Amazon ha appena annunciato gli ultimi risultati fiscali riguardanti l’ultimo trimestre 2011: salgono le vendite del 35%, ma scendono i profitti del 58%. grande Sprint alle vendite lo ha avuto sicuramente il rinnovato Kindle ( tutte le versioni ) che durante le sttimane natalizie hanno fatto aumentare le richieste del 177% per il tablet/ e-reader Amazon, complice anche il prezzo molto vantaggioso.

Tuttavia prezzi bassi non è certamente il modo migliore per fare soldi ( Apple Docet ), tant’è che i profitti di Amazon sono scesi del 58% rispetto all’anno precedente. Se guardiamo al quadro complessivo del 2011, le vendite sono salite del 41% ma anche qui i profitti sono scesi del 45%. Ma il motivo di questa strategia risiede anche nel fatto che vendendo i propri tablet a basso costo Amazon incentiva l’utilizzo del proprio store che ha aumentato gradualmente la sua andatura, facendo registrare buoni profitti all’azienda.

Un’investimento a lungo termine per Amazon? vedremo come si comporterà in questo 2012.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: