Facebook ha iniziato ad utilizzare le mappe Here di Nokia per le sue applicazioni per Android, Instagram e Messenger, così come per la sua versione mobile del sito. Entrambe le società hanno confermato l’inizio di questa partnership che potrebbe presto portare all’acquisizione delle mappe da parte dell’azienda di Mark Zuckerberg. Era da un po’ infatti che si vociferava riguardo l’intenzione di Nokia di cedere la propria divisione Here per concentrarsi esclusivamente su quella Networks (intenzione ben esplicitata dall’acquisizione di Alcatel-Lucent)

Come già detto, le mappe Here sono già disponibili sulle versioni Android di Instagram e Messenger, ma non sull’app ufficiale del social network.

Facebook utilizza anche il servizio di geocoding offerto da Nokia per consentire ai suoi utenti di taggare i luoghi nei loro post. Visitando il sito mobile di Facebook con il browser è possibile vedere il logo “Here” nell’angolo inferiore a sinistra delle mappe.

here-facebook

Un portavoce di Facebook ha dichiarato che «Here Maps consente di avere maggiore controllo e maggiore flessibilità nel fornire un’esperienza di mapping consistente».

Le mappe Here non sono però usate solo da Facebook: tra le numerose aziende che usano Here Maps troviamo Microsoft, Amazon e Yahoo, oltre che diverse automobilistiche. Tra tutti questi nomi potrebbe celarsi il futuro acquirente di Here Maps e, vista la fresca collaborazione, Facebook parteciperà sicuramente all’asta.

Via
Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: