Nel corso del 4G/5G Qualcomm Summit di Hong Kong, il co-fondatore di OnePlus Carl Pei ha annunciato l’intenzione dell’azienda di essere una dei primi produttori a fornire smartphone 5G per il mercato di massa.

I team R&S di OnePlus avevano iniziato a seguire progetti sul 5G già nel 2016, e avevano iniziato a collaborare con Qualcomm nel 2017. Le due aziende hanno lavorato insieme per studiare l’hardware 5G e l’architettura di rete. Questa collaborazione ha portato al raggiungimento di una tappa importante nell’agosto 2018 quando, nel laboratorio di Qualcomm con sede negli Stati Uniti, il team R&D OnePlus ha stabilito con successo la connessione 5G.

OnePlus è da sempre all’avanguardia nella tecnologia e nell’innovazione: speriamo di continuare a superare i limiti esistenti e di essere i primi a mettere in commercio un telefono che supporti il 5G.

Carl Pei, co-fondatore di OnePlus

OnePlus in soli cinque anni è diventata un player globale e si è imposta nel suo settore. Stando a quanto rilasciato da una ricerca di Counterpoint, OnePlus è ora nella Top 4 nel mercato degli smartphone premium in Europa occidentale.  In India, OnePlus è lo smartphone premium più venduto con una quota di mercato stimata del 40%, e il marchio sta crescendo rapidamente anche nel Nord America: proprio New York in procinto di ospitare il lancio del tanto atteso OnePlus 6T.

Ecco quando sarà presentato OnePlus 6T: si scontrerà subito con Pixel 3 XL e Mate 20 Pro [Data ufficiale]
OnePlus non si è mai tirata indietro di fronte alla concorrenza e osservando il calendario dei prossimi eventi nel mese di Ottobre, è chiaro che non ha intenzione di cedere il passo. Il 9 Ottobre, Google svelerà la famiglia Pixel 3. Gli smartphone con la [...]
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: