Qualche giorno fa abbiamo avuto il piacere di fare una lunga chiacchierata con Luca Biondelli, PM Tablet & Distributor Key Account ASUS, che ci ha spiegato in dettaglio alcune delle tecnologie chiave della nuova gamma di tablet ZenPad che ha appena esordito in Italia e si è anche prestato gentilmente a rispondere ad alcune nostre domande su argomenti chiave che riguardano il mercato dei tablet e i progetti futuri dell’azienda taiwanese, regalandoci alcune ghiotte anticipazioni, ma procediamo con ordine e diamo anzitutto un’occhiata ai tablet ZenPad in questione, per chi se li fosse persi:

ASUS ZenPad C 7.0

Il più economico dell’intera gamma, con un prezzo di 149 euro. Offre un display IPS da 7 pollici e 1024 x 600 pixel, processore Intel Atom x3-C3230, 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile, Android 5 Lollipop con l’interfaccia proprietaria ZenUI e moduli Wi-Fi, Bluetooth e 3G (solo dati).

ASUS ZenPad C 7.0

Vai alla scheda tecnica
ASUS ZenPad C 7.0

7

Intel Atom x3-C3230 (Quad-core 1.2-1.4 GHz 64 bit)

1 GB

16 GB Espandibile

2Mp

Android 5.0 Lollipop con ASUS ZenUI

Prezzo: 214,10€  ► In offerta su Amazon.it a 207,91€ (Risparmi 6,19€) 

Migliore offerta sul web ►  130,00€ su TrovaPrezzi

eBay: 79,0€ ASUS ZenPad C 7.0 Z170CG Tablet co

ASUS ZenPad 8.0 LTE

Con un prezzo di 199 euro lo ZenPad 8.0 LTE è il modello entry di diagonale maggiore, ed offre uno schermo IPS da 8 pollici e 1280 x 800 pixel, un SoC ARM Qualcomm Snapdragon 615, 1 GB di RAM e 16 GB di memoria espandibile.

ASUS ZenPad 8 LTE

Vai alla scheda tecnica
ASUS ZenPad 8 LTE

8

Qualcomm Snapdragon 415 (MSM8929 Octa-core, 64bit)

1 GB

16 GB Espandibile

5Mp

Android 5.0 ASUS ZenUI Lollipop

Prezzo: 229,00€ su Amazon.it 

Migliore offerta sul web ►  284,99€ su TrovaPrezzi

eBay: 268,51€ ASUS ZENPAD 3 8.0 7.9" QUAD CO

ASUS ZenPad S 8.0

L’Asus ZenPad S 8.0 è il modello top gamma di questa nuova famiglia (a breve arriverà la nostra recensione, continuate a seguirci!), grazie al display IPS da 8 pollici con risoluzione di 2048 x 1536 pixel, processore Intel Atom Z3560, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile, fotocamera frontale da 8 Mpixel, anteriore da 5 Mpixel e moduli Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth 4.1. Il prezzo però è piccolo, appena 269 euro.

Asus ZenPad S 8.0

Vai alla scheda tecnica
Asus ZenPad S 8.0

8

Intel Atom Z3560/Z3580 (Quad-core 1.83/2.33 GHz, Moorefield, 64 bit)

2/4 GB

16/32/64 GB Espandibile

8Mp

Android 5.0 ASUS ZenUI Lollipop

Prezzo: 205,16€  ► In offerta su Amazon.it a 182,94€ (Risparmi 22,22€) 

Migliore offerta sul web ►  288,99€ su TrovaPrezzi

eBay: 106,0€ Tablet ASUS ZenPad S 8.0 Z580CA Pro

ASUS ZenPad 10

L’Asus ZenPad 10 è il più ampio del lotto ed è disponibile in tre diverse versioni, Z300C (Wi-Fi only) a 199 euro, Z300CG (con modulo 3G) a 229 euro e Z300CL con modulo 4G-LTE, a 279 euro. I tre modelli condividono il display IPS da 10.1 pollici e 1280 x 800 pixel, i 2 GB di RAM e il quantitativo di memoria interna, disponibile nei tagli da 8, 16 o 32 GB, espandibile tramite microSD e si distinguono invece soprattutto per i processori utilizzati, Intel Atom x3-C3200 per il modello base, x3-C3230 per la variante con modulo 3G e Atom Z3560 per il tablet 4G-LTE e ovviamente, come dicono i nomi, per i moduli wireless integrati.

