La prima antenna MIMO 4×4 FDD full-band verrà presentata congiuntamente da TIM e Huawei al Mobile World Congress 2018. L’antenna supporta MIMO 4×4 su tutte le bande di frequenza TIM inferiori a 3 GHz, lasciando spazio anche a una antenna dedicata attiva in banda C e mmWave.

Questa grande innovazione aiuterà TIM a massimizzare il valore dei siti favorendone anche la condivisione, renderà possibili diverse applicazioni del 5G e faciliterà la messa in opera di network 5G ad alte prestazioni.

Le reti di accesso radio di TIM hanno visto un’evoluzione da reti incentrate sulla voce a reti basate sui dati e, nel prossimo futuro, continueranno a evolvere da CS voice a PS voice (VoLTE) e da GUL a SingleRAN (GUL & NR), trasformando le architetture di rete per supportare una fornitura di servizi rapida, servizi video mobili e l’automazione della rete, entrando in una nuova era di reti intelligenti.

L’antenna MIMO 4×4 FDD full-band aiuterà TIM nella messa in opera dell’antenna 5G SingleRAN per far fronte all’incertezza dell’evoluzione di reti diverse, massimizzare il valore dei siti e ridurre i rischi di investimento.

L’antenna, il primo prodotto ad essere sviluppato sulla nuovissima piattaforma MUC di Huawei, sfrutta le tecnologie brevettate Huawei ad array densi (dense array) e per il riuso dipolare (dipole reuse) per supportare MIMO 4X4 su tutte le bande di frequenza inferiori a 3 GHz in un unico settore su un’unica antenna, incluse le frequenze a 700 MHz, 800 MHz, 900 MHz,  1400 MHz, 1800 MHz, 2100 MHz e 2600 MHz, lasciando spazio a un’antenna attiva in banda C e mmWave.

Le sue dimensioni compatte – con design side-by-side, 6 array e i soli 469 mm di larghezza – unite all’eccellente resistenza al vento permettono un incremento di efficienza del 15% e la messa in opera rapida di network ad alte prestazioni.

TIM si impegna a favore dell’innovazione tecnologica per una migliore capacità di rete e user experience. Abbiamo lavorato con Huawei per sviluppare questa antenna MIMO 4×4 FDD full-band, che ci permette di affrontare in modo migliore le questioni legate alla messa in opera dell’antenna e apre la strada al 5G.

Giovanni Ferigo, Chief Technology Officer di TIM

Proponiamo un concetto di modernizzazione di Antenna 1+1, pronta per il 5G. Questo concetto si serve di un’antenna passiva per MIMO 4×4 per tutte le bande di frequenza inferiori a 3 GHz e un’antenna attiva per la banda C e il mmWave. L’antenna MIMO 4×4 FDD full-band sviluppata insieme a TIM aiuterà TIM e altri operatori nella messa in opera rapida di network 5G.

Joyee Zhang, Presidente della Divisione Wireless Network Antenna di Huawei

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: