Lo smartwatch di casa Apple si appresta finalmente a essere immesso nel mercato. L’evento Apple di San Francisco del 9 marzo sancisce definitivamente la parola fine alla lunga e quasi estenuante attesa che ha circondato l’uscita di Apple Watch; attesa cominciata in occasione del Keynote 2014, e continuata in maniera indefinita con un susseguirsi di indiscrezioni su più o meno veritieri ritardi di produzione e intoppi tecnici.

Tra poche settimane Apple Watch sarà realtà: lo smartwatch di Cupertino entrerà ufficialmente in commercio a partire dal 24 aprile 2015, con preordine fissato a partire dal 10 aprile. Buone notizie, dunque, per gli amanti della casa della mela morsicata; un po’ meno per quelli italiani, dal momento che l’elenco dei paesi che vedranno sbarcare il dispositivo all’interno dei propri confini non comprende, per adesso, l’Italia. In data 24 aprile si apriranno infatti solamente le porte di: Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Cina (protagonista dell’evento Apple e paese chiave per lo sviluppo del gigante californiano nell’Asia), Giappone, Australia, Hong Kong, Germania e Francia.

Apple Watch

Nessuna novità di peso ha segnato l’annuncio di Apple Watch all’evento, anche perché, tra rumors e anticipazioni reiterate, il concetto del dispositivo era ormai da mesi lapalissiano, e aveva lasciato il posto ad una logorante promozione pubblicitaria : a parte gli altri prodotti e servizi Apple presentati, infatti, è stata semplicemente confermata l‘autonomia della batteria del prodotto, pari a un giorno di utilizzo (18 ore = ricarica necessaria ogni notte). Numerose demo live del wearable Apple hanno fatto da cornice allo svelarsi di prezzi e date.

Apple Watch: I prezzi e le date di uscita

Apple WatchI prezzi dichiarati per gli Stati Uniti non ci interessano da vicino – o almeno, non tutti – , ma costituiscono nondimeno un ottimo indicatore del costo che gli Apple Watch potrebbero avere nel Belpaese. I prezzi, che vanno dai 349$ del modello più economico ai 10.000$ (di base) del modello di lusso in oro 18kt, sono così distribuiti:

  • Apple Watch Sport: 349$ (modello da 38mm), 399$ (modello da 42mm)
  • Apple Watch: 549$ (modello da 38mm), 599$ (modello da 42mm)
  • Apple Watch “Edition”: a partire da 10.000$ – in vendita solamente in negozi selezionati

Il modello Apple Watch in acciaio inossidabile potra raggiungere un prezzo massimo di 1049$, per il modello da 38mm, e 1099$, per il modello da 42mm, nel caso si selezioni il cinturino più prezioso.

A breve – si spera – i prossimi aggiornamenti circa il lancio di Apple Watch in Italia.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: