Dopo Gdrive, anche LG entra nel mondo del Cloud Storage offrendo a tutti i propri clienti il servizio in beta  LG cloud che permette di avere un proprio spazio virtuale per memorizzare files, condivisibile con smartphone, tablet, Smart TV e computer. Il punto forte è l’applicazione LG per Android ( non ancora annunciata quella per iPhone ) che permette di sincronizzare utto il proprio device con la nuvola di LG, rendendo i nostri file accessibile da ogni postazione supportata.

Un servizio molto analogo a iCloud, che permetterà di avere quasi in tempo reale tutto il contenuto del nostro smartphone su altri dispositivi grazie alle funzionalità di sincronizzazione automatica. Grande novità anche il supporto ai file 3D, che è un’ottima notizia per possessori di Optimus 3D o fotocamere 3D. Il servizio sarà disponibiel sia gratuitamente che nella versioen a pagamento, ma i prezzi dei piani e dei servizi verranno svelati solamente  dalla giornata di domani. Inizialmente sembra che verrà però proposto il taglio da 50GB gratutito per tutti per i primi 6 mesi di utilizzo.

Il comunicato stampa LG a questo indirizzo

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: