// RESTA AGGIORNATO SEGUI TECHZILLA
FBI arresta parte del gruppo LulzSec, traditi dall’ex leader
// CONDIVIDI  

Hector Xavier Monsegur, conosciuto come Sabu, questo il nome dell’ex leader del gruppo di hacker attivisti denominato LulzSec. In seguito alla sua identificazione Sabu sarebbe diventato collaboratore dell’FBI e le sue rivelazioni avrebbero già portato all’arresto di cinque persone, sospettate di far parte del gruppo LulzSec, recentemente passati alla cronaca per alcune clamorose azioni ai danni di big dell’informatica, come Sony, Fox, Nintendo e siti governativi come quello della CIA.

Sabu è un giovane disoccupato di 28 anni, che lo scorso anno è stato condannatoper 12 diverse incursioni informatiche. Collaborare con l’FBI sembra per Sabu l’unico modo per evitare una lunga permanenza in carcere, dunque sono usciti i primi 5 nomi del gruppo di ex amici.

Tra le 5 persone arrestate c’è anche un certo Jeremy Hammond residente a Chicago, più noto come Anarchaos, quello che diffuse le email appartenenti agli investigatori della Stratfor recentemente pubblicate da WikiLeaks. Le rivelazioni di Sabu potrebbero portare alla caduta di uno dei gruppi di hacker più conosciuti e pericolosi del panorama internazionale.

via

// CONDIVIDI  

COMMENTA