DICE ha confermato che le versioni per console dell’attesissimo Battlefield 3 gireranno a qualità inferiore rispetto alla versione per PC. Su PS3 e XBOX360 il gioco avrà un frame rate di 30fps e una risoluzione massima di 720p a differenza della versione per PC che avrà il doppio dei frame rate, 60fps e una risoluzione fino a 1080p.

Johan Anderson, portavoce DICE, ha così commentato la notizia su Twitter:

[quote]Su console ci siamo sempre mantenuti a 30 fotogrammi al secondo e specie in questo caso non possiamo fare altrimenti: con Battlefield 3 ci sono da gestire i veicoli, le ambientazioni estremamente ampie, gli effetti particellari e un numero elevato di giocatori durante le sessioni multiplayer.[/quote]

Su console, l’engine grafico Frostbite 2 di EA non potrà supportare le ultime librerie DirectX e avrà effetti di blur e anti-aliasing meno marcata e di conseguenza anche una risoluzione inferiore ai 1080p oltre ad un sistema di illuminazione semplificato e stanze multiplayer con meno giocatori (24 rispetto ai 64 su PC). Per rassicurare, DICE ha confermato che il gioco girerà a non meno di 30fps.

In seguito al dispiacere e al dissenso dei fan, Johan ha così proseguito la sua spiegazione:

[quote]Il 99,9 per cento di giochi per PS3 e Xbox 360 girano a 720p. E molti di loro, tra cui Modern Warfare 2, girano addirittura a risoluzione più bassa. Pensiamo che avere dei livelli enormi, un sacco di giocatori, grandi effetti, distruzione ovunque, molti veicoli e un gameplay vario siano più importante di una risoluzione a 1080p.[/quote]

Di certo questo è da attribuirsi ad un limite di architettura delle attuali consoli che iniziano ad essere spremute a dovere. E cosa ne pensa DICE  se avessero avuto a disposizione più potenza per sviluppare su console?

[quote]Vogliamo che la nuova generazione di console esca il più presto possibile, noi siamo pronti![/quote]

Di certo non saranno i 30fps a far crollare l’attesa intorno a questo nuovo titolo. Per chi se lo fosse perso ecco il trailer lanciato nelle TV USA

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome