Apple è costretta a rivedere i piani per la costruzione del nuovo, colossale Campus 2. Il campus, con una struttura ad astronave quasi aliena, avrà una forma circolare, ma non sarà pronto prima del 2016, invece del 2014 come inizialmente previsto.

La causa del ritardo sarebbe alcune complicazioni legali, legate principalmente all’impatto ambientale del nuovo edificio. Il campus comprenderà anche un auditorium da 1000 posti, diversi edifici e uffici, parcheggi per 14200 dipendenti che, secondo Apple, verranno tutti a lavorare nell’astronave. Il parcheggio sarà quasi interamente sotterraneo, per preservare l’area di superficie che sarà destinata al verde; è prevista persino la piantumazione di 7000 alberi.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: