Si è appena conclusa la nuova conferenza HUAWEI dove oltre la nuova serie Mate 40, sono state presentate le FreeBuds Studio, le prime cuffie wireless over-ear dell’azienda.

Le nuove cuffie sembrano essere state create per andare incontro alle nuove ed accresciute necessità audio degli utenti, ponendo particolare attenzione alla qualità del suono e alla tecnologia legata alla cancellazione dei rumori di fondo.

Suono ad alta risoluzione

Le FreeBuds Studio sanno restituire la ricca quantità di dettagli tipica della musica ad alta risoluzione. Questo è possibile grazie ad un ampia frequenza di risposta che arriva fino a 48kHz, accompagnata da componenti personalizzati e un diaframma a quattro strati in grado di aumentarne la sensibilità.

A questo si aggiunge il codec wireless autoprodotto L2HC che raggiunge una velocità di trasmissione pari a 960kbps, aumentando ulteriormente la qualità del suono.

La cancellazione dinamica del rumore

Una delle caratteristiche più importanti delle nuove cuffie HUAWEI è l’ANC (active noise cancellation) che presenta tre modalità per la cancellazione del rumore di fondo fino a 40dB, in questo modo sarà possibile adattare questa nuova tecnologia a seconda del tipo di ambiente in cui ci si trova.

Grazie al sensore ambientale integrato IMU e al sistema microfonico, creato per individuare la voce in maniera direzionale, le cuffie offrono una modalità in grado di riconoscere accuratamente il rumore ambientale pur rimanendo consapevoli delle voci, permettendo così di sostenere delle conversazioni chiare senza la necessità di rimuoverle.

Connettività e durata

Le HUAWEI FreeBuds Studio presentano quattro canali, dual-mode e dual connection, che permettono all’utente di connettersi simultaneamente a due dispositivi senza il bisogno di scollegare e ricollegare le cuffie. Questa funzionalità non è disponibile solo per i dispositivi HUAWEI ma anche Android, iOS e i dispositivi Windows.

Le cuffie presentano inoltre una doppia antenna che permette la ricezione del segnale Bluetooth in modo omnidirezionale, il che è ideale per ottenere una connessione più stabile anche nei luoghi con forti interferenze.

Sono fornite di smart control, che vi permette di avere il controllo del volume e delle vostre playlist con un semplice tocco.

Infine per quanto riguarda la batteria, a piena carica le FreeBuds Studio hanno un’autonomia in riproduzione musicale di 20 ore con la funzione ANC attiva, mentre disattivandola si può arrivare a 24, e con soli 10 minuti di carica si recuperano 5 ore di utilizzo.

Design

Il design sembra essere stato accuratamente studiato per combinare arte e tecnologia. Lo stile ricercato si unisce al confort per creare un paio di cuffie adatte a diversi stili e personalità. Disponibili nei colori Black e Gold.

HUAWEI sembra aver abbandonato le forme complesse per un progetto che presenta linee geometriche semplici ed eleganti, completate da una rifinitura metallizzata opaca.

Per aumentare la comodità le cuffie sono state progettate con dei cuscinetti auricolari più ampi (65mm*42mm), che uniti alla fascia sottile e regolabile gli permettono di adattarsi con facilità a qualsiasi fisionomia.

Prezzo e disponibilità


HUAWEI FreeBuds Studio sono disponibili in pre-ordine da oggi su Huawei Store al
prezzo consigliato di 299 euro, con 6 mesi di HUAWEI Music inclusi.

Inoltre tutti coloro che acquistano le cuffie su Huawei Store riceveranno 30 euro di sconto direttamente nel carrello.


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.