Dopo mesi di voci di corridoio, Apple ha finalmente tolto i veli al nuovo iWatch, o meglio dovremmo chiamarlo Apple Watch. Si tratta di un piccolo smartwatch dal design davvero particolare, ma non troppo, con uno schermo quadrato e un nuovo tipo di comandi.

Lo smartwatch è caratterizzato da un nuovo sistema di interazione con una “rotellina” digitale che funge anche da tasto Home. Il software è anche particolare con una home screen fatta di tante di tante piccole icone ciascuna per ogni applicazione, foto, messaggi, mappe, musica e ovviamente orologio solo per citarne alcune ma ovviamente non poteva mancare Siri.

Apple Watch Sport

Lo schermo è un piccolo display quadrato protetto da un vetro in zaffiro, lo stesso che troviamo a protezione del TouchID di Apple. Ovviamente non manca un pannello touchscreen capacitivo con il quale interagirete per la maggior parte del tempo. Il pannello è inoltre sensibile alla pressione che ci permette insieme alla “rotellina digitale” di interagire con il dispositivo.

Come tutti gli smartwatch sul mercato riceveremo le nostre notifiche dall’iPhone direttamente sul nostro smartwatch e potremo rispondere ad esempio ad un SMS molto semplicemente con la nostra voce, con delle risposte preimpostate o con una simpatico, ma forse non troppo in stile Apple, emoticon.

Apple Watch Risposta

In arrivo anche su iWatch delle applicazioni dedicate, proprio come avviene su Android Wear, che vi permetterà di interagire in modo molto più ricco con le notifiche in arrivo sul vostro iPhone. La ricarica di questo Apple Watch avverrà tramite un connettore magnetico da collegare sul retro dove sono presenti anche diversi sensori per monitorare il battito cardiaco.

Non manca l’NFC per funzionare con il nuovo Apple Pay. Apple Watch sarà disponibile in tre diverse varianti, quella in acciaio inossidabile, una versione sport con cinturino colorato e scocche in alluminio e un’ultima versione con scocca posteriore in oro 18 carati, non osiamo immaginare il prezzo di quest’ultimo.

Disponibilità e Compatibilità

Apple Watch sarà compatibile con iPhone 6 e iPhone 6 Plus ma anche con iPhone 5, iPhone 5C e iPhone 5S con iOS 8 e sarà disponibile a 349$, sperando che il prezzo in euro non lieviti, a partire dall’inizio 2015, quindi tra almeno 4 mesi.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: