OnePlus non ha avuto rispetto dei suoi fan con OnePlus 5, non ha avuto rispetto di se. Esagerazione? Forse, in fondo fanno smartphone. Spulciando il sito OnePlus è la stessa azienda a parlare di rispetto:

La notorietà e i guadagni, da soli, raramente corrispondono al rispetto. Il rispetto viene dal fare le cose nel modo giusto e nel costruire qualcosa che conti.

Fare le cose nel modo giusto, OnePlus 5 è stato fatto nel modo giusto? La comunicazione verso la community è giusta? Il posizionamento è giusto? Ripeto, totale mancanza di rispetto.

OnePlus 5 è un copia-incolla di iPhone 7 Plus, OnePlus 3T era un gustoso mix di HTC e Huawei. Son ben 2 anni che i designer di OnePlus temperano le matite senza mai utilizzarle. Dopo aver creato l’iPhone dei poveri, qualche critica è stata mossa a OnePlus. In realtà fin dai primissimi rumors, il brand è subito corso ai ripari.

-Soluzione semplice, invitiamo The Verge a fare una chiacchierata, gli mostriamo qualche prototipo di OnePlus 5 e dimostriamo al mondo che non abbiamo ricalcato per filo e per segno le linee Apple. Mai errore fu più fatale.

Ogni dannato prototipo di OnePlus 5 è una brutta copia di smartphone presenti sul mercato. L’eredità degli antichi copisti è giunta fino a Shenzhen, proprio nelle mani di OnePlus. Tralasciando orrendi mix mal riusciti, è possibile osservare:

Un design copiato da Huawei P10:

Huawei P10

Un design copiato da Honor 8 Pro:

OnePlus 5

Il produttore non ha mai pensato di sviluppare qualcosa di originale e la scelta finale non poteva essere diversa, un iPhone 7 Plus senza la mela morsicata. Ah ok, OnePlus 5 ha ancora il jack.

OnePlus 5 iPhone 7

Inutile aprire il dibattito filosofico su chi copia chi, chi ha proposto prima determinate linee e chi si è ispirato. OnePlus ha provato a giustificare il suo mascherato copia-incolla con ulteriori copia-incolla. Rispetto.

E la fotocamera? Identico set-up ad iPhone 7 Plus. Zoom e effetto bokeh simulato, il tutto firmato a suon di dollari da DXO. Ad onor del vero, le dual camera su smartphone fanno quasi tutte la stessa cosa, l’unica realmente utile è quella di LG G6.

BBK Electronics

OnePlus ha dichiarato che l’unico modo di migliorare OP3T era sotto il profilo fotocamera, non ha le risorse necessarie per poter adottare nuove soluzioni di display borderless come Galaxy S8+. Risorse? Soldi? Vero, OnePlus è nata come piccola azienda dalle grandi ambizioni ma alle spalle c’è un colosso come BBK Electronics.

Chi è BBK Electronics? Teoricamete la holding che muove i fili di Oppo, Vivo e OnePlus. Praticamente è la seconda azienda sul mercato mobile con 56.7 milioni di smartphone spediti nel Q1 2017 superando Apple e Huawei. Samsung resta al comando con 78.7 milioni di smartphone spediti.

Davvero un problema di liquidità? O più semplicemente un gioco al risparmio? Aggiornare la scheda tecnica, sbirciare sui fogli altrui per scopiazzare uno straccio di design, mollare la grana a DXO per dire che la fotocamera è buona, piazzare un prezzo più alto e stop. La community compra e OnePlus vince con il minimo sforzo da due anni a questa parte.

Rispetto. Basta paragonarsi al piccolo povero chimico che non ha risorse ma riesce a trasformare una pietra in oro, OnePlus è un grande alchimista e sa bene come si trasforma una pietra in oro.

OnePlus 5

Poi c’è il prezzo, OnePlus 5 costa più di ogni altro smartphone OnePlus e sarà venduto solo online, si scontrerà con street price dei top gamma attuali. Perchè preferirlo a quasi parità di prezzo?

Siamo, così, costantemente impegnati nel miglioramento e offriamo il massimo valore ai nostri utenti. Grazie alla nostra capacità di introspezione, inoltre, cerchiamo di migliorare noi stessi prima di pretendere o criticare gli altri.

Sito OnePlus

Dov’è il massimo valore donato agli utenti? Cosa giustifica l’aumento di prezzo? L’ottimizzazione del processo produttivo in casa OnePlus è ai massimi livelli: ricerca e sviluppo, marketing, distribuzione e chi più ne ha più ne metta, tutto è focalizzato al massimo risultato senza particolare sforzo.

OnePlus produce un solo telefono all’anno, come Apple. OnePlus lecca e poi mangia voracemente la sua community, come Apple. Apple però ha scritto e sta scrivendo la storia del mercato mobile, tu sei solo OnePlus e c’è bisogno di rispetto.


Partecipa alla discussione