OnePlus ha appena presentato al pubblico il suo flagship per l’anno 2017, il OnePlus 5, in vendita a partire dal 27 Giugno. Un telefono pensato e costruito insieme agli utenti, come è stato sottolineato durante l’evento, in quanto l’azienda ha tenuto conto dei feedback rilasciati dai fan OnePlus dopo la messa in commercio della precedente generazione. L’obiettivo è stato quello di realizzare un prodotto privo dei difetti che avevano caratterizzato il OnePlus 3/3T. Ma sarà davvero il prodotto perfetto per l’anno 2017?

OnePlus 5 – Scheda Tecnica

Sistema OperativoAndroid
Versione Sistema OperativoAndroid 7.1
Peso-2 grammi
CPUSnapdragon 835
GPUAdreno 540
RAM (GB)6/8
Memoria interna (GB)64/128
Pollici Display5.5
Risoluzione Display1080 x 120
Tipologia DisplayAMOLED
Megapixel Fotocamera20
Capacita batteria (mAh)3300

Vai alla scheda completa: Scheda tecnica OnePlus 5.

OnePlus 5 – Hardware

Il nuovo smartphone è un concentrato di tecnologia, dotato dell’ultimo precessore di casa Qualcomm, lo Snapdragon 835, affiancato da 6 o 8GB di memoria RAM LPDDRX e dalla GPU Adreno 540. Molto interessante l’implementazione della memoria interna UFS 2.1 (da 64 o 128GB non espandibile) dual channel, in grado di fornire il 26% di prestazioni in più rispetto alla precedente UFS 2.0.

La batteria è da 3.300 mAh, dotata della tecnologia Dash Charge che permette di fornire in 30 minuti una carica sufficiente ad usare lo smartphone per tutto il giorno. Inoltre, l’azienda ha sviluppato un sistema che permette di mantenere il telefono più fresco durante la ricarica, grazie alla gestione della carica da parte dell’alimentatore piuttosto che dallo smartphone stesso.

horizon Line

Come non parlare del sistema operativo di OnePlus, l’ OxygenOS, arricchito della Modalità Lettura, in grado di sfruttare un sensore ambientale ed una mappa su scala di grigi per rendere la lettura confortevole come su carta. E’ stata inoltre introdotta la Modalità Do Not Disturb, utile per giocare ai titoli preferiti senza essere interrotti da notifiche o da pressioni accidentali dei pulsanti.

Le nuove soluzioni hardware sono state racchiuse all’interno di una scocca spessa solo 7,25 mm, rendendo il OnePlus 5, di fatto, il dispositivo più sottile mai realizzato dall’azienda. Il tratto estetico distintivo rimane: la Horizon Line, infatti, mette una metà del telefono in luce e l’altra nell’oscurità, offrendo un aspetto snello ed elegante.

OnePlus 5 – Fotocamera

E’ ciò che doveva essere migliorato rispetto al passato. Le principali critiche verso il OnePlus 3 riguardavano proprio il sensore fotografico. In azienda hanno lavorato molto per risolvere il gap nei confronti della concorrenza e, per farlo, hanno optato per un doppio sensore posteriore, uno da 16 Mpx f/1.7 affiancato ad uno da 20 mpx f/2.7. Sono, nello specifico, ottiche Sony, una delle quali è un teleobiettivo capace di determinare con accuratezza la distanza tra il sensore e gli oggetti nell’ambiente circostante. Ciò permette di realizzare ritratti con soggetti in primo piano a fuoco e con volti illuminati, mentre lo sfondo risulta sfocato (effetto bokeh).

due fotocamere per concorrere ad armi pari

Il sistema di messa a fuoco Fast AF utilizza proprio le due fotocamere del OnePlus 5 per calcolare in maniera più accurata la messa a fuoco, con risultati fino al 40% migliori rispetto al passato.

Non manca di certo la Modalità Pro, la quale offre agli utenti la possibilità di agire manualmente su alcuni parametri, come ad esempio gli ISO, il bilanciamento del bianco, la velocità dell’otturatore, la messa a fuoco e l’esposizione. Introdotta la visualizzazione dell’ istogramma, per rendere il tutto ancora più professionale.

OnePlus 5 – Prezzi

OnePlus 5 è già disponibile in prevendita su oneplus.net, per coloro che utilizzeranno il codice sconto mostrato in fase di presentazione. La vendita inizierà ufficialmente il 27 Giugno. La versione Midnight Black (8 GB RAM / 128 GB di memoria) viene proposta ad un prezzo di 559 euro, mentre la Slate Gray (6 GB RAM / 64 GB ROM) a 499  euro.

Siete rimasti colpiti dal nuovo prodotto di casa OnePlus? Lo acquisterete? Il nostro Bernardo ha espresso un interessante parere sul OnePlus 5 in questo editoriale, in attesa di recensirlo. Siete d’accordo con la sua visione?


Partecipa alla discussione