// RESTA AGGIORNATO SEGUI TECHZILLA
Migliori smartphone per fare foto [Agosto 2014]
// CONDIVIDI  

Ecco a voi la nostra guida alle migliori fotocamere degli smartphone, che analizzerà tutti i migliori smartphone per fare foto, proponendovi approfondimenti, consigli per gli acquisti e recensioni.

Non analizzeremo quindi la qualità complessiva dello smartphone, per quello c’è la nostra infallibile guida ai migliori smartphone, ma solo ed esclusivamente la qualità della sezione fotografica: fa belle foto, in che condizioni, quanto è veloce l’otturatore e cose così.

In classifica ovviamente prenderemo in considerazioni modelli di tutte le marche, con qualunque iOS e di qualunque forma e colore, non solo cameraphone (vale a dire gli ibridi smartphone, fotocamera) ma anche smartphone classici, ovviamente solo se rispettano i criteri di qualità sopra indicati.

Nota bene: l’articolo non contiene una comparazione sugli scatti, ma solo giudizi tecnici dello staff di Techzilla. Se non siete d’accordo e volete sottoporre alla nostra attenzione altri terminali o dei sample di foto potete farlo, in modo civile, nei commenti.

Migliori smartphone per fare foto – La classifica

8) iPhone 5S

In questa classifica non può mancare il telefono marcato Apple, vista l’incredibile cura del comparto fotografico dei suoi dispositivi. All’ottavo posto ecco l’iPhone 5S, con una fotocamera migliore rispetto al precedente modello e un software semplice e minimale ma che riesce bene in quasi ogni ambito.

Viene fornito con un sensore da 8 megapixel, come quello dello scorso anno, ma le features a corredo sono stati aumentati: vi è uno stabilizzatore di immagine digitale ed un flash dual-LED (come il modello precedente). Il flash led è stato però interamente rivisto, e i risultati si notano fin dai primi scatti, con colori e tonalità più realistiche rispetto al passato.

Migliori smartphone per fare foto

 

7) Galaxy Note 3

Samsung Galaxy Note 3 è – ancora – un top di gamma in tutto e per tutto: questo phablet di casa Samsung si dota anche di un’ottima fotocamera da 13 megapixel, con la possibilità di girare video alla pazzesca risoluzione 4K, capostipite degli smartphone capaci di registrare in tale definizione.

La suite fotografica, comune a tutti gli smartphone della serie Galaxy di Samsung, completa il quadro, dotando il Note 3 di moltissimi strumenti adatti ad ogni circostanza. Peccato per le foto in notturna, tutt’altro che spettacolari.

Per approfondire vi rimandiamo alla nostra recensione a questo indirizzo.

miglior smartphone per foto

6) Nokia Lumia 1520

Il primo phablet della casa finlandere punta forte sul lato multimediale, con una fotocamera da 20 megapixel con ottica Carl Zeiss e tecnologia Pure View. Tutti questi megapixel, come sul cameraphone Lumia 1020, servono per effettuare crop dell’immagine senza perdita di dettaglio. Sappiamo bene che il numero di megapixel non è direttamente proporzionale alla qualità degli scatti, ma i Lumia raramente tradiscono in questo ambito, soprattutto questo Lumia 1520: gli scatti sono bellissimi, con ottimi colori e dettagli elevatissimi.

Meno positivo il nostro giudizio sul software della fotocamera di Windows Phone 8, che ha ancora un pò di strada da fare per raggiungere i rivali Android e iOS, ma usando l’app Nokia Pro Camera questo gap viene colmato anche grazie alle molte impostazioni manuali, che permettono di avere scatti ben bilanciati senza doverci affidare per forza a preset automatici.

miglior smartphone per foto

5) Samsung Galaxy S5

Il Samsung Galaxy S5 è un telefono dotato di una fotocamera da 16 megapixel, con autofocus e flash LED. I risultati di questo sensore sono pazzesci, soprattutto con molta luce: dettagli incredibili, colori vivi ma comunque abbastanza reali, effetto “blur” molto ben realizzato in caso di macro.

Fare belle foto con questo dispositivo sembrerà la cosa più facile del mondo. Cambia un po’ la musica in condizioni di luce particolari, dove l’S5 se la cava sempre molto bene ma perdendo un po’ dell’effetto “WOW”. Per questo motivo non può competere con i veri camera-phone.

Galaxy S5 - cellulare per fare foto

4) Sony Xperia Z2

Il nuovo Sony Xperia Z2 è un telefono sorprendente, anche e soprattutto per la sua fotocamera da 20.7 megapixel, con autofocus e flash LED, ampio sensore Exmor RS™ per dispositivi mobili (1/2.3) e obiettivo grandangolare F2.0 da 27 mm. A completate un quadro già incredibilmente completo, abbiamo i video in 4K e in slow-motion. Queste caratteristiche assicurano ottimi scatti (e anche ottimi video), con tempo di scatto velocissimo, definizione sopra la media e colori eccezionali.

Manca la stabilizzazione ottica, ma quella digitale svolge il proprio lavoro alla grande e raramente si hanno problemi con foto mosse. Qualche leggera pecca nel software fotocamera che ne limita le possibilità e gli utilizzi, che lo lascia fuori dal podio e non pone alla pari dei cameraphone.

Sony Xperia Z2 - smartphone fotocamera

3) LG G3

Il nuovo top di gamma LG è riuscito a migliorare le già ottime performance del suo predecessore G2. Il nuovo LG G3 monta un sensore da 13 megapixel con uno stabilizzatore ottico migliorato, doppio flash LED e una nuova caratteristica che farà felice il fotografo che è in voi: l’autofocus via laser. Grazie a questa feature, mettere a fuoco l’oggetto desiderato sarà semplice, facile e indolore, con uno scatto immediato e un risultato sempre fantastico. Presente anche la possibilità di girare video in 4K.

In generale la qualità è alta e anche con poca luce i risultati sono soddisfacenti, grazie all’ottimo lavoro dell’OIS+. Un telefono a tutto tondo, che anche sotto il profilo fotografico ha saputo innovare e guadagnarsi un posto nel podio della nostra guida, subito dietro ai telefoni “nati per fotografare”.

lg g3 - miglior cellulare per foto

2) Samsung Galaxy K Zoom

Il Samsung Galaxy K Zoom è l’evoluzione dell’S4 Zoom, e migliora ogni aspetto (sia smartphone sia fotocamera) del primo modello. La fotocamera è da 20,7 megapixel corredata da un potente flash allo Xenon e da un sensore per calcolare la distanza per la messa a fuoco prima dello scatto. E’ l’unico “smartphone” presente ad avere un vero zoom ottico 10x, che risulta una manna dal cielo quando dobbiamo fotografare oggetti lontani senza notevoli aberrazioni: ovviamente la qualità scende, ma scattare comunque alla massima risoluzione è cosa non da poco.

Le foto sono ottime in ogni situazione, e il software fotocamera – pur non essendo perfetto – offre molte possibilità di utilizzo, tra cui quella manuale. I video sono ottimi ma “solo”  in 1080p @60fps. Un dispositivo top per fare foto, che potrebbe essere (giustamente) al primo posto per molti, soprattutto dagli zoom-lovers, ma per il sottoscritto è scalzato solo dallo smartphone fotografico per eccellenza.

miglior smartphone per foto

1) Lumia 1020

Nokia, con la sua serie Lumia, ha sempre puntato molto forte sulla fotocamera, e il nuovo Lumia 1020 non è un’eccezione. Il dispositivo monta un sensore da ben 41 megapixel, che ovviamente è un numero poco rilevante in rapporto alla qualità degli scatti, ma le foto sono comunque le migliori mai viste su uno smartphone. A parte il numero esagerato di megapixel, il Lumia 1020 offre un obiettivo Carl Zeiss e un’apertura di f/2.2, oltre alla celebre tecnologia Pure View.

Il nuovo top gamma di Nokia monta anche uno stabilizzatore ottico d’immagine, che garantisce scatti precisi e nitidi anche in condizioni di movimento o in situazioni frenetiche. Ovviamente vale lo stesso discorso sul software fotocamera fatto per i Lumia 1520/930, ma con una qualità fotografica del genere, è difficile essere “scontenti” di questo Lumia 1020. Infine, video “solo” in FullHD ma con una qualità invidiabile.

Detto questo, il Lumia 1020 si aggiudica – ancora una volta – la palma del vincitore nella classifica al miglior smartphone per fare foto.

Per altre info vi rimandiamo a questo articolo di approfondimento.

migliori smartphone per fare foto

Approfondimenti

A seguire alcuni articoli di approfondimento:

// CONDIVIDI  

COMMENTA

  • Tony Castano

    LG G2 merita quella posizione! Ottima fotocamera!

  • Fabryzio

    Solo per questo motivo non gli spetta il gradino più alto del podio? Ridicolo..avrei messo S5 al 4 posto..Z2 e 1520 tra 2 e 3 posto. A volte vi lasciate impressionare dall’effetto mascherato e digitale del software di gestione sulla realizzazione della foto, che in tutte le condizioni possibili, lascia alla fine i nodi al pettine! Guardate anche i dati tecnici dei sensori, come la grandezza degli stessi, le ottiche, eventuali dispositivi meccanici ecc ecc e troverete un risultato piú equo!

    • Fabryzio

      Lumia 1020 sará spodestato solo dal suo naturale successore..

    • Tony Castano

      S5 è in quella posizione per le mille funzioni aggiuntive del software fotocamera, che con Android raggiunge un livello di personalizzazione maggiore rispetto a quello che puoi trovare su WP. Ovviamente una discriminante del genere può valere sui 20mpx del 1520 e meno sui 41mpx del 1020… Senza contare la “scomodità” di fare foto con un padellone.

      • Fabryzio

        Hai presente cosa possa essere Nokia pro cam…adesso Nokia camera su 1520 e 1020? Che tra l’altro sono entrambi pure wiew? Funzioni anche da reflex che la samsung puó solo sognarsi..quindi non mi parlare di software…che tra l’altro anche 1520 come 1020 scatta foto in formato Raw Dng…modificabili come i professionisti della fotografia..giudichi poi la qualitá di come fare le foto, dalla grandezza e quindi a tuo parere dalla scomoditá dimensionale del 1520? Siamo alla frutta! Inverosimile la tua giustificazione! Hahahahahaua LOL

        • Tony Castano

          Per noi, fare foto con Galaxy S5 è stata un’esperienza migliore, per vari fattori che puoi comprendere o meno. Poi se la tua classifica è differente amen, me ne farò una ragione. Per me Nokia pro CAM è un ottimo software ma di certo non è alla portata di tutti, cosa invece che possono essere altre app su Android. Se vuoi difendere a tutti i costi il 1520 va bene, ma non è detto che per tutti sia così. Accetta il fatto che certe guide non possano seguire il tuo pensiero.

          • Fabryzio

            Se la poni sotto il termine “utilizzatore” che fa un tap solo sul tasto di scatto..lo accetto il tuo commento…d’altronde é la classica risposta che ottengo spesso o che leggo su siti di pseudo esperti..che lodano device tra i piú venduti nel mondo e che sotto il profilo fotografico valgono poco.

          • Tony Castano

            Parti dal presupposto che si parla di dispositivi dalle ottime caratteristiche fotografiche, quindi il tutto si gioca sui dettagli. Per me il formato RAW per l’utilizzo medio è inutile, quindi non è una killer feature. Inoltre questa non è una guida per fotografi navigati (dubito abbiano necessità di una guida) ma per qualcuno che vuole informarsi sui migliori dispositivi per farr foto. Poi se si vuole dibattere a tutti i costi sulle posizioni non la finiamo più. Chiudo dicendo che qui nessuno si definisce esperto con attestati che ne dimostrano competenze, sono valutazioni soggettive, condivisibili o meno, ma vanno sempre rispettate. Basta ogni volta fare ironia o cercare del marcio dove non c’è, contando anche che al primo posto c’è proprio un Nokia. Chiudiamola qui

  • Simone Iannoccari

    Ed il gslaxy s4 zoom ??? 16mpx 10x ?? Non ce!!???? :)

    • Sagro

      Probabilmente introdurremo direttamente il Galaxy K con il prossimo update :)

      • Fabryzio

        E perderá rovinosamente con i Nokia! :-D