ASUS ZenPad 10 Wi-FiAsus Zenpad 10

ASUS ZenPad 10 3G

ASUS ZenPad 10 4G-LTE

Data di lancio10/09/201510/09/201510/09/2015
Prezzo di listino199 euro229 euro279 euro
Recensione
Sistema OperativoAndroidAndroidAndroid
Versione Sistema OperativoAndroid 5.0 ASUS ZenUI LollipopAndroid 5.0 ASUS ZenUI LollipopAndroid 5.0 ASUS ZenUI Lollipop
Dimensioni251.6mm x 172mm x 7.9mm251.6mm x 172mm x 7.9mm251.6mm x 172mm x 7.9mm
Peso510 grammi510 grammi510 grammi
Water proof
CPUIntel Atom x3-C3200 Quad-Core, 64bitIntel Atom x3-C3230 Quad-Core, 64bitIntel Atom Z3560 Quad Core, 64 bit
GPUARM Mali 450 MP4ARM Mali 450 MP4PowerVR G6430
RAM (GB)2 GB2 GB2 GB
Memoria interna (GB)8/16/32 GB8/16/32 GB8/16/32 GB
Supporto Micro SD
Pollici Display10.110.110.1
Risoluzione Display1280 x 8001280 x 8001280 x 800
Densità Display150150150
Tipologia DisplayIPSIPSIPS
Megapixel Fotocamera255
Sensore Fotocamera
Flash Fotocamera
HDR
Autofocus
Fotocamera Frontale0.30.32
Wi-Fi802.11b/g/n802.11b/g/n802.11b/g/n
Bluetooth4.04.04.0
Infrarossi
USB
NFC
GPS
Wi-Fi Direct
Wi-Fi hotspot
DLNA
Accelerometro
Prossimita
Giroscopio
Bussola
Barometro
Temperatura
Umidità
Impronta Digitale
Gesture
Riduzione Rumore
Radio FM
Tv
Uscita TV
Tipo BatteriaLiPoLiPoLiPo
Capacita batteria (mAh)470047004700
SAR EU
Autonomia

Ma c’è molto di più in questa nuova gamma di tablet, che va al di là delle semplici configurazioni: si tratta di un pacchetto di tecnologie ASUS che rappresentano un vero valore aggiunto, soprattutto in campo multimediale, e contribuisce a distinguere questi tablet dalla massa anonima dei tanti competitor, vediamo assieme di cosa si tratta.

ASUS VisualMaster (Tru2Life, TruVivid, Bluelight Filter, Splendid)

visualmaster

ASUS VisualMaster è una suite di tecnologie hardware/software esclusive per il miglioramento visivo, volta a ottimizzare tutti i principali parametri video come contrasto, nitidezza, colore, purezza e luminosità, offrendo così un’esperienza visiva sempre coinvolgente e realistica per gli ZenPad 8.0 LTE, S 8.0 e 10.

tru2life

La tecnologia ASUS Tru2Life migliora il contrasto in maniera dinamica e intelligente, aumenta la gamma dinamica misurata come il contrasto tra il punto più chiaro e quello più scuro di un’immagine –  Tru2Life migliora anche la nitidezza, facendo emergere anche i dettagli più minuti.

truvivid

Grazie alla tecnologia TruVivid invece il pannello è composto da soli due strati anziché quattro (vetro protettivo, pannello touch, intercapedine d’aria e schermo LCD), avendo eliminato l’intercapedine e unito assieme tramite la tecnologia della laminazione il pannello LCD vero e proprio e quello touch. Questo consente una trasparenza superiore di oltre il 94% rispetto ai normali display a quattro strati, a tutto vantaggio della luminosità, della brillantezza dei colori e del risparmio energetico.

bluelight

ASUS Bluelight filter aiuta a ridurre l’affaticamento degli occhi e fornire una confortevole esperienza visiva, riducendo al minimo l’emissione di luce blu dallo schermo senza influenzare gli altri colori.

splendid

La tecnologia ASUS Splendid infine permette di regolare manualmente colore dell’immagine, luminosità, contrasto e nitidezza per consentire all’utente di personalizzare la propria esperienza visiva tramite l’uso di un pannello semplice e intuitivo.

ASUS PixelMaster

pixelmaster

Pixelmaster è una tecnologia ASUS che combina software, hardware e design ottico per offrire incredibili qualità dell’immagine. Le caratteristiche cambiano a seconda dei modelli di tablet, ma in generale il pacchetto comprende obiettivi molto luminosi e a 5 lenti, modalità di scatto panoramico e per condizioni di scarsa luminanza ambientale, raffica di foto per non perdere mai l’attimo migliore, supporto alla tecnologia HDR, modalità selfie panoramico a 140° anche per grandi gruppi e Beautification mode che applica una serie di filtri e pre-impostazioni per migliorare le foto dei ritratti.

ASUS SonicMaster con AudioWizard e DTS-HD Premium

audiowizard

SonicMaster è un brand nato per i notebook multimediali ASUS della serie N e originariamente riferito alla presenza di un sistema audio basato sull’amplificatore digitale ICEpower realizzato da Bang & Olufsen e poi allargatosi ad indicare qualsiasi soluzione audio ASUS più curata della media. In ambito tablet ad esempio i nuovi ZenPad possono vantare l’integrazione di AudioWizard, un tool che consente di applicare velocemente una serie di preset con un semplice tocco, così da ottenere l’audio migliore in ogni situazione, e soprattutto il supporto alla tecnologia DTS-HD Premium, un sistema di codifica audio multicanale di qualità cinematografica.

ASUS ZenCare+ (assistenza aggiuntiva completamente gratuita)

zencare+

Il pacchetto di assistenza aggiuntiva ASUS ZenCare+ è forse uno deglia spetti più interessanti in assoluto: molti produttori infatti hanno garanzie aggiuntive specifiche per i propri clienti, ma spesso si tratta di pacchetti a pagamento, che hanno poi anche un costo per l’intervento in sè.

In caso di difetto tecnico nei primi 365 giorni dalla data di acquisto invece, con ZenCare+ i nuovi ZenPad saranno riparati gratuitamente e sarà possibile anche chiedere un rimborso pari al prezzo di acquisto. Nel caso in cui dovessero invece subire danni accidentali, i tablet saranno sostituiti con un dispositivo uguale o equivalente, il tutto senza dover pagare nulla per la sottoscrizione.

asus zenpad 8 lte

La garanzia è valida solo per i dispositivi acquistati in Italia da residenti in Italia e nel periodo promozionale, ovvero dal 10 settembre al 31 dicembre 2015 per quanto riguarda gli ZenPad. Affinché l’offerta sia valida, la registrazione del prodotto deve avvenire entro 15 giorni dalla data di acquisto.

Intervista a Luca Biondelli, PM Tablet & Distributor Key Account ASUS

Come dicevamo in apertura, Luca Biondelli, PM Tablet & Distributor Key Account ASUS, ci ha poi concesso anche una breve intervista in cui si è pronunciato su alcuni dei temi a nostri giudizio più interessanti riguardo al mercato dei tablet e ai programmi futuri di ASUS. Ecco cosa ci ha detto:

TechZilla: Molti analisti concordano sul fatto che il mercato dei tablet è sempre più in crisi: i modelli da 7 pollici infatti non sono più molto attrattivi per i consumatori, che sempre più spesso posseggono già smartphone con diagonale da 5 fino a 6 pollici, mentre i tablet da 10 pollici sono da sempre considerati troppo ingombranti per essere davvero comodi in mobilità. Gli unici a sostenere le vendite sono dunque i modelli da 8 e 9 pollici, che sono considerati il compromesso ideale tra le altre due tipologie, ma i dati di vendita dicono comunque che ogni anno il mercato si contrae.

Cosa ne pensa ASUS, è d’accordo con l’analisi o no e quali sono i suoi eventuali programmi per contrastare questa tendenza?

Luca Biondelli: Gli analisti ovviamente si basano sui dati generali del mercato e da questo punto di vista la loro analisi è giusta, tuttavia noi di ASUS abbiamo un punto di vista differente e privilegiato, che si distacca da questa visione, visto che siamo l’unico brand sul mercato in netta controtendenza, con un tasso di crescita elevato nel settore mobile, grazie anche agli ottimi risultati della nostra gamma, molto apprezzata proprio in ragione delle tante caratteristiche tecniche avanzate che la contraddistinguono, rendendola riconoscibile ed appetibile rispetto alla concorrenza, anche in quei settori di mercato apparentemente in crisi come i 7 e 10 pollici, che infatti noi abbiamo deciso di continuare a proporre.

TechZilla: Il Nexus 7 è stato probabilmente l’unico tablet di successo della famiglia di dispositivi mobile di Google, ed era realizzato da voi. Noi di TechZilla siamo curiosi di sapere se ci sono novità all’orizzonte: c’è possibilità di rinnovare la collaborazione con Google per l’erede del Nexus 7?

Luca: I rapporti con grandi aziende come Google sono molto delicati e solitamente impongono diverse restrizioni, per cui preferirei non rispondere a questa domanda, non avendo nulla da dire. (NdR: a leggere tra le righe sembra proprio un indizio goloso, che qualcosa stia bollendo in pentola?)

TechZilla: ASUS da sempre è stata pioniera nell’ambito delle soluzioni ibride, convertibili e 2-in-1, pensiamo ad esempio alla famiglia TransformerPad, dedicata ad Android, o ai TransformerBook per Windows, che annovera anche l’interessantissimo Chi: ci sono programmi in questo senso nel breve termine?

Luca: Quello che posso dire è che presto, forse già al CES di Las Vegas che si svolgerà a gennaio 2016, mostreremo delle novità molto importanti in questo senso.

TechZilla: solo in ambito Android o farete qualcosa anche per Windows 10?

Luca: A gennaio dovrebbero esserci novità per quanto riguarda i dispositivi con Android, mentre su Windows 10 devo dare la stessa risposta di prima (NdR: si riferisce alla domanda sulla collaborazione con Google: che ci sia qualcosa di grosso quindi in preparazione anche con Microsoft?)

TechZilla: nelle scorse settimane Google, Apple e Microsoft hanno presentato in sequenza la propria interpretazione di tablet ibrido o di notebook convertibile, lanciando rispettivamente Pixel C, iPad Pro, Surface Pro 4 e Surface Book: anche voi avete intenzione di competere in questo settore, vista la vostra grande esperienza?

Luca: ASUS non è nuova a prodotti di questo tipo ma la nostra visione è un po’ differente. Quello che posso dire è che abbiamo delle cose in serbo ma non vogliamo competere ad ogni costo, per noi la produttività è un’opzione da sfruttare soprattutto in ambito scolastico e professionale, ma ASUS non farà mancare la propria proposta forte anche in questo settore.


Partecipa alla discussione