L’Asus Padfone è un dispositivo decisamente insolito, uno smartphone ibrido che si trasforma in un tablet o in un netbook. Le prime impressioni d’uso sono state positive, ma vediamo a fondo le qualità e i punti deboli del Padfone.

Il Padfone Asus è stato ufficialmente lanciato all’evento MWC 2012, al quale, ovviamente, noi di Techzilla non potevamo mancare e abbiamo quindi testato con mano questo “strambo” dispositivo.

Lo smartphone esce come per magia da uno slot che si trova nella parte posteriore del tablet. La qualità del dispositivo è decisamente molto buona, e Padfone sembra robusto e resistente, sia in versione smartphone che Tablet.

Il contenuto della confezione comprenderà:

  • L’ ASUS PadFone
  • L’ASUS Pad Station (la parte del Tablet)
  • Il pennino/auricolare bluetooth
  • Una custodia
  • Cavettistica e manuali

Asus Padfone: Caratteristiche

Ovviamente la caratteristica principale è quella di avere tre prodotti in uno, smartphone e tablet, inclusi nella confezione e tastiera esterna che lo trasforma in un netbook con schermo touchscreen. Tutte e 3 le configurazione sfrutteranno ovviamente l’unica scheda SIM inserita nel Padfone per sfruttare la connessione di rete. Il tablet inoltre dovrebbe garantire al Padfone un’autonomia 9 volte superiore rispetto a quella ottenuta col semplice Padfone.

Questa è un’ottima notizia per tutti coloro che attualmente devono avere due abbonamenti separati per lo smartphone e il tablet. Sicuramente da questo punto di vista il Padfone è l’unico in circolazione con questa caratteristica innovativa.

Il docking Transformer Prime con inclusa la tastiera QWERTY completa è venduto separatamente. Asus ha introdotto anche una stilo per il tablet, ma non finisce qui. La stilo funziona anche come un auricolare wireless che permette di rispondere alle chiamate senza nemmeno toccare il telefono.

Asus Padfone: Specifiche Tecniche

  • Processore dual-core Snapdragon S4 da 1,5 GHz a 28 nm architettura Cortex A-15
  • Sistema operativo Android 4.0 ICS
  • GPU Adreno 225
  • 1 GB di RAM LPDDR2
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel con parametro f/2.2 e flash LED capace di registrare video in full HD (1080p)
  • Fotocamera anteriore VGA
  • Display da 4,3 pollici Super AMOLED qHD (540×960 pixel) da 256 PPI
  • 16 GB / 32 GB / 64 GB di memoria interna con slot di espansione microSD
  • Bluetooth 4.0
  • Wi-Fi
  • Radio FM
  • HDMI
  • GPS
  • Batteria da 1520 mAh
  • Spessore massimo 9,2 mm
  • Peso 129 grammi

Asus Padfone: Display

Il Padfone vanta uno schermo da 4,3 pollici Super AMOLED QHD, che lo pone allo stesso livello degli smartphone di alta categoria come Apple iPhone 4S e Samsung Galaxy S2, almeno per quanto riguarda le dimensioni del display e risoluzione. Il display sembra essere abbastanza buono, ma purtroppo lo abbiamo potuto testare solo sotto le luci del padiglione, quindi non alla luce diretta del sole o con poca luce. La qualità comunque ci è sembrata elevata.

Asus Padfone: Camera e Prestazioni

Il Padfone è equipaggiato con una videocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED, che racchiude una lente autofocus f/2.2, mentre la fotocamera anteriore registra con risoluzione VGA.

Asus Padfone esce con la versione di Android Ice Cream Sandwich su un processore Cortex A15 1,5 GHz dual-core, integrando la GPU Adreno 225. Sfortunatamente non abbiamo avuto tempo di provare le prestazioni effettive del chip.

Asus Padfone: Coclusioni

Il concetto di uno smartphone che si trasforma in un tablet è certamente interessante, anche se bisogna vedere se poi questa particolare innovazione riuscirà a prendere piede. Da questa nostra recensione i singoli elementi che costituiscono l’Asus Padfone, lo smartphone, il tablet, la tastiera docking station e il pennino ci sono sembrati innovativi e di ottima qualità.

Ricordiamo infine che secondo le ultime indiscrezioni, non confermate da Asus,il  pacco “base” (smartphone e tablet) sarà venduto al prezzo di circa 700£ (circa 836€). Un prezzo sicuramente alto ma in parte giustificato dalla triplice funzionalità del dispositivo, che da solo copre l’intero parco tecnologico di un utente avanzato.

Asus Padfone sarà disponibile verso maggio.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome