LG punta al sodo. Niente modularità, nessuna innovazione, tanta autonomia e prezzo di listino basso. LG X Power è uno smartphone costruito per un singolo motivo, far dimenticare a chi lo utilizza l’esistenza del caricatore. Qualche piccola rinuncia andava rigorosamente fatta ma il risultato è incredibile. LG mi ha sfidato a scaricare questo X Power in un giorno. Ho perso, miseramente.

Ecco le offerte migliori del web per il LG X Power:

LG X power

5.3

CPU Quad-Core 1.3GHz Mediatek (MT6735M)

2

16 Espandibile

13Mp

Android 6.0 Marshmallow - LG UX 5.0

Prezzo: 229,90€  ► In offerta su Amazon.it a 150,99€ (Risparmi 78,91€) 

Migliore offerta sul web ►  144,76€ su TrovaPrezzi

eBay: 174,55€ LG X POWER 2 5.5" OCTA CORE 16

Videoreview LG X Power

Unboxing LG X Power

LG X Power Unboxing

Box di vendita compatto, vivace e completo. Presenti delle cuffie auricolari standard (si, c’è il jack da 3,5 mm!), cavo usb-microusb e un caricatore da parete abbastanza rapido. Non manca X Power, ovviamente.

Scheda tecnica LG X Power

LG X Power Scheda tecnica

LG ha dovuto studiare in ogni piccolo dettaglio la dotazione hardware di questo X Power. Non bastano specifiche di fascia bassa per avere una buona autonomia. Il produttore ha puntato ad un processore Mediatek dal consumo energetico bassissimo. Il dato mostruoso è la batteria da 4100 mAh. Ecco la scheda tecnica di LG X Power:

Sistema OperativoAndroid
Versione Sistema OperativoAndroid 6.0 Marshmallow - LG UX 5.0
Dimensioni148.9mm x 74.9mm x 7.9mm
Peso139 grammi
CPUCPU Quad-Core 1.3GHz Mediatek (MT6735M)
RAM (GB)2
Memoria interna (GB)16
Pollici Display5.3
Risoluzione Display1280x720
Tipologia DisplayIPS
Megapixel Fotocamera13
Capacita batteria (mAh)4100

Vai alla scheda completa: Scheda tecnica LG X power.

Design ed ergonomia LG X Power

LG X Power

Il design è un punto forte di X Power, cosa non scontata per un dispositivo di fascia bassa. Vero, il retro può sembrare anonimo ma il policarbonato gommato offre un buon grip. Di carattere la parte frontale, il vetro flat è incastonato nella scocca, creare tanta simmetria che non fa mai male.

Il profilo laterale potrebbe sembrar alluminio, non è così, semplice plastica verniciata. Interessanti però le curve di questo profilo, in prossimità dei bordi puntano verso l’alto, piccolo e piacevole Piacevoleaccorgimento. Ciò che sorprende davvero, è il peso. Inserire 4100 mAh in un corpo così sottile (7.9mm) e riuscire a mantenere un peso contenuto (139g) non è assolutamente cosa semplice, ottimo il lavoro svolto da LG.

LG X Power Recensione

X Power risulta comodo da utilizzare, la simmetria sulla parte frontale permette al nostro pollice di raggiungere facilmente quasi tutto il display, qualche piccola acrobazia andrà fatta ma la cover in policarbonato gommato aiuta.

Display LG X Power

LG X Power Display

Si, comodo da utilizzare grazie alla diagonale del display generosa ma non eccessiva. LG X Power ha un display IPS da 5.3 pollici, la risoluzione si ferma a 1280 x 720. Semplice HD, grandioso per i consumi, meno per la densità di pixel, è possibile intravederli durante alcune semplici operazioni quotidiane. I colori sono molto naturali, il punto di bianco è abbastanza pulito, anche in nero non è malaccio. Non convince del tutto la luminosità massima ma è sufficiente per non avere troppi intoppi sotto la luce diretta del sole. Ciò che realmente delude è il sensore per la luminosità automatica, troppo, troppo conservativo. Potrebbe essere una scelta voluta per ridurre il consumo energetico ma son dovuto intervenire più di una volta in maniera manuale per regolare la luminosità, spesso troppo bassa.

Utilizzo e software LG X Power

LG X Power Prestazioni

Processore Mediatek MT6735. Un semplice quad-code da 1.3 Ghz, LG ha puntato tutto sulle caratteristiche poco energivore di questo processore. Ok, scelta saggia, le prestazioni? Buone ma non perfette, ovviamente. In ogni caso LG X Power porta sempre il lavoro a casa, questo è realmente importante.

X Power muove Android Marshmallow con LG UX 5.0 in maniera abbastanza fluida per la maggior parte delle operazioni basiche. Nessun problema di utilizzo per le app social, giochi 2d. Qualche titolo 3d più complesso mostra qualche calo di frame quando utilizzato ai massimi dettagli, nulla di realmente preoccupante. Piccolo esempio, Real Racing non è un fulmine a caricare le sessioni di gioco ma risulta fruibile anche al massimo livello di dettagli. 2 GB di RAM sono sfruttati bene ma non riescono sempre a mantenerePronto per le operazioni quotidiane tante applicazioni aperte in background, è normale. Di tanto in tanto è possibile trovare qualche piccolo lag, qualche attesa di troppo per caricare applicazioni pesanti ma nulla che possa compromettere realmente le operazioni quotidiane. Gestire flussi di lavoro in maniera frenetica non è impossibile con LG X Power, c’è da attendere ma riesce sempre ad operare bene. Tirando le somme, una buona ottimizzazione di sistema, il pacchetto hardware non è infuocato ma LG ha cucito bene il sistema operativo andando a non caricare troppo X Power con le sue applicazioni preinstallate.

Come si comporta da semplice telefono? Sufficientemente bene. La ricezione è convincente. Ciò che convince leggermente meno, è il volume massimo della capsula auricolare. Le conversazioni sono pulite ma potevano essere impostate ad un volume leggermente più alto. Poco convincente anche l’audio in vivavoce. In ogni caso, LG X Power è in grado di essere un validissimo telefono per la sua fascia di prezzo, sia chiaro.

Fotocamera e multimedia LG X Power

LG X Power

LG sa come tirar fuori il meglio da una fotocamera, X Power è la prova. 13 classici Megapixel, f2.2, singolo flash led e nessuna stabilizzazione ottica. Poche parole, hardware onesto. Onesto ma dai buoni risultati di giorno. In condizioni di piena luce X Power riesce a raccogliere un buon numero di dettagli, scatta delle fotografie molto ben bilanciate e dai colori precisi. Purtroppo con il calar della luce, anche le prestazioni di X Power calano. In interni la situazione è ancora sufficiente mentre in condizioni di luce precaria, le immagini risultano impastate e senza dettaglio, cala notevolmente la velocità di scatto e di messa a fuoco. Situazione normale per un device di fascia bassa. Onesti i video girati in FullHD, fortunatamente nessun calo di frame ed anche la stabilizzazione generale non è malaccio, l’audio catturato, invece, è un pizzico metallico. La fotocamera frontale è da 5 Megapixel, scatta seflie validi per i social.

Esempi (file ridimensionati, contattaci per i file originali):

La posizione del singolo speaker non convince, basta tenere X Power su una superficie piana per ostacolare l’audio. Purtroppo è una situazione che affligge tutti gli smartphone con speaker sul retro, LG ha provato anche a rialzarlo leggermente ma non basta. Non basta anche perchè il volume massimo non è elevatissimo, fortunatamente non si perderanno mai chiamate o notifiche. Nemmeno la qualità generale del suono è convincente, insomma molto meglio l’ascolto in cuffia. Viva il jack!

Autonomia LG X Power

LG X Power Autonomia

Potrei cavarmela con poco per descrivere l’autonomia di LG X Power, praticamente infinito. Era da tempo che non si vedeva uno smartphone così sottile e leggero con una durata della batteria del genere. LG mi ha sfidato conoscendo il suo giocattolino, X Power è impossibile da scaricare in una giornata di utilizzo sconsiderato. Ho provato di tutto:

  • Quantità infinita di mail, whatsapp, telegram e facebook messager (anche tanti sms, si sono un nostalgico)
  • Utilizzo web browser anche quando non necessario
  • Apps social come se non avessi una vita sociale
  • Tante telefonate
  • Google Maps anche per tornare a casa
  • Tante fotografie e video
  • Real Racing, anche se non amo giocare con lo smartphone

Tutto questo e tanto altro sempre con wifi attivo, rete dati attiva, bluetooth attivo (connesso a smartwatch, action cam e cuffie), GPS attivo e per non farmi mancare nulla, anche NFC attivo. Niente di niente, LG X Power non si scarica. Riesce sempre a concludere un giorno e mezzo di utilizzo pienissimo. Utilizzandolo da sempre smartphone, non è impossibile fare più di due giorni. Dimenticarsi dell’esistenza del caricatore (anche rapido) è una sensazione stupenda. Oh, son 4100 mAh a disposizione, non 10.000.

Considerazioni finali LG X Power

LG X Power Recensione

La missione di X Power è chiara, promette una super autonomia, ci riesce alla grande. LG ha operato bene, studiato tutto nel più piccolo e insignificante particolare. 4100 mAh sapientemente inseriti in un corpo leggero e sottile, impresa non semplice. Tralasciando la batteria infinita, questo X Power riesce abbastanza bene in tutto. Buona parte telefonica, prestazioni convincenti e una fotocamera che in piena luce riesce ad essere efficace. Qualche piccola ombra c’è, come sempre. Nulla però che possa compromettere la sensazione divina di avere uno smartphone che non vada ricaricato ogni due ore.

Rapporto qualità-prezzo LG X Power

LG X Power Offerte

Ok, uno smartphone per veri duri, uno smartphone che costa poco. LG ha lanciato X Power a circa 229 euro, prezzo leggermente gonfio. Fortunatamente è già possibile trovare X Power ad prezzo di 150 euro. Una cifra corretta, una cifra che permetterà a molti di provare l’ebbrezza di uno smartphone che rompe la linea temporale del nostro universo.

Offerte LG X Power

LG X power

5.3

CPU Quad-Core 1.3GHz Mediatek (MT6735M)

2

16 Espandibile

13Mp

Android 6.0 Marshmallow - LG UX 5.0

Prezzo: 229,90€  ► In offerta su Amazon.it a 150,99€ (Risparmi 78,91€) 

Migliore offerta sul web ►  144,76€ su TrovaPrezzi

eBay: 174,55€ LG X POWER 2 5.5" OCTA CORE 16

Pro

  • Autonomia
  • Design

Contro

  • Sensore di luminosità
  • Speaker

I nostri voti

Design ed ergonomia8.5
Display7
Prestazioni7.5
Autonomia10
Fotocamera e multimedia7
Rapporto qualità-prezzo8.5
Voto finale8.1

Partecipa alla discussione