Dichiarazioni abbastanza strane sono quelle che arrivano dal CEO di Blackberry. Il boss della società, forte del successo riscosso dalla vendita del nuovo Blackberry Q10, ha dichiarato nelle scorse ore che entro il 2020 i tablet saranno estinti. Come mai? Qui di seguito vi riportiamo le strambe affermazioni di Mr Thorsten Heins:

Nei prossimi cinque anni, non credo che ci sarà un motivo reale per possedere dei tablet. Forse uno schermo grande da utilizzare negli ambienti di lavoro ma non un tablet come quelli attuali. Gli stessi tablet non sono un buon modello di business.

Sarà pure un modello di business non buono ma, stando a quanto confermano gli ultimi dati, Apple e Samsung stanno facendo incetta di vendite proprio nel settore tablet, a discapito dei Pc e Mac fissi che sono attualmente in calo. Come giustificare queste dichiarazioni?

Non è molto difficile pensare che il Boss di Blackberry abbia fatto questo discorso tenendo come sottointeso il lancio del loro tablet, tale Blackberry PlayBook, che ben presto si è dimostrato un fallimento epico sotto ogni punto di vista.

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione