Nonostante il Coronavirus (Covid-19) abbia fatto annullare il Mobile World Congress di Barcellona questo non ha fermato Huawei dal presentare il suo nuovo smartphone pieghevole, il Huawei Mate Xs.
Attraverso una conferenza stampa in streaming Richard Yu ha infatti annunciato diversi prodotti come il Huawei Matebook x Pro, il MatePad Pro e anche lo smartphone pieghevole Mate XS.

Il Mate XS è la naturale evoluzione del Mate X dello scorso anno, infatti troviamo una versione rivisitata e corretta del Mate X, il primo pieghevole di Huawei presentato proprio nello stesso periodo dello scorso anno. Il design è pressoché identico a prima vista e troviamo un display OLED flessibile da 8″ ( quando aperto )con una risoluzione di 2480 x 2200 Pixel.

 

La cerniera del Mate XS offre una soluzione rinforzata ma funzionalmente identica a quella del precedente Mate X, la zip infatti è formata da oltre 100 componenti che combaciano tra loro ed è costruito in un metallo liquido a base di Zirconio.

Sul Mate XS il Multitasking si sposa ovviamente molto bene con la possibilità di avere all’occorrenza un display più grande semplicemente piegando lo smartphone e per questo le applicazioni in Multi-Windows saranno sfruttate molto bene sull’ampio display.

 

Huawei Mate XS Scheda Tecnica

  • Display:
    • Aperto: 8 pollici, 2480 x 2200 pixel
    • Chiuso: display principale 6,6 pollici 2480 x 1148 pixel + display secondario da 6,38 pollici 2480 x 892 pixel
  • SoC: Kirin 990 5G
  • RAM: 8GB
  • Memoria interna: 512GB espandibile tramite NM Card
  • Fotocamere: 40 MP  f/1.8 + 16 MP grandangolare f/2.2 + 8 MP teleobiettivo OIS f/2.4 + sensore ToF
  • Connettività: Supporto 5G NR-TDD/NR-FDD, Dual-SIM (5G+4G), Bluetooth 5.0, NFC, porta infrarossi
  • Sistema operativo: Android 10 personalizzato con EMUI 10 (no servizi Google)
  • Batteria: 4.500 mAh con ricarica rapida a 55W

 

 

Huawei Mate XS – Comparto fotografico

Sul lato del Huawei Mate Xs troviamo il comparto fotografico che comprende quattro sensori per differenti. Abbiamo un sensore da 40 Megapixel con apertura f / 1.8 accompagnato da una lente grandangolare da 16 Mpx ( apertura f /2.2), un teleobiettivo stabilizzato da 8 Mpx ( f / 2.4) e un sensore ToF che serve solamente per i dati sulla profondità dell’immagine che verrà poi elaborate insieme agli altri tre sensori. Troviamo anche uno zoom ibrido fino a 30x.

 

Huawei Mate XS – Autenticazione e SO

Per quanto riguarda l’autenticazione questa è affidata a un sensore biometrico che è stato collocato sul lato destro del dispositivo all’interno del pulsante fisico di accensione.

Per quanto riguarda la parte software troveremo Android 10 con interfaccia personalizzata EMUI 10 tuttavia non troveremo preinstallati il Google Play Services ma tutto ruoterà intorno agli HMS ( Huawei Mobile Service ) e all’ App Gallery di Huawei per l’installazione del software. Ricordiamo che da poco è disponibile anche un’app TrovApp per poter trovare e installare facilmente gli APK sui dispositivi Huawei.

 

Huawei Mate XS – Data e prezzo per l’Italia

Huawei conferma che il Mate XS arriverà senza ritardi anche in Italia tuttavia sapremo solo nei prossimi giorni la data ufficiale di commercializzazione.

Mate Xs verrà infatti commercializzato a breve anche da noi al prezzo di listino di 2.599 euro.

 

Huawei Mate XS Foto Gallery

 


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.