Al MWC hanno sorpreso le foto trapelate del prossimo top di gamma di Huawei, il Huawei P30, che vedrà la luce il prossimo 26 marzo a Parigi. I colleghi di Digital Trends, mentre erano allo stand Huawei alla ricerca dei nuovi MateBook Pro, si sono imbattuti in un prototipo non funzionante del prossimo flagship. Sono riusciti a scattare alcune foto, anche se solo del posteriore per volere dello staff dell’azienda cinese.

Huawei P30 prende forma

Non è chiaro quale versione del Huawei P30 sia, considerando che si notano solo tre camere. Presumibilmente è la versione base di un prototipo non ancora funzionante, dato che le ultime indiscrezioni parlano di un top di gamma che sarà in grado di ottenere uno zoom ottico fino a 10x, grazie al lavoro di 4 fotocamere.

Nonostante le immagini ci diano una visione solo parziale dello smartphone, si comprende come il design non è poi così diverso dal precedente modello, il P20 e P20 Pro. Cambia l’implementazione delle fotocamere, ora raggruppate insieme all’interno di una lieve sporgenza, la quale racchiude, se si presta attenzione, ad un altro foro. Probabilmente si tratta dell’autofocus laser, ma siamo solo nel campo delle indiscrezioni.

Ultimo dettaglio da notare, le scritte Vogue e Link, soluzione di depistaggio già utilizzata dall’azienda nel passato per rendere più anonimo il dispositivo e per celare il partner di Huawei che ha contribuito a realizzare il flagship (sappiamo però che si tratterà di Leica, mentre l’altro nome fittizio serve a nascondere il marchio Huawei).

Ve lo aspettavate così al posteriore? In attesa di scoprirlo completamente il prossimo mese a Parigi, vi lasciamo alla nostra esaustiva guida ai migliori smartphone.

Fonte

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.