Nonostante il possesso di grandi fette di mercato in tutta Europa, i maggiori operatori del continente (tra cui la nostra Telecom Italia) hanno riferito di essere di essere in colloquio tra loro con il fine di creare una rete mobile a livello UE in grado di unire i mercati nazionali. La fonte è la FT.

Secondo il giornale, i dirigenti delle compagnie di telecomunicazioni Deutsche Telekom, France Telecom, Telecom Italia e Telefonica si sono incontrati per discutere l’idea, che sarebbe utile alle imprese interessate a competere in un mercato europeo molto frammentato.

Con le risorse combinate, si ritiene che gli operatori saranno in grado di superare il difficile clima finanziario europeo e superare la concorrenza delle altre società tecnologiche che sfruttano le loro reti.

Qualora tale piano avesse successo, in Europa il panorama delle reti di telefonia mobile potrebbe assomigliare a quello della Cina, dove solo tre grandi aziende controllano miliardi di utenti di telefonia mobile. Il progetto porterebbe anche ad una probabile riduzione dei costi delle tariffe roaming per i paesi interessati.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: