Il CES 2017 di Las Vegas è stato teatro della presentazione del dispositivo che segna il ritorno dello storico brand finlandese Nokia sul grande palcoscenico. Nokia 6 – questo il nome del nuovo smartphone – non è in realtà il primo telefono targato Nokia ad essere stato presentato da HDM Global (ricordate il Nokia 150?), ma è certamente il dispositivo della svolta: dopo tanti anni difficili passati in casa Microsoft, si consuma finalmente il matrimonio tra Nokia e Android con un terminale che stuzzica l’appetito degli appassionati del marchio.

Nokia riparte infatti con un ottimo smartphone di fascia media e prenota un posto in prima fila nel mercato mobile del 2017. In attesa dei primi flagship Android di Nokia, che verosimilmente verranno annunciati in occasione del MWC di febbraio, andiamo dunque a scoprire Nokia 6. Quel che colpisce immediatamente è il feeling premium di un dispositivo che, nonostante il prezzo decisamente basso, vanta un portamento di ben altra categoria.

Nokia 6

Nokia 6 si basa su piattaforma Qualcomm e impiega un SoC Snapdragon 430 con CPU octa-core e GPU Adreno 505. Nonostante l’adozione di un chip di fascia media, il nuovo smartphone Nokia piazza sotto la scocca una dotazione hardware di tutto rispetto: sono infatti in dotazione 4GB di memoria RAM LPDDR3 e una memoria interna di 64GB espandibile fino a 128GB con lo slot microSD. Il display, da 5.5 pollici, monta un pannello 2.5D Full HD da 1920 x 1080 pixel con luminosità di 450 nits e protezione Corning Gorilla Glass 3.

La fotocamera posteriore è da 16MP e impiega un sensore con apertura f/2.0 e grandezza pixel da 1.0µm, dotato di PDAF e LED Flash dual-tone; sul lato anteriore si trova invece una fotocamera da 8MP con apertura f/2.0, pixel da 1.12µm e lente wide-angle da 84°. Provvisto di un sensore biometrico fingerprint per il riconoscimento delle impronte digitali, Nokia 6 monta due speaker (uno sul lato superiore e uno su quello inferiore) con amplificatori TFA9891 e tecnologia Dolby Atmos, garantisce un jack audio da 3.5 millimetri. Sono in dotazione, infine, una porta USB OTG, una batteria da 3000 mAh, il supporto Dual SIM e, ciliegina sulla torta, Android 7.0 Nougat.

Nokia 6

La buona notizia è che Nokia 6 sarà presto disponibile al prezzo di circa 230 euro; la cattiva notizia è che sarà venduto unicamente nel mercato cinese tramite il sito JD.com. Non sappiamo se in un prossimo futuro il dispositivo varcherà le porte dell’Unione Europea, ma una cosa è certa: Nokia riparte alla grande e mette paura a tutti.

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: