Xiaomi Phone 2: schermo da 4,3 pollici, quad core e Jelly Bean a soli 255 euro

Pochi minuti fa è stato annunciato a Pechino lo Xiaomi Phone 2, la seconda incarnazione dello smartphone prodotto dal team della famosa rom MIUI.

Specifiche tecniche di altissimo livello e un prezzo super competitivo, per il nuovo dispositivo con l’ultima versione del sistema operativo Android di Google, Jelly Bean, che pulsa nel cuore della nuova versione della rom MIUI:

  • schermo IPS a 720p da 4,3 pollici prodotto da Sharp
  • cpu Qualcomm Snapdragon APQ8064 S4 Pro quad-core
  • Android 4.1 Jelly Bean con rom MIUI
  • 2GB di RAM
  • 16GB di memoria interna
  • batteria da 2000 mAh/ 3000 mAh

Per alimentare questa gioiellino, Xiaomi ha integrato una batteria da 2000 mAh, ma è anche possibile acquistare una versione con batteria 3000 mAh, che però conferisce uno spessore maggiore al terminale, per l’esattezza di 2mm.

Il comparto fotografico è affidato a una fotocamera da due megapixel anteriore e una da 8 megapixel sul retro.

Sul fronte software Xiaomi ha deciso di passare direttamente a Jelly Bean per il telefono con rom MIUI, che a sua volta racchiude diverse nuove funzionalità. Per citarne alcune: maggiore sicurezza, phone finder, l’assistente vocale cinese (a quanto pare con l’85 per cento di precisione), temi più interattivi e 5GB di servizio di cloud storage.

Al prezzo di  ¥ 1999 (circa 255€) non si può veramente chiedere di più allo Xiaomi Phone 2, che sarà lanciato nel mese di ottobre inizialmente solo in Cina.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!

COMMENTA