Nokia annuncia N1, tablet con Android Lollipop e chipset Intel

0

Debutta ufficialmente il Nokia N1, il primo tablet con Android dell’azienda Finlandese che è stato presentato allo Slush 2014, l’evento dell’incubatore tecnologico Eurasian ad Helsinki. Nokia ci riprova ancora con Android, dopo un Nokia X1 che non aveva fatto faville nonostante i buoni propositi dell’azienda. Si tratta di un tablet da 7,9 pollici con Android Lollipop installato di default, quindi già con l’ultima versione disponibile. Facciamo notare che si tratta di un prodotto di Nokia e non di Microsoft, ovvero creato da tutte quelle parti di Nokia che non sono state acquistate da Microsoft.

https://www.youtube.com/watch?v=IwJmthxJV5Q

E’ sicuramente interessante rivedere l’ex colosso Finlandese rialzarsi sui propri piedi ed intraprendere una strada completamente diversa da quanto adottata in precedenza. Parlando del Nokia N1 si tratta di un tablet di fascia alta con display da 7,9 pollici e risoluzione 2048×1536 mentre sotto la scocca troviamo un chipset a 64 Bit Intel Atom Z3580 con 4 core con il clock di2,3 Ghz e GPU PowerVRG6430. Il tutto affiancato da 2 GB di memoria RAM, 32GB di memoria interna, una batteria da 5300mAh e due speaker sulla parte inferiore del tablet.

Il design del tablet è molto ricercato e richiama in alcuni tratti quelli del primo modello di iPhone, con alluminio anodizzato sulla parte frontale e posteriore. Il tblet è spesso solo 6,9mm e ha un peso di 319g. Nokia N1 sarà disponibile in due colori: “alluminio naturale” e “Lava Gray”.

Connettore USB reversibile

Una piccola curiosità riguarda il connettore USB utilizzato dal tablet per ricarica e trasferimento dati: si tratta infatti di un attacco USB reversibile, proprio sul modello di quello che troviamo anche nei nuovi dispositivi Apple. Questo nuovo standard farà si che non dovremo preoccuparci del verso con cui colleghiamo il cavo, in quanto non ci sarà più differenza tra i due lati.

Screenshot

Al suo interno troviamo Android 5 Lollipop con launcher Nokia Z. Il prezzo del dispositivo è stato annunciato per 249$ che è sicuramente molto interessante viste le specifiche tecniche. Non è  ancora chiaro se il tablet ha avuto la “benedizione” di Google, infatti dalle immagini stampa non si nota alcuna applicazione Google o il PlayStore, a indicare che forse saranno da installare con applicazioni di terze parti.

Fonte

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here