Huawei ha presentato oggi un nuovo smartphone di fascia budget destinato, almeno per adesso, al mercato cinese: Huawei Enjoy 6. Il nuovo terminale, che potremmo definire una sorta di “compatto” data la diagonale pari a 5 pollici, monta un pannello AMOLED da 1280 x 720 pixel e un SoC MediaTek MT6750 con CPU octa-core da 1.5GHz, coadiuvato da 3GB di memoria RAM e da una memoria interna pari a 16GB ed espandibile fino a 128GB tramite slot microSD.

La fotocamera principale in dotazione è da 13MP, mentre il modulo frontale si ferma a 5MP. Dotato di sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia proprietaria Emotion UI 4.1, Huawei Enjoy offre una dotazione di connettività e interfacce piuttosto standard: sensore biometrico fingerprint, supporto dual SIM, 4G/LTE con VoLTE, Bluetooth 4.0 e WiFi 802.11 b/g/n. Non c’è spazio per una porta USB Type-C – e dunque anche per la ricarica veloce – al posto della quale si trova una ormai obsoleta microUSB 2.0. Stupisce invece la batteria da 4100 mAh, piuttosto capiente date le dimensioni del telefono.

Huawei Enjoy 6

Huawei Enjoy 6 sarà disponibile in cinque colori (rosa, bianco, blu, oro, grigio) a partire dal primo novembre al prezzo di 1299 yuan (circa 175 euro al cambio attuale), e andrà dunque verosimilmente a competere con Xiaomi Redmi 3s. Non ci sono, per il momento, notizie circa una eventuale diffusione del prodotto al di fuori del mercato cinese.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: