Nonostante la Color OS 13 sia oramai dietro l’angolo, oggi è la Color OS 12 sotto ai riflettori grazie alla conquista di 4 riconoscimenti al Red Dot Awards: Brands & Communication Design Awards 2022, uno dei più prestigiosi concorsi di design a livello mondiale.

I quattro premi sono stati assegnati al design pioneristico della Color OS 12 ed in particolare riguardano il font OPPO SANS, l’app O Relax, OMOJI e la funzione Two-Finger Split Screen. Scopriamo meglio insieme questi quattro aspetti della UI di OPPO.

venduto da 

OPPO SANS è un carattere universale progettato da OPPO che si estende in 21 Paesi e comprende 11 lingue. La sua ottimizzazione grafica spazia dalla struttura del carattere ai suoi glifi e rende la forma del font più armoniosa ed elegante, garantendo una migliore leggibilità del carattere sui display dei diversi dispositivi.

O Relax, invece, è l’applicazione OPPO dedicata al benessere degli utenti, che offre brani musicali rilassanti e suoni ambientali della natura e della città per aiutare chi li ascolta a liberare la mente e a immergersi in un’esperienza distensiva. Proprio la scorsa settimana vi avevamo parlato di ORelax e di come può aiutarci a rilassarsi in queste vacanze.

La sua funzione principale, Sounds of the City, ispirata ad ambienti specifici di diverse città del mondo, tra cui Reykjavik, Pechino e Tokyo, offre agli utenti suoni peculiari di alta qualità, vivaci e vibranti come il rombo del treno o rilassanti come il soffio del vento.

OMOJI 1 di ColorOS 12, supportato dall’algoritmo di cattura del volto di OPPO, offre modelli di espressione notevolmente precisi e definiti, basati su 52 espressioni facciali e su oltre 200 elementi stilistici. Grazie ad OMOJI, gli utenti possono personalizzare le emoji, rendendole uniche e-perfettamente adatte al loro stile e alla loro personalità.

Infine, ColorOS 12 ha adattato la funzione Two-Finger Split Screen per consentire di sfruttare pienamente l’ampio schermo pieghevole da 7,1 pollici di OPPO Find N, il primo smartphone foldable del brand.

Con questi riconoscimenti OPPO conferma ancora una volta come sia stata molto attenta nella creazione della sua interfaccia utente e la prossima Color OS 13 è oramai imminente, infatti verrà presentata tra poche settimana e si concentrerà molto sull’esperienza utente e su un rinnovato linguaggio visivo. Potete provare la Color OS su tutti i dispositivi OPPO tra cui Oppo Find X5 Pro e la serie Reno 8.

venduto da 


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.