HMD Global ha ridato nuova vita a Nokia. Il famoso marchio ora si è rilanciato con la messa in commercio di smartphone Android. Non un percorso semplice: la concorrenza ha più esperienza con Google e corre molto veloce, ma le premesse ci sono tutte.
E’ stata una piacevole scoperta Nokia 3.1, lo smartphone base di gamma dell’azienda, il telefono da considerare se si vuole entrare in contatto con Android puro e con un marchio che ha fatto la storia della telefonia!

Videoreview Nokia 3.1

Unboxing Nokia 3.1

Nonostante sia uno smartphone low-cost, Nokia non si è risparmiata sulla dotazione di accessori all’interno della confezione di vendita. Questo vuol dire che le cuffie auricolari sono state inserite, anche se di fattura economica. Non manca il caricatore e il cavo USB-MicroUsb. Niente Type-C, dunque, ma possiamo soprassedere a questa mancanza, considerato il prezzo di vendita del Nokia 3.1.

Scheda tecnica Nokia 3.1

Nokia inserisce all’interno del Nokia 3.1 un hardware che bada al sodo, con pochi fronzoli. Il processore è un Mediatek, supportato da 2GB di RAM e da 16GB di storage. Di seguito la scheda tecnica completa del Nokia 3.1.

Sistema OperativoAndroid
Versione Sistema OperativoAndroid 8.0 Oreo
Dimensioni146.25mm x 68.65mm x 8.7mm
Peso138 grammi
CPUMediaTek MT6750
RAM (GB)2 GB
Memoria interna (GB)16 GB
Pollici Display5.2
Risoluzione Display720 x 1440 pixel
Tipologia DisplayIPS LCD
Megapixel Fotocamera13
Capacita batteria (mAh)2990

Vai alla scheda completa: Scheda tecnica Nokia 3.1.

Design Nokia 3.1

Non storcete il naso per il policarbonato al posteriore: Nokia 3.1 è compatto, ma dice la sua in fatto di design. Non è però originale, nonostante il display frontale sia in rapporto 18:9, secondo le recenti esigenze del mercato.

Nokia 3.1 è piacevole da osservare.

L’azienda ha cercato anche di impreziosire lo smartphone inserendo un profilo in alluminio tagliato a diamante, ma ci è riuscita solo in parte. La lavorazione della plastica al posteriore fa si che le impronte rimangano abbastanza facilmente, mentre le cornici anteriori, quelle che corrono intorno al display, sono un pò troppo pronunciate.

L’azienda ha però fatto un buon lavoro in termini di ergonomia. Il vetro all’anteriore è curvato e favorisce il grip, grazie anche a delle dimensioni tutt’altro che esagerate (146.25×68.65×8.7 mm, peso di 140 grammi). Nokia 3.1 è il telefono economico che ti aspetti.

Display e audio Nokia 3.1

Non c’è compattezza senza un display contenuto, perlomeno nella fascia bassa. Nokia ha inserito all’interno del Nokia 3.1 un pannello da 5,2 pollici con tecnologia IPS. La risoluzione non è delle più alte (720×1440 pixel), ma la diagonale piccola fa sì che la definizione sia più che sufficiente.

Piacere visivo a basso costo

Tecnologia IPS vuol dire fedeltà dei colori assicurata. Vale per questo smartphone, che presenta anche neri accettabili. C’è, nelle Impostazioni, una voce che permette di attivare il Display Ambient, che lavora su sfondo nero: in questo caso si nota la differenza di profondità rispetto alla scocca, ma il risultato è più che soddisfacente. In definitiva Nokia ha fatto un ottimo lavoro: la luminosità è adeguata per l’utilizzo dello smartphone in tutte le condizioni ambientali, il vetro Gorilla Glass che protegge il frontale è sorprendentemente oleofobico.

Anche l’audio non delude. L’altoparlante di sistema è posizionato in basso, vicino all’ingresso microUSB. E’ potente, nonostante sia mono. A livello hardware non c’è alcun appunto da fare, la qualità c’è e si sente. A livello software è bene precisare che la gestione del volume andrebbe rivista leggermente. Abbassando di poco lo slider del volume, infatti, il suono risulta subito meno corposo e forte, con conseguente difficoltà nel trovare la pressione sonora media, quella dell’ascolto piacevole.

Utilizzo Nokia 3.1

Quando l’hardware è poco prestante, Google interviene. A bordo abbiamo Android One, declinato nella versione 8.0. Con tutta probabilità riceverà anche Android 9 Pie, ma di questo non ne siamo sicuri. La versione stock del robottino verde alleggerisce il sistema operativo, a favore di prestazioni e usabilità generale.

Il processore è un MediaTek, l’ MT6750, un octa-core con Cortex A53 che lavora a due frequenze differenti. Un cluster, infatti, si spinge fino a 1,5 GHz, mentre l’altro non supera il GHz. Non soffermiamoci, però, sui numeri scarni. E’ un processore che dà soddisfazioni, uno dei pochi MediaTek che merita attenzione. Tutti i task e le operazioni vengono gestite con fluidità, quello che manca è la velocità di esecuzione, la rapidità nell’apertura delle applicazioni. Se indaghiamo più a fondo si capisce come la causa di ciò sia da imputare non solo al processore, ma soprattutto alla memoria interna da 16GB poco veloce e ai 2GB di RAM a disposizione, ormai troppo pochi, anche su un base di gamma. Infatti, per troppo poco tempo le applicazioni rimangono a disposizione dell’utente: la chiusura forzata delle app comporta, alla successiva riapertura, tempi lunghi e spreco di risorse.

In ogni caso, ci troviamo di fronte ad uno smartphone concreto, affidabile e dalle buone prestazioni. Nokia ha inserito molto poco all’interno del software. Merita menzione l’ottima gestione dual SIM, che completa la buona ricezione telefonica e la funzione Display Ambient, la quale accende il display alla ricezione di una notifica. Ultima nota di merito all’autonomia del Nokia 3.1. 2900 mAh sono più che sufficienti a garantire un uso quotidiano intensivo dello smartphone, senza alcuna necessità di una ricarica a metà giornata.

Fotocamera Nokia 3.1

Quando si prova un base di gamma come il Nokia 3.1 è sempre difficile trattare del comparto fotografico. Valutare i risultati, tenendo conto della fascia di prezzo del terminale, diventa un’operazione complessa. Nokia, per fortuna, ha semplificato il lavoro, perché molto è stato fatto affinché i risultati siano soddisfacenti.

La fotocamera posteriore è una 13 Mpx, con apertura f/2.0, sensore da 2″ e flash LED. Le foto che vengono catturate dall’ottica sono buone per la condivisione sui social e per essere fruite sullo smartphone. I colori impressi sull’immagine sono naturali, il bilanciamento del bianco è corretto ed il rumore video, che si manifesta in condizioni di scarsa illuminazione ambientale, è contenuto. Manca il dettaglio e c’è compressione, ma non si può chiedere di meglio al sensore.

La qualità video rispecchia quella fotografica. Il FULLHD è la massima risoluzione alla quale i video vengono catturati. Anche in questo caso, le riprese risultano buone per la condivisione sul web.

Di seguito qualche sample fotografico da Nokia 3.1:

Conclusioni Nokia 3.1

Tutti hanno mostrato gli occhi lucidi quando Nokia è risorta, lanciando sul mercato smartphone con Android a bordo. Il marchio, da sempre, è simbolo di affidabilità, di qualità e di esperienza. Acquistare un device Nokia, quindi, non è mai una scelta errata. C’è da dire che la concorrenza, negli anni, è cresciuta e l’esperienza maturata con Google non renderà la vita facile a Nokia.

Nokia arricchisce Android

Nokia 3.1 rientra tra gli smartphone consigliati. Il lavoro fatto sul device è servito a creare un prodotto che dice la sua nella fascia bassa. E’ stato lanciato a 163 euro su Amazon, ma lo stesso sito, ora, lo vende a circa 150 euro. Un prezzo ottimo per quello che lo smartphone offre.

Nokia ha ottimizzato al meglio il processore Mediatek, al fine di garantire prestazioni e fluidità ottime. Non ci sono veri compromessi nell’utilizzo quotidiano. La gestione Dual Sim è delle migliori, le fotocamere installate permettono di catturare immagini di buona qualità in tutte le condizioni di illuminazioni. Il software Android One è pulito e snello: la scelta di Nokia premia anche in ottica futura, se si pensa al supporto e agli aggiornamenti che verranno proprio da Google. Peccato per la memoria interna da 16GB. Le applicazioni ormai sono molto pesanti, occupano tanto spazio e se non si utilizza una MicroSD il piacere di utilizzo dello smartphone è compromesso.

Nokia 3.1 è perfetto per chi si avvicina per la prima volta al mondo degli smartphone e per chi ha bisogno di un secondo device, grazie a qualità come la maneggevolezza, la compattezza e l’affidabilità. Nokia, d’altro canto, ci ha sempre abituato a tutto questo.

Offerte Nokia 3.1

Nokia 3.1, Telefono Smartphone, Display 5.2", Android 8 Oreo, Fotocamera 13MP/8MP, Dual SIM, Nero

142,60€  Amazon

126,77€ Trovaprezzi  [venduto da ePrice]

150,09€ Kelkoo [venduto da Unieuro]

Pro

  • Compattezza
  • Android One

Contro

  • Storage interno limitato
  • Design poco originale

I nostri voti

Design6
Audio6.5
Utilizzo7.5
Autonomia8
Fotocamera6.5
Rapporto qualità-prezzo7.5
Voto finale7.0

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: