Non c’è più Tempo | Breve editoriale Apple Watch

Breve, perchè non avevo tempo.

Tempo. Ormai è passato abbastanza tempo dal lancio della nuova macchina da soldi made in Cupertino. Tempo che congela l’entusiasmo, stanca le menti e placa l’appetito. Tempo, quello che si misurerà con il nuovo Apple Watch. Ma è al passo col tempo?

Di sicuro non ha anticipato i tempi, quello degli smartwatch è un mercato ormai modellato e con una sua strada. Apple doveva e poteva modificarla ma non l’ha fatto. Forse per mancanza di tempo.

Apple Watch

Non c’è più tempo, quello che è stato pensato, quello che è stato detto, è realtà. Solo questione di tempo e ci ritroveremo con tanti Apple Watch sui polsi delle persone, pronti a cercare una presa di corrente perchè durerà poco tempo. In realtà non voglio perdere tempo, scrivendo parole, cercando di capire il perchè di un design così obsoleto e poco Apple, decisamente fuori tempo.

Non è più tempo di Apple, o almeno della vecchia Apple, quella del feeling, quella del vero OneMoreThing, quella che a prescindere dalla mole di banconote Che spreco di tempo! era pronta a ribaltare le sorti di un mercato fermo da tempo. Ci vorrà tempo per contare i milioni di unità di Apple Watch Sport venduti, giuro. Il tempo non ritorna indietro, così come il denaro, ci penserei bene prima di acquistare Apple Watch.

Probabilmente ho perso tempo, assolutamente.

-Magari ci ritornerò, se avrò tempo.

14 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Bernardo Fasano
Notice something, think, write. Watching.

Commenti recenti

Ti potrebbe interessareRELATED
Consigliati per te