gioco.

Prezzi e disponibilità

  • Il notebook Predator Triton 500 SE (PT516-51s) sarà disponibile in Italia a luglio con prezzi a partire da 1,999 euro.
  • Il notebook Predator Helios 500 (PH517-52) sarà disponibile in Italia a giugno con prezzi a partireda 2,499 euro.
  • Il mouse gaming Predator Cestus 335 (PMW120) sarà disponibile in Italia a luglio con prezzi a partire da 79 euro.

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Ciao, sono Riccardo Lenzi.
Sono un gelataio, Tech-Blogger e appassionato di videogames e serie TV.
Datemi un mouse e una tastiera e sono pronto alla battaglia!
GG - Guys !

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.