Il CEO di Acer JT Wang ha rassegnato le sue dimissioni e non guiderà più la multinazionale produttrice di PC a partire da oggi. Le dimissioni giungono a seguito di risultati finanziari deludenti, causati da un vero e proprio tracollo delle vendite di PC (i tablet hanno mangiato una buona fetta del mercato).

Wang si dimetterà da CEO di Acer ufficialmente il 1 ° gennaio, ma manterrà la sua posizione di chairman dell’azienda fino al secondo trimestre del 2014 per portare a termine gli impegni esistenti. Il presidente attuale, Jim Wong, prenderà il suo posto come CEO di Acer da gennaio, nel tentativo di affrontare il momento difficile dell’azienda.

Ricordiamo che Acer è ancora il quarto produttore del PC al mondo, ma i ricavi della società hanno subito un brutto colpo, a causa del rallentamento generale delle vendite del settore. La società ha riportato una perdita netta di 446 milioni dollari nel Q3, ed è ora in programma di tagliare il proprio organico del 7 per cento a livello globale, nel tentativo di risparmiare circa 100 milioni di dollari in spese di gestione annuali.

Nell’ultimo trimestre sembra che le vendite di PC Acer siano scese di quasi il 35 per cento.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: