Vi ricordate delle cuffie TWS OPPO Enco Air che abbiamo recensito lo scorso anno? Ci erano piaciute molto sotto diversi aspetti e da poche settimane OPPO ha lanciato in Italia anche una versione “PRO” delle OPPO Enco Air 2 che avevamo visto debuttare a Maggio di quest’anno.

Oggi vogliamo presentarvi proprio quest’ultime, ovvero il modello Pro che per la prima volta vanno ad affiancare il modello “liscio” di Enco Air 2 e che cercano di offrire qualcosa in più per funzionalità e definizione dell’audio.

Le OPPO Enco Air 2 Pro vengono proposte al prezzo di listino di 79€ nelle due colorazione classiche di OPPO: Bianche e Grigie. Quest’ultima è una colorazione inedita per le Enco Air che solitamente erano di un elegante colore Nero.

Inoltre queste cuffiette possono vantare un design elegante, ANC ( Active Noise Cancellation ), ricarica rapida, certificazione IP54, dei driver dinamici compositi da 12,4mm e molto altro.

Sulla carta ci sono tutti i presupporti affinché queste OPPO Enco Air 2 Pro possano essere degli inseparabili compagni da accostare al nostro smartphone. Ma sarà sufficiente a farle spiccare in mezzo alle tante proposte che troviamo oggi sul mercato?

Scopriamolo insieme, cominciando come sempre dall’unboxing e dalle specifiche tecniche.

venduto da 
venduto da 
€ 69.99
€ 79.99  [-13%]

Unboxing e contenuto

Confezione minimal per queste OPPO Enco Air 2 Pro che però al suo interno racchiude tutto il necessario. La confezione contiene:

  • Oppo Enco Air 2 Pro- Case di ricarica e cuffie
  • Cavo USB Type-C
  • Gommini di ricambio per gli auricolari ( Piccoli, Medi, Grandi )
  • Manualistica ( Guida e Garanzia )

Specifiche tecniche

  • Audio
    • Driver: 12.4mm large dynamic driver
    • Cancellazione del rumore: Anti-wind Noise Structure, Ultra wide band acoustic noise cancelling, Transparency mode, Cancellazione del rumore IA
    • Sensibilità del driver:110.5±3 dB
    • Sensibilità del microfono: -38dB
    • Frequenza in risposta: 20~20KHz
  • Batteria
    • Capacità: 43mAh (Auricolari) / 440mAh (Custodia di ricarica)
    • Tempo di ricarica: 90 min (Auricolari) / 120 min (Custodia di ricarica)
  • Dimensioni e Peso
    • Dimensioni custodia di ricarica: 66.84*51.45*25.04 mm
    • Peso di ogni auricolare: 4,3g
    • Peso custodia di ricarica: 41,8g
  • Altre info
    • Bluetooth: 5.2
    • Raggio Bluetooth: 10 m
    • Compatibilità cuffie: Android e iOS
    • Resistenza ad acqua e polvere: IPX54
    • Cavo USB:Tipo C

Design e Primo utilizzo

La serie Enco Air ha sempre cercato un design più “leggero” per il case delle cuffiette, ad esempio con un coperchio completamente opaco trasparente per il primo modello di Enco Air. Questa volta si è optato per una soluzione nuova e personalmente che non avevo mai visto su un paio di cuffiette TWS.

Le OPPO Enco Air 2 Pro infatti si presentano con un case lucido, nella tradizionale forma a ciottolo a cui siamo abituati per questo tipo di prodotto ma con una novità: OPPO ha aggiunto un livello trasparente in cima al case che lo rende unico nel suo genere, creando quasi una sorta di illusione sulla parte superiore del case di ricarica. E’ una scelta di design unica che l’azienda chiama a “Bolla Traslucida” proprio perché ricorda una bolla di sapone ( anche con i riflessi della luce ) e che sicuramente aiuta le OPPO Enco Air 2 Pro a farsi riconoscere rispetto ai soliti design semplici.

Come al solito il case di queste cuffie è piccolo e leggero, infatti stiamo parlando di appena 42,8 grammi per il case con le cuffiette che le rendono perfette per essere trasportate in giro senza problemi, anche in una piccola tasca. Inutile dire che la versione bianca è più propensa a attrarre lo sporco e piccoli graffi rispetto alla versione grigia che maschera meglio i difetti e lo sporco.

Al centro del case troviamo il led di ricarica che indica lo stato della batteria in base al colore del led. Sotto troviamo invece l’ingresso di ricarica Usb Type-C. Assente la ricarica wireless mentre troviamo la certificazione IP54 contro Acqua e polvere per le cuffie che le rendono perfette per l’allenamento, ma fate attenzione perché la certificazione è solo per le cuffie e non per il case di ricarica.

Aperto il case ci ritroveremo di fronte alle due cuffiette. Si tratta di un design in-ear con gli steli e le punte delle cuffie in silicone che le rendono leggere e confortevoli da indossare per lunghi periodi. Nella confezione troveremo un totale di 3 paia di gommini di ricambio di varie dimensioni per adattarsi ad ogni orecchio. C’è poi un sensore ottico per far caprie alle cuffie quando le stiamo utilizzando e permette di mettere in pausa l’audio quando ce le toglieremo. Le cuffie presentano dei grossi segni “L” e “R” incisi sulle cuffie per riconoscere la destra e la sinistra.

Primo Avvio

All’interno delle OPPO Enco Air 2 Pro troviamo due driver con diaframma composito
placcato in titanio da 12.4 mm
che sono piuttosto grandi e permettono di avere un audio più alto e definito. Addosso le cuffie sono piuttosto salde anche grazie ai gommini di silicone che si adattano perfettamente all’orecchio.

La connessione è invece affidata al Bluetooth 5.2 con supporto ai codec ad alta qualità AAC. Per il primo collegamento basterà estrarre le cuffiette e collegarle con il bluetooth al nostro smartphone. Se abbiamo uno smartphone con Color OS 11 e superiore l’integrazione con il sistema operativo è nativa, quindi non avremo bisogno di altre app per gestire al meglio le cuffiette. Per tutti gli altri c’è invece l’app Hey Melody che permette di personalizzare ogni aspetto delle cuffiette ed aggiornarle. Una volta collegate potremo veder la batteria residue, sia del case che delle singole cuffie, direttamente dallo smartphone.

Poi, una volta associati al dispositivo, gli auricolari si collegano automaticamente all’apertura della custodia.

Touch Controls

Le OPPO Enco Air 2 Pro supportano la doppia connessione grazie all’utilizzo del BLuetooth 5.2. Questo significa che possono essere associate fino a due dispositivi e passare rapidamente da uno all’altro senza dover passare ogni volta per le impostazioni del bluetooth del nuovo dispositivo. Questo passaggio si effettua tenendo premuto lo stelo della cuffia per 4 secondi.

Per quanto riguarda i controller touch, che OPPO chiama Touch Groove, avremo la seguente configurazione di utilizzo di default:

  • Pausa/Play- tap singolo su una cuffietta
  • Prossiama traccia o agganciare una chiamata – doppio tap su una cuffietta
  • Assistente vocale – triplo tap su una cuffietta
  • Volume su/giù o switch tra i dispositivi – tenere il tasto premuto a lungo ( 4 secondi ) su una cuffietta
  • Passaggio da modalità ANC a Trasparency – Tenere premuta una cuffietta per 1 secondo

Potremo poi scaricare l’app HeyMelody per iOS o Android per aiutarci a personalizzare ogni funzione di queste cuffiette, mentre per gli utenti con smartphone con Color OS 11 e superiore, come ad esempio la nuova serie Reno 8 o Find X5, l’integrazione è nativa nell’interfaccia utente. Ah, potremo anche scattare una foto dal dispositivo semplicemente premendo una cuffietta con l’app fotocamera aperta.

Performance dell’ANC

Le Oppo Enco Air 2 presentano una funzione id cancellazione attiva del rumore sfruttando ben 2 microfono inseriti in ognuna della cuffiette. Riguardo alle performance della soppressine del rumore questo funziona molto bene – non arriva forse ai livello delle Enco X2 che abbiamo recensito ma per l’utilizzo di tutti i giorni si comportano egregiamente sopratutto se stiamo ascoltando musica dove si percepisce di meno l’isolamento acustico.

La modalità “Trasparente” permette poi di eliminare solo i rumori di sottofondo lasciando intatte le voci che anzi sono amplificate e quindi si udiranno meglio in ambienti più caotici.

Autonomia

OPPO pubblicizza che le OPPO Enco Air 2 possono resistere fino a 7 ore con ANC disattivato solo con le cuffiette e fino a 28 ore con il case di ricarica. Decisamente buono e superiore alla variante “liscia” di OPPO Enco Air 2 e nei nostri test questi dati sono abbastanza veritieri visto che siamo riusciti ad arrivare a poco più di 6.30 ore con volume al 60-70%. Ovviamente differirà da molti fattori ma l’autonomia è comunque sopra la media. Difficilmente arriveremo alle 28 ore dichiarate ma comunque anche quando le ho utilizzate tutto il giorno non mi hanno mai lasciato a secco di energia.

Ovviamente la situazione cambia con la riduzione del rumore attiva che è più energivoro e permetterà di arrivare a circa 3,30 ore di utilizzo prima di ricaricarle nel case. La cosa più interessante è però il fatto che le Enco Air 2 Pro supportano la ricarica rapida di OPPO – questo significa che basteranno 10 minuti di ricarica per avere diverse ore di riproduzione audio. La batteria integrata nel case è invece da 440mAh e richiede circa 2 ore per essere ricaricata completamente.

Qualità Audio

Il suono è affidato principalmente ai driver da 12,4mm rivestiti in Titanio e la qualità si sente immediatamente. I bassi sono presenti e corposi e le cuffiette hanno un volume massimo piuttosto alto. I toni medi sono puliti e ben dettagliati e le voci rimangono ben separate e nitide in mezzo agli altri suoni.

Grazie ai nuovi driver titanizzati a grande diaframma da 12,4 mm, dotati di un’area di vibrazione più ampia dell’89% rispetto ai classici driver con diaframma da 9 mm, sono in grado di offrire bassi più profondi e un campo sonoro più ampio, facendoti sentire avvolto dal suono.

Gli esperti di acustica Blu-ray di OPPO hanno calibrato le Enco Air2 Pro e creato due nuovi effetti sonori professionali Enco Live: Bass Boost che andrà ad enfatizzare i bassi e “Voce Chiara” che come suggerisce il nome darà più risalto ala vocalità. Entrambe funzionano bene e fanno quello che promettono andando a dare una marcia in più ai bassi o alla voce in base alle nostre preferenze.

La modalità Bass Boost amplifica leggermente i bassi anche se la differenza è minima mentre attivando la codifica AAC potremo godere di una qualità audio superiore e più pulita e avvolgente – dove è supportato.

Pollici in su poi da parte dei giocatori grazie alla modalità Gaming che abbassa la latenza delle cuffie ( 94ms) per avere un audio più immediato durante le sessioni di gaming dove ogni millisecondo contribuisce all’immersione nel gioco e nell’avere una reattività maggiore.

Altre funzionalità

Tramite l’app TapMelody ( o direttamente Android se avete un device OPPO, Realme o One Plus ) potremo gestire tutti gli aspetti delle cuffie. In particolare potremo vedere la carica residua della custodia e dei singoli auricolari, aggiornare il software delle cuffiette ( anche in modo automatico ) personalizzare i comandi touch dei singoli auricolari.

Per ogni cuffietta potremo selezionare dei comandi per le diverse gesture: tap singolo, doppio tap , triplo tap e tap prolungato sulla cuffietta ( 1 e 3 secondi ).

Dalle impostazioni potremo gestire poi se attivare il sensore per capire quando vengono indossate e il suo comportamento.

Molto utile anche la funzione “Trova i miei auricolari” che faranno riprodurre un suono agli auricolari permettendo di ritrovarli nel caso non siano stati lasciati nella custodia di ricarica. Da qui potremo anche abilitare l’audio in alta qualità (ACC), consultare la guida rapida o configurare la modalità riduzione del rumore.

Conclusioni

Le cuffie OPPO ENCO Air 2 Pro sono un’ottima aggiunta di fascia medio-bassa nell’ecosistema OPPO e permettono di avere a meno di 100€ un prodotto leggero e funzionale per l’utilizzo di tutti i giorni con cancellazione attiva del rumore e Bluetooth 5.2.

La prima versione di OPPO Air ci aveva conquistato molto per la sua versatilità nell’utilizzo di tutti i giorni, con delle cuffie piuttosto economiche ma che non sacrificano le cose più importanti come la qualità audio. Rispetto al modello Air 2, uscite in Primavera 2022, questa versione “Pro” arrivata da poche settimane in Italia è un degno sostituto che viene proposto a 79€ di listino. Le Air 2 Pro sono infatti un’ottimo paio di cuffiette wireless con ANC e Bluetooth 5.2, inoltre se avete uno smartphone OPPO ( o comunque con Color OS come Realme e One Plus ) allora l’integrazione è perfetta nell’interfaccia utente.

Nel complesso la qualità audio è molto buona soprattutto se sfruttiamo i codec ad alta qualità AAC, inoltre troviamo diverse funzionalità aggiuntive che seppur non stravolgono la qualità aiutano a personalizzare l’esperienza sonora come il Sound Stage Live che permette di migliorare la resa dei bassi oppure della voce nelle musiche che stiamo ascoltando. Esistono diverse proposte di cuffie TWS ANC a questo prezzo ma la qualità costruttiva e il buon funzionamento della cancellazione attiva del rumore devono farle preferire ad altri prodotti se questo è il nostro utilizzo principale.

I controller touch sono intuitivi e si apprendono in fretta rispetto al design “squeeze” delle Enco X2. L’autonomia non è eccezionale ( sopratutto con ANC attivo ) ma durante queste due settimane di utilizzo mi è capitato solo una volta di arrivare a fine giornata “a secco” ma fortunatamente la ricarica rapida permette di avere in poco tempo quella spinta in più per chiudere anche le giornate di utilizzo intenso.

L’estetica della cover è molto bella con il suo design “a bolla” e per lo meno aiuta a differenziarsi in mezzo alle centinaia di prodotti tutti uguali. Peccato solo che la cover non sia water-resistant e sopra tutto da’ la sensazione di essere molto suscettibile a graffi e usura – ma questo solo il tempo lo potrà dire. Un altro vantaggio su cui OPPO insiste molto è la loro maneggevolezza – sono infatti molto leggere e nell’orecchio non danno fastidio anche dopo alcune ore di utilizzo.

Per meno di 100€ sono senza dubbio una valida proposta per chi cerca delle cuffie con una buona funzione di riduzione del rumore e dalle tonalità audio ben bilanciate dove si possono apprezzare sia i bassi che la voce nella musica che ascolteremo. C’è forse ancora margine di miglioramento per quanto riguarda il microfono che, seppure ottimo, non presenta grandi miglioramenti rispetto ai modelli precedenti.

Particolarmente raccomandate poi per chi ama praticare sport, sia perché i gommini il silicone le rendono più salde sull’orecchio, sia perché essendo impermeabile sono immuni al sudore.

Inoltre se cerchiamo una qualità dell’audio superiore ( soprattutto con i codec HD più recenti ) allora è vi suggeriamo di dare una chance alle Enco X2 con audio ottimizzato Dynaudio che a fronte di un costo maggiore restituiscono un audio più pulito e ricco e sopra tutto bassi più profondi di queste Enco Air 2 Pro.

Da sinistra: OPPO Air, OPPO Air 2 Pro OPPO Enco X2

Rispetto al modello “standard” di Air 2 queste differiscono in primis per il tipo di cuffietta ( qui abbiamo dei gommini in silicone ), per le dimensioni leggermente inferiori del driver audio e per l’autonomia leggermente migliore a favore della versione Pro. Anche il design è differente, con le Air 2 che sfoggiano la parte superiore completamente trasparente opaca. Piccole differenze anche per l’autonomia, dichiarata di qualche ora superiore per la versione 2 Pro.

Senza dubbio queste OPPO Enco Air 2 Pro andranno a sostituire le mie OPPO Air utilizzate nell’ultimo anno per l’utilizzo quotidiano “on the road” dove trovo più importante l’autonomia e l’ANC piuttosto che una qualità audio superiore, anche in vista di un prezzo molto più contenuto rispetto alle Enco X2.

Le Enco Air vengono proposte in due colorazioni ,Bianco e Grigio, ad un prezzo di listino di 79€ e sono compatibili sia con iPhone che Android e volendo anche con Windows qualora per qualsiasi motivo vi servisse di usarle così.

A meno di 100€ è difficile trovare cuffie così versatili e con un ANC valido. In questi periodi capita di trovarle anche a prezzi scontate ( come ad esempio per il Black Friday ) a prezzi intorno ai 59€ e a questa cifra non c’è da pensarci due volte, sopra tutto se avete uno smartphone con Color OS, sono delle best buy ottime per l’utilizzo quotidiano, leggere, senza nessun vero difetto che ne pregiudicano l’utilizzo e con tutti i voti al posto giusto per questa fascia di prezzo.

Pro

  • Leggere e solide
  • Diverse funzioni smart
  • Buon livello di ANC

Contro

  • Il case non è waterproof
  • Bassi poco profondi

Prezzo e disponibilità

venduto da 
€ 69.99
€ 79.99  [-13%]
venduto da 

I nostri voti

Design e Materiali 9
Qualità Audio 8.5
Funzioni 7.5
Rapporto qualità/prezzo 8.5
Voto finale8.4

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *