Il primo modello bi Blackberry con la decima versione del sistema operativo di RIM non avrà la tastiera fisica QWERTY abbandonando il segno che da anni contraddistingue l’azienda. Questa curiosa scelta da parte di RIM sarebbe stata accertata dal Washington Post e risulta molto curiosa se consideriamo che i Blackberry vengono prediletti a terminali quali Apple, Samsung, Htc, LG, Sony etc. proprio per il fatto di essere tutti con tastiera e alcuni modelli anche touchscreen.

Blackberry è infatti una delle poche opzioni che continuano ad offrire costantemente nuovi dispositivi con tastiera fisica. Se ci pensiamo RIM aveva già mostrato un design di Blackberry per il nuovo Sistema Operativo proprietario, la cosiddetta unità alpha per gli sviluppatori. Un analista di Jeffries, assicura inoltre che la versione 10 del sistema operativo di RIM porterà un grande valore multimediale, andando ad affiancarsi ad Apple e al suo iOS, anche se ci sembra un pò troppo prematuro secondo noi.

Blackberry non abbandonerà la “via della tastiera”, tuttavia un nuovo device con tastiera fisica arriverà solo 1 o 2 mesi dopo l’uscita di questo device Touch. Che RIM abbia deciso di sfidare Android e iOS, i colossi del touchscreen?

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: