// RESTA AGGIORNATO SEGUI TECHZILLA
Nokia Lumia 520 – La recensione completa

Scheda Recensione

In prova: Nokia Lumia 520
  • Design ed ergonomia7
  • Display6.5
  • Prestazioni8
  • Autonomia7
  • Fotocamera e multimedia7
  • Rapporto qualita' - prezzo8.5
Voto Techzilla7.3
Voto utenti Vota ↓8.4
11 voti
// CONDIVIDI  

Il produttore finlandese aggredisce il mercato con un prodotto giovane dal prezzo accessibile, un design ricercato e prestazioni da prima classe. Nokia Lumia 520, disponibile in varie colorazioni sgargianti, è pronto ad entrare nelle tasche dei più giovani e non solo.

Nokia Lumia 520 – Unboxing

unboxing

Nokia propone una scatola che strizza l’occhio alla natura, ci ritroviamo di fronte ad un package 100% riciclabile. La dotazione prevede, ovviamente, oltre lo smartphone:

  • Batteria da 1430 mAh
  • Caricabatteria ad alta efficienza con ingresso Usb
  • Cavo Usb – MicroUsb di media lunghezza, destinato alla ricarica
  • Cavo Usb – MicroUsb, davvero corto, destinato alla connessione pc
  • Cuffie auricolari, non in-ear, di buona fattura e qualità sonora
  • Guide rapide

Non troviamo altro nella confezione, poteva essere inserita una MicroSD. Dotazione essenziale, come è essenziale il design della scatola di vendita.

Nokia Lumia 520 – Specifiche tecniche

specfichetecniche

Nokia Lumia 520 offre un hardware non recentissimo ma come sappiamo, i numeri sulla carta, non sono tutto, la sinergia tra software e hardware si fa sentire. Analizziamo comunque le specifiche:

  • Dimensioni di 119,9 x 64 x 9,9 mm
  • Peso di 124 g
  • Display IPS True Color da 4 pollici con risoluzione WVGA (800 x 400 pixel), tecnologia Touch Screen Super Sensibile
  • Sensore di prossimità, luminosità, accelerometro
  • Supporto Micro Sim
  • Connettore Audio da 3,5 mm
  • Bluetooth 3.0
  • Wi-Fi b/g/n
  • A – GPS, Glonass
  • Rete GSM/WCDMA
  • Batteria da 1430 mAh
  • Processore Qualcomm Snapdragon S4 Dual-Core con clock da 1 GHz
  • RAM pari a 512 Mb
  • 8 Gb di memoria interna espandibile tramite MicroSD
  • 7 Gb di Storage Cloud gratuito
  • Fotocamera da 5 Megapixel, Autofocus, f/2,4, registrazione video 720p (HD, 1280 x 720) 30 fps
  • Sistema Operativo Windows Phone 8
  • Applicazioni Nokia

Nokia Lumia 520 – Design ed ergonomia

design ergonomia

Nokia Lumia 520 si presenta con una scocca removibile in policarbonato, lavorato davvero molto bene, che avvolge su tutti i lati, la parte anteriore sovrastata dal vetro che protegge il display da 4 pollici. Rimanendo sulla parte anteriore oltre al display, ritroviamo anche una capsula auricolare, il sensore di prossimità, quello di luminosità, tre tasti soft-touch, Indietro, Start e Cerca, non retroilluminati. Le funzioni di questi tasti sono superiori al loro numero, Indietro, con una pressione prolungata ci riporta alla schermata di Switch Apps, mentre Start, sempre con una pressione prolungata, avvia l’assistente vocale. Infine troviamo un piccolissimo microfono, invisibile ai molti. Sentiamo la mancanza del Led di notifica e della fotocamera anteriore.

IMG_0127

Spostandoci sul lato destro, troviamo il bilanciere del volume, il tasto di accensione, il tasto fotocamera doppia corsa, primo click messa a fuoco, secondo click scatto. Parlando di click, il feedback è ottimo, non abbiamo mai notato uno scricchiolio, nessun tasto ci è sembrato ballerino.

IMG_0128

Muovendoci verso il lato sinistro, troviamo estrema pulizia, non c’è nulla. Apprezziamo la soluzione del produttore di concentrare tutti i tasti su un solo lato, lasciando vuoto l’altro, il design ne esce vittorioso.

IMG_0130

Osservando la parte inferiore del dispositivo, troviamo il solo ingresso MicroUsb, posto in zona centrale.

inferiore

Spostato a sinistra, invece, è l’ingresso per il jack da 3,5 mm, unico elemento della parte superiore.

IMG_0129

Il posteriore ospita la fotocamera da 5 Megapixel senza Flash Led e la cassa per la riproduzione musicale, che posta in prossimità della curva della scocca, non soffre particolarmente di audio ovattato, su superfici morbide, però, soffre, come tutti gli smartphone che adottano questa soluzione.

IMG_0134

La costruzione appare molto solida, anche se ci ritroviamo di fronte ad una scocca removibile. Nel nostro periodo di utilizzo non abbiamo mai avuto problemi, nessun punto fragile, nessun scricchiolio, solidità massima. L’ ergonomia è molto buona, è bello maneggiare Nokia Luma 520. Unica nota stonata però, sono gli spigoli, non particolarmente arrotondati, che se da un lato permettono una presa molto sicura, dall’ altro possono dare fastidio nel palmo della mano, durante sessioni di uso intenso. Nessun problema di tascabilità e di portabilità, il peso è di soli 124 g, ben distribuiti.

IMG_0160

Il design ci è piaciuto fin da subito, osservare questo colorato terminale è davvero una bella esperienza. Nokia è riuscita a fondere l’interfaccia Metro di Windows Phone 8 con la realizzazione del device. Molto evidente, la sua appartenenza alla famiglia Lumia, il terminale fa sempre la sua figura. Se si possiede un Nokia Lumia 520 di un colore, che non sia il nero, difficilmente non sarete sotto gli occhi di tutti.

Nokia Lumia 520 – Display

display

Il terminale possiede un display IPS True Color da 4 pollici con risoluzione WVGA (800 x 480). La ratio è 15:9, abbiamo una densità di pixel di 235 ppi. Sebbene stiamo parlando di un base di gamma, troviamo la tecnologia Touchscreen Super Sensibile e una impostazione per migliorare la resa sotto la luce solare, che effettivamente, impostando il tema bianco, rende bene.

displayimpostazioni

I pixel in alcune situazioni, si notano senza particolare fatica, alcuni elementi grafici di Windows Phone 8, non aiutano a nascondere la risoluzione bassa. La diagonale è ideale per utilizzare il terminale con una sola mano, con il pollice, infatti, è possibile coprire tutta la superficie del display. Per quanto riguarda i colori, ritroviamo una qualità cromatica molto naturale. I bianchi sono buoni, ma i neri non sono soddisfacenti, sono molto tendenti al grigio, altro motivo per cui, consigliamo il tema bianco. In linea di massima questi limiti vengono velati con l’uso di tutti i giorni, quindi nessun allarmismo, ma appena si confronta questa unità di display con altri della famiglia Lumia, effettivamente, è un gradino sotto.

Nokia Lumia 520 – Prestazioni

prestazioni

Windows Phone 8 è una sicurezza, stressatelo quanto volete, non avrete mai un impuntamento. Il sistema operativo, è sempre fluido nelle sue animazioni, l’attesa tra il tap e l’apertura di una applicazione è inesistente. Stabile e prestate anche su un hardware non recentissimo come quello di Nokia Lumia 520. Un piccolo Lumia che può tranquillamente tenere testa a grandi top gamma, con specifiche bollenti.

Browser

IMG_0192

Internet Explorer che molte volte ci ha fatto dannare su pc, è tutt’altra pasta su mobile. Va indicato, che il caricamento della pagina, non è un fulmine di guerra, ma la navigazione anche in questa fase, è ottima. Lo scroll è molto piacevole, inoltre il Pinch To Zoom è fluidissimo, potete divertirvi a pinchare in maniera folle, non perde un colpo. C’è il Desktop Mode e la funzione Trova, potrete scrivere una parola, che vi verrà cercata nella pagina web ed evidenziata.

browser

Manca il supporto per il Flash Player, ma non è una novità. Non è tutto rose e fiori, una piccolezza nel reparto Schede, quando passiamo da una scheda all’altra, la pagina viene sistematicamente ricaricata, a volte ci è capitato di andare solo a chiudere delle schede e ritornare alla nostra pagina corrente e vedere la barra di caricamento avanzare. Nulla di grave, la navigazione è ottima. Promossa a pieni voti, non sempre possiamo dire questa affermazione per un base di gamma.

Utilizzo e software

interfaccia

Windows Phone 8 può piacere o non piacere, ma è innegabile la maturità del sistema. La schermata Start personalizzabile in maniera molto semplice, è l’essenziale allo stato puro. Via tutti i fronzoli, tutto ciò che vi serve è a portata di tap. Interessanti i Live Tiles che creano una certa dinamicità in una UI molto rigida. Proprio questa rigidità è il punto forte del sistema, non è molto aperto, fa il suo dovere senza troppe scuse. Si sposa un po’ con la filosofia Apple. Certo alcune cose non ci rendono la vita facile, come la mancanza di collegamenti rapidi nella Lockscreen e l’assenza di tasti rapidi per controllare la connettività, in questo caso ci viene in aiuto lo Store.

store

Proprio lo Store è il punto dolente di un sistema operativo davvero riuscito, la quantità di applicazioni è davvero ridotta, non solo per quanto riguarda il numero, ma anche per la qualità. Alcune grandi assenze, le possiamo anche perdonare, sappiamo come il Team di Windows ci stia lavorando su, ma le killer applications non sono al livello della concorrenza. Questo discorso regge per le applicazioni di terze parti, le applicazioni stock, girano alla grande.

galleria

La galleria è strutturata davvero bene, ordinata e con uno spirito molto social. Inoltre facendo degli swipe possiamo accedere direttamente dalla galleria a tutte le applicazioni pensate per interagire con essa. Il suo Live Tiles è molto gradevole da visualizzare nella nostra schermata Start.

La parte Mail è di grandissimo livello. Possiamo gestire tutti i nostri account in un’unica schermata, con una gestione ottima. La sincronizzazione è eccellente. Riusciamo a operare ogni tipo di E-Mail, senza nessun problema, il Pinc To Zoom sia in fase di zoom in e sia in fase di zoom out è fluidissimo, è possibile inoltre visualizzare la mail allo zoom minimo, anche se, su uno schermo da 4 pollici con una risoluzione non proprio elevata, non è una buona scelta. La parte Mail, vi stupirà.

office

Vi stupirà anche la parte Office, come è possibile immaginare su un Windows Phone, questa sezione è curatissima. Possibilità di creare nuovi documenti Word o Excel, con annessi modelli, in maniera rapida. Office è capace di gestire i vostri files, con una precisione chirurgica. Possibilità di fare zoom in/out anche nelle presentazioni molto pesanti, senza avere la minima incertezza. Provare per credere.

giochi

La sezione Giochi è di primissimo livello, si collega ad Xbox. Le varie zone della sezione possono essere esplorate tramite swipe, sono organizzate molto bene. Il gaming vero e proprio, è assicurato dal processore Qualcomm Snapdragon S4 Dual-Core da 1 GHz. Abbiamo messo alla frusta il processore con Asphalt 7 Heat, il risultato è davvero ottimo, l’accelerometro funziona bene, la grafica è quella da urlo e durante la fase di gioco mai un lag o una perdita di frame. Possibile uscire dal gioco in maniera brutale e fare altre operazioni con grande fluidità, è comodo ritornarci in seguito, grazie alla pressione prolungata del tasto Indietro, accedendo allo Switch delle app, RAM permettendo.

Applicazioni Nokia

Ma cosa rende un Lumia differente dagli altri Windows Phone? Le applicazioni pensate da Nokia. Sebbene stiamo parlando di un base di gamma, l’esperienza Nokia è assicurata dalle applicazioni che girano alla perfezione.

fotoeffettocinema

Foto effetto cinema, è una di quelle applicazioni che vorremo vedere anche su altri sistemi operativi. In parole semplici, possiamo fare degli scatti a soggetti in movimento e decidere, quale parte animare e quale parte far restare statica, con la possibilità di aggiungere filtri e modificare l’animazione stessa. Più difficile a dirsi che a farsi.

Foto Smart, invece, è una di quelle applicazioni che ormai vediamo un po’ dovunque. Possiamo fare una serie di scatti, e decidere se rimuovere oggetti, o se scattiamo una foto di gruppo, possiamo editare il sorriso dei nostri amici, selezionando il migliore. Il tutto avviene in maniera molto fluida.

heremaps

Nokia Lumia 520, possiede la suite HERE. Troviamo HERE Drive Beta, con la possibilità di scaricare una mappa offline, della nostra zona. Funziona molto bene, buona la velocità di ricalcolo del percorso e la voce dedita alle indicazioni, è forte e chiara. Ottimo il fix del GPS.

HERE Maps è una classica applicazione per le mappe. Possiamo tranquillamente affermare che non raggiunge il livello di Google Maps, ma è comunque una delle alternative più valide.

HERE Transit è molto comoda, ci permette di avere informazioni sui mezzi di trasporto pubblico vicino a noi, possiamo fare, inoltre, la pianificazione di un viaggio, ci dirigerà verso una stazione della metropolitana, per esempio, e ci dirà a quale fermata scendere, e potremo proseguire il viaggio, sempre seguendo HERE Transit.

nokiamusica

Nokia Care è una semplice guida con alcuni suggerimenti. Ben più complessa è invece Nokia Musica, che non è semplicemente uno store di musica da acquistare, ma molto di più. Possibile ascoltare Mix Radio predefiniti, che verranno sempre aggiornati. La novità sta nella possibilità di scaricare questa compilation di pezzi, in modo da poter ascoltare i brani offline, tutto in maniera gratuita. Inoltre è possibile visualizzare e prendere nota di tutti i concerti in programma nella nostra zona.

nokiareding

Nokia Reading è una versione per Windows Phone di HTC BlinkFeed. Possiamo settare il nostro stream di news in maniera molto facile. La visualizzazione è in stile Metro, ma si scorre in orizzontale. Oltre alle news dalla rete è possibile acquistare e gestire eBook.

trailers

Nokia Trailers, come è possibile evincere dal nome, ci permette di scaricare e visionare trailers. L’applicazione ci chiedere anche in che risoluzione scaricare il trailer. L’integrazione è massima, possiamo aprire una mappa per visualizzare dove si trovano i cinema più vicini. Possibile avere informazioni su film pronti a sbarcare nei cinema, oppure di gestire informazioni di tutti i film, in generale.

La funziona Panorama è la classica. Nokia ci propone una gestione diversa per quanto riguarda la creazione della panoramica, i risultati sono buoni. Questa gestione però ci è sembrata un po’ pigra, spesso capita che il software ci chieda di ritornare sulla scena precedente, per poi riprendere.

PhotoBeamer è un servizio in grado di condividere immagini sullo schermo dei devices di amici. Provata più per sfizio, che per altro. Funziona bene, ma non è molto incline ad esigenze particolari. Un plus, comunque ben accetto.

studiocreativo

Studio creativo è davvero divertente. Possiamo scegliere una foto dal nostro album, applicargli un filtro ed iniziare la modifica. Possiamo applicare sfocature, mettere un oggetto a fuoco, creare delle radiali e decentrali. Inoltre è possibile divertirci con Color Pop e creare un Collage molto carino. Le regolazioni sono molte e ci permettono di modificare in maniera profonda la nostra fotografia. Le correzioni sono comode, possiamo eliminare gli occhi rossi. Studio Creativo è un buon software, funziona bene, molto prestante.

Switch To Lumia. Transfer My Data è l’espressione della volontà di Nokia di agevolare il passaggio ad un terminale mosso da Windows Phone 8. Tutto avviene tramite Bluetooth, easy.

telefonomessaggi

Stiamo pur sempre parlando di un telefono. Su questo campo Nokia Lumia 520 ci regalerà delle soddisfazioni. La ricezione è buona, non abbiamo mai avuto perdita di segnale, non soffre di nessun tipo di effetto mano. L’ audio in chiamata dalla capsula auricolare è molto buono. Il suono è caldo, non abbiamo mai sentito una voce graffiante, il nostro interlocutore ci sente molto bene, quel piccolissimo microfono funziona alla grande. La situazione peggiora quando passiamo al vivavoce. Qui la cassa non riesce a gestire l’audio in maniera esaustiva, niente di grave, ci aspettavamo di più vista la qualità della capsula. La rubrica di Windows Phone 8 è davvero completa, comoda e veloce, con un’anima Social.

La messaggistica è ad alti livelli, comporre un messaggio con la tastiera di questo Lumia è davvero una bella sensazione. Il feedback è ottimo, anche se non grandissima, dato lo schermo da 4 pollici, possiamo scrivere velocemente senza problemi. Ottimo l’inserimento vocale, che però non compare in ogni situazione di inserimento testo. Interessante la quantità di emoticons inserite di default.

Nokia Lumia 520, utilizzarlo è più che un piacere.

Nokia Lumia 520 – Autonomia

autonomia

Appena si inserisce la batteria da 1430 mAh, qualche dubbio sulla durata è giusto averlo. Dubbi che vanno via subito, la batteria, sebbene sia poco capiente, è buona. Durante la giornata cala in maniera costante, non abbiamo mai avuto drain particolari, segno che il sistema operativo, è molto ottimizzato. Con un uso intenso, fatto di molte mail, tante chiamate, scambi di messaggi con servizi di ogni tipo, applicazioni social varie, fotografie random, ascolto di musica, visualizzazione di siti web e addirittura qualche piccola sessione di uso del navigatore, la batteria ci lascia verso le 19:00 / 19:30. Con un uso più umano del terminale, è possibile coprire la giornata. Siamo soddisfatti della batteria, anche se una capienza maggiore, vista la grande ottimizzazione, poteva portarci a fine giornata senza nessun pensiero particolare.

batteria

La funzione risparmio energetico è presente, ma non ne abbiamo sentito mai il bisogno di utilizzarla. Utilizzata per fini di test, questa opzione ci ha regalato ben poco in più.

Nokia Lumia 520 – Fotocamera e multimedia

fotocamera multimedia

Anche qui, dopo aver letto le specifiche, qualche dubbio sulla 5 Megapixel, senza Flash Led, ci è venuto in mente. Nokia Lumia 520 ci smentisce ben presto. L’interfaccia della fotocamera è povera, come da tradizione Windows Phone, anche se Bing e Nokia aggiungono qualche filtro. Le impostazioni sono poche. Lo scatto può essere effettuato tramite il tasto fisico a doppia corsa, primo click, messa a fuoco, secondo click, scatto, il sistema è buono anche se preferiamo tappare sullo schermo nel punto dove vogliamo impostare il focus e lo scatto sarà fatto. La qualità in condizioni di piena luce, è buona, a tratti non sembra una 5 Megapixel, ma come HTC insegna, i megapixel non sono tutto. Ottime le macro, le fotografie sono buone anche visualizzate sul pc. In generale, quando si va a fare zoom, si perde qualcosa. In condizioni di luce scarsa, la fotocamera si comporta in maniera discreta impostando la modalità Notte. In condizioni particolarmente difficili sentiamo molto la mancanza di un Flash Led.

fotocamera

I video vengono girati in HD (1280 x 720) a 30 frame per secondo. La qualità è buona, la fluidità pure, veloce la gestione della luce e della ripresa del fuoco. Ciò che ci è piaciuto particolarmente è la qualità dell’audio catturato, davvero molto reale.

Esempi:

WP_20130524_009

WP_20130524_070

WP_20130524_071

WP_20130524_041

I software esclusivi Nokia, riescono a migliorare non poco, l’esperienza con questa 5 Megapixel.

Su Windows Phone 8, la Musica e i Video vengono gestiti in una sola applicazione, dove ritroviamo anche i Podcast e lo Store. Integrazione massima, troviamo tutta la nostra cronologia multimediale e le apps utilizzare a questi fini.

musica e video

Il lettore musicale è buono, diviso molto bene, anche se le impostazioni sono davvero scarne. Il tutto però risulta estremamente funzionale, possibilità di condividere i nostri pezzi. Passando ad analizzare la qualità della piccola cassa posteriore, possiamo notare un volume abbastanza alto. Questa potenza però è a discapito della qualità, non molto pulita. I bassi mancano, come su tutti gli smartphone. La situazione migliora molto, collegando le cuffie in dotazione.

Il player dei video è eccellente, dai nostri test, non è riuscito a riprodurre solo il formato .mkv, davvero nulla di grave. Vengono gestiti molto bene i video a 1080p, sono fluidi, anche quando ci muoviamo all’interno del filmato. Unica impostazione, la visualizzazione a tutto schermo.

volume

Nota stonata della riproduzione multimediale, è la gestone del volume. In Windows Phone, il volume delle applicazioni è condiviso con quelle delle suonerie e delle notifiche. Ci è capitato più volte, di aver abbassato il volume durate l’uso di qualche applicazione e ritrovarci poi con chiamate perse o notifiche non segnalate, fastidioso.

Nokia Lumia 520 può dare soddisfazioni a chi non ha grosse pretese.

Nokia Lumia 520 – Considerazioni finali

consderazioni finali

Il più piccolo della famiglia Lumia, fa la voce grossa nella sua fascia di mercato. Un terminale che va utilizzato senza guardare le specifiche, non vi lascerà mai in difficoltà. Qualche pecca, c’è, alcune sono scelte di Microsoft, altre del produttore stesso. Nulla di grave, chi entrerà in possesso di questo Nokia Lumia 520, verrà catapultato nell’esperienza Windows Phone 8 ai massimi livelli.

Rapporto Qualità – Prezzo

Questo piccolo grande Lumia 520 costa 199€, è il concetto del rapporto Qualità – Prezzo fatto smartphone. Dopo aver sborsato questa cifra, avrete l’impressione di aver fatto un grande affare. Il terminale è in grado di battersi in uno scontro ad armi impari con smartphone di fascia superiore.

Il piccolo birbante di Nokia, può fare lo sgambetto a molti smartphone.

Pro

  • Prestazioni convincenti
  • Qualità telefonica
  • Prezzo interessante

Contro

  • Assenza Led di notifica
  • Display non eccezionale
  • Assenza fotocamera frontale

Un ringraziamento all’ufficio stampa Nokia, per il sample testato.

 

Nokia Lumia 520 – Galleria immagini

// CONDIVIDI  

COMMENTA

  • Fede

    bella recensione, ottimo terminale! Ma io aspetterei che calasse un po’ il 720, che ha qualche caratteristica migliore, come il display, il Gorilla Glass, la fotocamera e l’autonomia, giudicata ottima all’unanimità! Per ora il 520 si trova a 170, il 720 a 280… Ma io aspetterei un calo di prezzo del 720, ne vale la pena!