Se ci guardiamo alle spalle, anche solo di qualche anno, è divertente notare come si immaginava uno smartphone del futuro. Ricordate quei incredibili concept phone? Ricordate l’iPhone trasparente che proiettava schermo e tastiera?

Bene, siamo nel 2017 e dobbiamo accontentarci di iPhone X a partire da 1189 Euro. C’è però qualche produttore che pensa oltre al semplice concetto di smartphone e sono aziende che non hanno mai fatto uno smartphone.

La prima è RED, il colosso della ripresa video, videocamere di settore, roba poco consumer. Hanno pensato bene di lanciare il loro RED Hydrogen One, uno smartphone con display olografico e modularità simile alla famiglia Moto Z di Motorola. Ovviamente il focus di questo smartphone è la ripresa video e state tranquilli, riuscirà a spaccare il mercato di nicchia con la miglior soluzione mobile per produrre contenuti video. Ecco un video Hands-on di Marques Brownlee:

Smartphone Razer

Spaccare il mercato mobile. Queste sono state le parole di Tan Min-liang, il CEO di Razer. Dopo aver inglobato Netbit, Razer ha in mente di produrre uno smartphone per gli amanti del mobile gaming. Dello smartphone di Razer non si sa nulla, a differenza di Hydrogen One, non c’è nessun prototipo da poter analizzare.

Smartphone Razer
Razer vuole spaccare il mercato mobile dopo aver acquisito Nextbit
Parla il CEO e non lascia dubbi, Razer è pronta per una nuova sfida.

Se siete amanti del mondo mobile non potete non guardare con interesse i primi smartphone prodotti da RED e Razer. Certo, saranno prodotti di nicchia ma riusciranno nel loro intento: lavorare su una piccola fetta di mercato portando le loro tecnologie in formato tascabile.


Partecipa alla discussione