L’era dei social network sta portato fortuna a molte start-up nel mondo digitale che, partendo da piccole community, arrivano a generare grossi numeri e grossi introiti. Sembra però che al colosso Foursquare non vada poi tutto così bene… rischiando addirittura la chiusura.

Queste sono le dichiarazioni rilasciate da PrivCo (Private Company Financial Data Autorithy) che, secondo i suoi calcoli, ha previsto che il primo vero siti di geolocalizzazione chiuderà per scarsità di fondi in questo 2013, dunque a poco meno di cinque anni dalla sua nascita. Sembra infatti che Foursquare non riesca a rispettare le varie tabelle di marcia e le eventuali proiezioni trimestrali tanto da non riuscire a raccogliere nuovi finanziamenti già da un po’ di tempo.

Dobbiamo credere alle previsioni di PrivCo? Molti arricciano il naso sulle sue profezie visto che, tempo addietro, la stessa società dichiarò la chiusura di Groupon che fino a fine hanno ha festaggiato il raggiungimento di grossissimi risultati. Certo è che, se Foursquare fosse realmente a rischio chiusura, la sua parte social conta circa 20 milioni di utenti e “vendersi” al miglior offerente pur di restare in vita sarebbe sicuramente una possibile soluzione.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: