Il mercato dei tablet Android è innegabilmente in difficoltà di prodotti ma c’è ancora qualcuno che prova a cambiare le sorti del gioco, Huawei non vuole rinunciare a questo mercato e propone un prodotto come MediaPad M5 Lite, assolutamente valido, economico e in alcuni tratti migliore dei competitor nella stessa fascia di prezzo.

Unboxing Huawei MediaPad M5 LiteHuawei MediaPad M5 Lite

La confezione di Huawei MediaPad M5 Lite è curata, troviamo oltre al tablet alcuni accessori di base: cavo Type-C, caricabatterie e spilla per estrarre il carrellino della SIM, non presente nella versione solo Wi-Fi. Huawei MediaPad M5 Lite è compatibile con la M-Pen, non presente in confezione, peccato.

Scheda tecnica Huawei MediaPad M5 Lite

Huawei MediaPad M5 Lite arriva nel mercato italiano in due versioni: solo Wi-Fi oppure Wi-Fi + 4G. La piattaforma hardware è di tutto rispetto e non presenta lacune particolari: il processore è un HiSilicon Kirin 659 octa-core con 4 core A53 che girano a 2,36 GHz e 4 core A53 a 1,7 GHz, accompagnato da una GPU Mali T830, memoria RAM da 2/3 GB e memoria interna da 16/32 GB, espandibile tramite MicroSD fino a 256 GB.

Connettività al top per MediaPad M5 Lite: modulo Wi-Fi supporta sia la banda 2.4 che 5 GHz, il Bluetooth è 4.2, presente il modulo GPS, GLONASS, BDS e A-GPS nella versione LTE. La batteria integrata su Huawei MediaPad M5 Lite è da a 7.500  mAh e garantisce diverse ore di utilizzo. Durante i test ho totalizzato ben 8 ore di riproduzione video tra Netflix, Dazn e NowTV. MediaPad M5 Lite supporta anche la ricarica rapida, tramite la quale possiamo caricare completamente la batteria del tablet in poco più di due ore.

Design ed ergonomia Huawei MediaPad M5 Lite

Huawei MediaPad M5 Lite

MediaPad M5 Lite è solido, costruito molto bene e con una scocca in alluminio. La cornice ospita invece i tasti fisici di accensione e regolazione del volume, il connettore USB Type C,il jack audio da 3,5 mm e il carrellino per l’inserimento della microSD per l’espansione di memoria e della scheda SIM nel caso della versione LTE. Sul fronte è presente anche il lettore di impronte digitali, fulmineo e molto utile. Il peso è di 475 grammi, ben bilanciato ed assolutamente nella media.

Fotocamera Huawei MediaPad M5 LiteHuawei MediaPad M5 Lite

Chi utilizza un tablet per scattare foto? Nessuno, credo. Il comparto fotografico di MediaPad M5 Lite è carente ma non mi sento di giudicarlo come un difetto. La fotocamera posteriore è da 5 megapixel con auto focus mentre quella frontale da 2 megapixel con fuoco fisso. Le foto non sono negative in senso assoluto ma sono povere di dettaglio e i sensori peccano nella gestione delle luci, il software cerca di fare del suo meglio.

Display e audio Huawei MediaPad M5 LiteHuawei MediaPad M5 Lite

MediaPad M5 Lite è un dispositivo focalizzato sulla multimedialità. Il display è il punto forte di questo tablet, un’unitá da 10,1 pollici FullHD con una densitá di pixel pari a 224. Il display è un IPS e soffre sui neri poco profondi, all’esterno inoltre il display riflette non poco. Il rapporto di aspetto è di 16:10, soluzione che ho particolarmente apprezzato dato che si trova a metá strada per la riproduzione multimediale e la navigazione web. La luminosità massima è molto buona arrivando a sfiorare le 400 cd/m². Molto bene anche la copertura dello standard sRGB che si aggira attorno al 98%.

La parte che mi ha colpito maggiormente di questo MediaPad M5 Lite è l’audio, una delle migliori soluzioni mai implementate sui tablet. Sono presenti ben 4 altoparlanti realizzati in collaborazione con harman/kardon. Oltre al suono pulito e corposo, i 4 altoparlanti sono posizionati in maniera perfetta, gli speaker si trovano sul retro con i fori di uscita dell’audio a filo con gli spigoli , in questo modo l’ascolto non viene penalizzato anche quando il tablet è poggiato su una superficie piana. Non manca il jack audio da 3,5mm per chi non vuole rinunciare alle delle cuffie cablate.

Huawei MediaPad M5 Lite

Ho particolarmente apprezzato questa implementazione dell’audio. Durante il periodo di prova, ho assistito ai live di XFactor, a diverse partite trasmesse su Dazn e a vari episodi di serie TV su Netflix e posso affermare con certezza che l’audio è il migliore che si puó trovare in questa fascia di prezzo. Ci tengo a sottolineare che i contenuti su Netflix sono in alta definizione, non solo grazie all’hardware ma soprattutto grazie alla presenza del DRM Widevine di livello L1.

Software Huawei MediaPad M5 Lite

Il software Huawei è uno dei piú completi sul mercato, in questo caso troviamo Android Oreo con EMUI 8.0. L’interfaccia è praticamente la stessa che troviamo a bordo degli smartphone Huawei, identica sia nella veste grafica che nelle funzioni. Durante il normale utilizzo la EMUI soddisferá tutte le nostre esigenze ma avremo la solita sensazione di trovarci di fronte ad un’interfaccia pensata per gli smartphone adattata al “grande schermo”. Ho notato con piacere diverse soluzioni e applicazioni preinstallate nel tablet:

Una di queste è Nebo for Huawei: un’applicazione per scrivere con la penna che ho utilizzato su Windows e che ho particolarmente apprezzato anche su questo tablet Huawei, nonostante non abbia avuto modo di provare la M-Pen.

Huawei ha prestato particolare attenzione anche ai bambini: è presente infatti Kids Corner, un’app che funziona da area Bimbo, protetta da una password sia all’entrata che all’uscita. Permette di gestire le fasce orario in cui il bambino può utilizzare il dispositivo e segnala eventuali usi scorretti del tablet. è possibilei inoltre approvare tutte le applicazioni che possono essere utilizzate dal bambino.

Le prestazioni complessive sono buone con qualche rallentamento sporadico che non pregiudica l’esperienza d’uso. Ottima la navigazione web e buona la fluditá generale del sistema che non ha particolari impuntamenti.

Conclusioni Huawei MediaPad M5 Lite

L’utilità dei tablet nel 2018 è sicuramente dubbiosa ma Huawei è comunque riuscita a tirar fuori un ottimo prodotto che mi sento di consigliare a chiunque cerchi un dispositivo facile da trasportare.

Il rapporto qualità prezzo di questo tablet è assolutamente valido, con poco circa 250/300 euro avrete un dispositivo solido, con un buon display e con la miglior implementazione audio in questa fascia di prezzo. Un tablet ideale da utilizzare in famiglia per riprodurre contenuti multimediali o all’università per seguire le lezioni e prendere appunti.

Huawei MediaPad M5 Lite si conferma un gran prodotto che eredità tutta l’esperienza che il colosso nel corso degli anni ha sempre offerto nella sua proposta tablet e che ultimamente sta declinando anche in soluzioni notebook premium come Huawei Matebook X Pro. Il momento magico di Huawei continua, un tablet con queste qualità in grado di completare la linea composta da un notebook come il Matebook X Pro e uno smartphone come Mate 20 Pro, è una prova di forza non indifferente.

Huawei Mate 20 Pro Recensione
Recensione Huawei Mate 20 Pro - Il nuovo re degli smartphone
Ora è Huawei che porta avanti il progresso tecnologico in ambito mobile, Mate 20 Pro è lo smartphone tecnologicamente più avanzato in commercio, senza se e senza ma. Leggi la recensione.

Offerte Huawei MediaPad M5 Lite

Pro

  • Audio Harman/Kardon di qualitá
  • Autonomia
  • Buona costruzione

Contro

  • Fotocamera

I nostri voti

Design7
Display6.5
Audio9.5
Autonomia8
Fotocamera5.5
Rapporto qualità-prezzo9
Voto finale7.6

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: